Arcana Domine
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti

PG stile one shot nordiche in campagna

Andare in basso

 PG stile one shot nordiche in campagna Empty PG stile one shot nordiche in campagna

Messaggio Da GrifoMaster il Mer Ago 17 2016, 00:44

Provare a creare dei pg preimpostati dallo staff, tipo quelli da oneshot, con legami prestabiliti, buoni per nuovi giocatori e non solo che non hanno voglia di crearsi il pg. Solo per fare una prova, eh. Oh se no rendere buona l'idea della bacheca dei legami che avevo proposto io...secondo me i legami da BG sono mooolto utili.


:p Già fatto in varie salse, funziona se i giocatori coinvolti non paccano. Tutti i PG del 2° bando pitti di "Isola Spezzata" in particolare (Quello di Linda, Mauro, Alan per dire):

-I PG avevano queste info
https://docs.google.com/document/d/15pHzPBse_eg8KqddFFNlQVy4qL0lJ7zueMD252dkDhg/edit?usp=sharing

-Dovevano fare un workshop chiamato "urla e abbracci" per creare ricordi condivisi in cui si raccontavano scene banali del passato e dovevano o abbracciarsi o urlare con ira all'altro.

-A ogni personaggio doveva dire allo staff un oggetto a cui era legato e il concept del suo personaggio

Da questo lo staff creava legami tra i PG pitti, mettendo in gioco gli oggetti in qualche modo (es. una trovava preziosa una piuma trovata sulla tomba di suo figlio, noi la rendemmo una delle piume di Guerra). I legami avevano come scopo di creare un intreccio fortemente disfunzionale, ad esempio c'era un PG devoto a Lug figlio di un PG che dopo esser stato corrotto era dovuto passare nei Druni.

Il punto di partenza è lo stesso da cui prende il la Terre Spezzate, gli stessi nobili sono il 1° tentativo di avere assieme i pregi delle one shot nodiche e della campagne continuative.

La Foresta della morte nasceva con la promessa di un grosso numero di giocatori esterni che dovevano venire, ed era strutturata fondamentalmente esattamente come una one shot alla nordica, certo i PG potevano esser portati avanti ma partivano con una serie di legami e spunti forti.


Il grosso problema è fondamentalmente l'affidabilità delle persone e la presa di coscenza che i workshop e la presenza sono importanti. Nel caso del bando pitti varie persone paccarono o portarono un altro PG distruggendo una buona quota del lavoro fatto. Nel caso della Foresta della morte non vennero i giocatori esterni promessi e ci furono seri problemi interni allo staff. Tra le varie nel mezzo degli esuli doveva esserci un PNG zio di Eddard Nemesis e c'era un nobile Boudberios.


Ci sono stati degli ottimi esempi autogestiti Es. Ravenholm in Terre di Confine, in cui autonomamente i PG avevano organizzato un gruppo/villaggio coi rispettivi legami, secuendo più o meno la regola "siamo popolani" o i florjark di Isola Spezzzata. Segno che alcuni schemi sono arrivati a vari giocatori. Purtroppo nel creare "PG da one shot" ho avuto più fortuna coi bandi singoli, ed è un peccato.



GrifoMaster
GrifoMaster

Messaggi : 3754
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

 PG stile one shot nordiche in campagna Empty Re: PG stile one shot nordiche in campagna

Messaggio Da Oedhen il Dom Ago 21 2016, 21:41

Se devo essere sincero, il doppio live con il quale il pg druni era iniziato e finito, lo ricordo molto bene.

La parte svolta era fatta molto bene, e quella volta ho lodato molto lo staff di questo.

Il casino è derivato dal fatto che lo stesso live è stato diviso in 2 pezzi (uno a san stino e l'altro a osoppo), ed alcuni giocatori hanno disertato, scomponendo alcue parti.
Ma il resto ha funzionato bene.

Oedhen

Messaggi : 437
Data d'iscrizione : 11.01.14
Età : 35

Foglio GDR
I miei personaggi: Dottor Laudanium

Torna in alto Andare in basso

 PG stile one shot nordiche in campagna Empty Re: PG stile one shot nordiche in campagna

Messaggio Da Oedhen il Dom Ago 21 2016, 21:55

Cmq vorrei fare riflettere non tanto su quel che è successo ma su quello che si può fare.
Non perchè una cosa sia venuta in maniera discreta in passato significa che sia tutto sbagliato.

Quel che può essere migliorato, non andando a smontare l'attuale sistema:
- Intanto, di un gruppo di gioco, non esistono pg senza background.
- Il background deve essere fatto bene e secondo alcuni crismi su cui fa da supervisore e correttore lo staff.
- Obiettivi. Non esistono pg che arrivano lì per caso e sono li per dare una mano. Ognuno ha i propri obiettivi.

Dopo si può parlare anche del resto.
- Legami con gli altri gioatori. Il gioco di ruolo dal vivo diventa gioco se è corale con altri giocatori. La rete di legami è ciò che spinge i giocatori ad entrare direttamente nel gioco.
Essere un PG A mercante che in passato ha litigato con B perchè non gli ha consegnato la merce in un tempo breve è sempre meglio che essere un PG A che vuole fare il mercante e che non conosce nessuno, ed entra in gioco con "ciao, io sono un mercante..."
Il preimopstare legami è ua cosa che attualmente si fa, ma potrebbe essere rimossa da gruppi di giocatori che volessero fare l'upgrade.

- Le scelte. La cosa importante per un nordiclarpcharachter è dare delle scelte importanti da fare. Tipo: a chi dei due giurerai fedeltà? Oppure Cosa farai quando ti troverai a dover scegliere tra la tua vita, i tuoi averi e tua figlia?
L'introspezione del personaggio non deve essere banale. Chi si è calato bene nei pensieri e nei dubbi del pg può uscirne da questi dilemmi arricchito.

Oedhen

Messaggi : 437
Data d'iscrizione : 11.01.14
Età : 35

Foglio GDR
I miei personaggi: Dottor Laudanium

Torna in alto Andare in basso

 PG stile one shot nordiche in campagna Empty Re: PG stile one shot nordiche in campagna

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.