Arcana Domine
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti

Gruppi approvati e responsabili al 28/07/19

Andare in basso

Gruppi approvati e responsabili al 28/07/19 Empty Gruppi approvati e responsabili al 28/07/19

Messaggio Da GrifoMaster il Dom Lug 28 2019, 22:41

Agorà della Divina Comprensione

A Dromopolis, città di confine di elfi bianchi, dei sacerdoti Salman, Fargan, Celti ed elfi bianchi e neri sopravvissero ad una battaglia contro dei demoni. Unendo forze e conoscenze per fare un rituale.
Nell'anno successivo continuarono a frequentarsi nella piazza sorta nel luogo del loro ultimo scontro dove in passato c'era stato un tempio.
Si scambiano pareri e conoscenze sulle loro religioni e dopo 6 anni dalla battaglia sono conosciuti con il loro nuovo nome mentre chierici di altri culti si uniscono momentaneamente o permanentemente.
Ora, una parte di essi ha deciso di lasciare la città e di unirsi ad una carovana.

Senza Fede si è Persi: danno supporto spirituale ai fedeli del proprio culto e di altri ritenendo che qualunque buona fede sia indispensabile per non cedere.
Gli dei sono nei loro paradisi, va tutto bene qui sulla terra: lasciano le questioni divine alle divinità e si occupano da sacerdoti di quelle terrene che influenzano il loro mondo.
Ad ogni palato il suo gusto, ad ogni anima il suo aldilà: un buon sacerdote ha il proprio culto ma comprende le esigenze degli altri per offrir loro supporto, ed è desideroso di impararne le tradizioni.
Separati nell'eternità della morte, uniti nel momento per vivere: collaborano per superare le difficoltà e si cambiano le conoscenze arrivando ad aiutarsi per sviluppare insegnamenti e rituali unici.

Responsabile: Magus (Nicola Scala)


Il Sigillo di giada
Temi: mercanti e commercio, pregiudizio, nobiltà, carovanieri motivati dalla ricchezza e viaggio di riscatto della stirpe.
Stirpi tipiche:Umani salman e goblin Jawiti.
Fondata nell'aprile 990 DgE Il Sigillo di Giada è una potente organizzazione fondata nel Sultanato del Falco di Giada. I principali fondatori e sono il nobile casato Salman Nakir e il clan di Goblin Javiti Tamat.
Destò molto stupore e derisione la collaborazione di un casato nobiliare e stimato e un clan di "macilenti sgorbi verdi" come vengono descritti i goblin nei principali porti e caravanserragli..
A seguito del concatenarsi di una forte instabilità politica sulla penisola Salman gli affari dell’organizzazione sono fortemente in flessione, ed è diventato prioritario trovare nuove vie e nuove attività.

Casato Nakir
E' un casato che ha il dominio sulla città portuale di Devir nel Sultanato del Falco di Giada.
Per natura sono amanti di agi, lusso e in generale adorano indulgere in qualsiasi piacere.
Sono anche noti per l'amore per l'arte e la bellezza.

Clan Tamat
Il clan Tamat è una enorme famiglia allargata di goblin Jawiti imparentati su più livelli (ovviamente). Hanno una lunga storia come nomadi nelle zone Salman, i Marchesati dell'Ovest, le Baronie del nord e le terre barbariche che si trovano tra questi.
Per molti anni il loro clan ha sofferto fortemente razzismo e pregiudizio da parte delle altre razze, visto che sono molto diffuse storielle sulla scarsa intelligenza e temperanza dei goblin, maldicenze che portava a prenderli poco seriamente e a trattarli con condiscendenza, come se fossero bambini.
Questo ha anche favorito un certo tono tetro nell'umorismo dei membri del clan e un certo pregiudizio verso chi ride troppo sgaiatamente. Sono un clan laborioso e severo, le loro carovane sono però sempre state affidabili e sfuggeti ai banditi.


Responsabili: Tobias Erbici & Alessio Fabro



La Costellazione delle perle
Temi: artisti erranti, mistero, indipendenza e costrizione, giochi d’azzardo, eventi sportivi e sfide, attività disprezzate, masquerade ed inquietudine.
Stirpi tipiche: Sebbene possa esserci veramente di tutto, sono per lo più umani fargan.
La carovana comprende una compagnia di artisti di strada piuttosto nota, alcuni dei mattatori più noti della compagnia si sono esibiti davanti ai potenti di Salman e Fargan.
I principali artisti vengono soprannominati “perle”, artisti in senso lato, si va dalla contorsionista al pugile al giocatore di pallateschio fino alla danzatrice.
Sono caotici, variopinti ma solitamente nessuno può lamentarsi della loro professionalità. Sono anche noti come “compagnia delle seconde possibilità”, a volte ad alcuni viene data una possibilità di ricominciare da zero, diventando proprietà della carovana. Cosa si itenda con questo non è chiaro, ma la compagnia spesso si è esibita in aree dove lo schiavismo è una pratica lecita.
Un’altra caratteristica di questa compagnia di intrattenitori è la sacralità delle maschere che un’artista indossa e del ruolo d essa legato. Sebbene non tutti portino maschere quando lavorano, si opporranno fortemente a ogni tentativo di togliere, sottrarre o rovinare la maschera di un intrattenitore e pretenderanno nel contratto sempre il rispetto per questa loro consuetudine.

Responsabili: Ivano (Grifomaster) e Flavio (Sculptor)

La Compagnia Fendin
Temi:Guardia carovaniera, Esplorazione, scoperta di popoli e mappatura, invenzioni e ricerca. Sono carovanieri specializzati in tratte difficili o ancora da battere.
Stirpi Tipiche: Nani sottomontei, umani fargan ed elfi bianchi.
La Compagnia Fendin viene fondata nel 940 DgE per volere del famoso nano carovaniere Jotsfar Fendin, già molto conosciuto per le sue imprese esplorative.
Sotto il suo comando, la Compagnia ha attraversato per decenni le terre barbariche scoprendo tratte prima impensabili da percorrere per una carovana di così grandi dimensioni. E' composta da una milizia leggera, organizzata in gradi, di difensori-manutentori della carovana del nano.
Umani Fargan per lo più, con presenze Salman, naniche e di qualche elfo, tutti preparati per conoscere e affrontare i mille rischi che un viaggio di mesi in terra ostile può comportare.

Responsabili: Sebastian e Michele (Il Ministro).
GrifoMaster
GrifoMaster

Messaggi : 3754
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.