Arcana Domine
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti

Ritualista

Andare in basso

Ritualista Empty Ritualista

Messaggio Da GrifoMaster il Sab Ott 03 2015, 00:01

Iniziamo con la buona notizia: finalmente sono riuscito a playtestare ritualista e abbozzare una scala dei rituali.
Nella prima campagna e fino a 3-4 anni fa in quella corrente non ce l'avevo fatta.

Trovate la prima bozza di tale sistema qui https://arcanadomine.forumattivo.it/t1061-nuovo-sistema-rituale#6562

La brutta notizia è che il talento e tutto quanto sta dietro è da rifare nell'ottica "ciao master questo è il pacchetto completo e pronto".
Di certo improvvisati e studiati come sono stati impostati non vanno bene. L'idea era "tizio improvvisa, fa poco" "Tizio avvisa il master e studia una cosa e fa di tutto" in realtà veniva fuori solo un gran caos.

Quindi il ritualista farà qualcosa di base (penso analizzare, chiedere consiglio agli spiriti, disperdere effetti rituali e attivare effetti rituali dove presenti per motivi di trama), potrà studiare nuovi riti/cerimonie, per il resto o possiede il rituale specifico o niente.

GrifoMaster
GrifoMaster

Messaggi : 3754
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

Ritualista Empty Re: Ritualista

Messaggio Da GrifoMaster il Gio Ott 08 2015, 22:19

Bene, cosa potrebbe fare il ritualista di base?

-Contrastare effetti rituali: Disperdere maledizioni sui singoli: sicuramente, disperdere campi di forza o altro? Le cose si complicano. Disperdere qualsiasi rituale senza "sigillo*" di cui il ritualista possa toccare fisicamente la fonte?

-Emulazione arcana: intendo mettere nel BG di AD che il ritualismo è la fonte di tutte le conoscenze magiche, quindi consentire di emulare capacità della propria sfera mi pare una cosa buona. Ma metterei sempre un difetto a scelta del master (o limitando la durata a massimo "fine combattimento".

-Analizzare luoghi e cose e sentire le aure

-Convocare spiriti consiglieri


*sigillo = un rafforzamento dei rituali tipo "la maledizione si spezzerà solo se verrai baciato da una principessa"
GrifoMaster
GrifoMaster

Messaggi : 3754
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

Ritualista Empty Re: Ritualista

Messaggio Da Lainon il Lun Nov 09 2015, 20:24

Contrastare ed Emulazione son d'accordo, ma terrei che puoi dispedere rituali o maledizioni solo se superi il livello della sfera di chi l'ha lanciato (Pari se è sfera opposta)

Convocare gli spiriti per avere info la terrei come rituale specifico o eventuale privilegio
Lainon
Lainon

Messaggi : 413
Data d'iscrizione : 12.02.14
Età : 31
Località : Gaiarine (TV)

Foglio GDR
I miei personaggi:

Torna in alto Andare in basso

Ritualista Empty Re: Ritualista

Messaggio Da GrifoMaster il Lun Nov 09 2015, 21:28

Contrastare ed Emulazione son d'accordo, ma terrei che puoi dispedere rituali o maledizioni solo se superi il livello della sfera di chi l'ha lanciato (Pari se è sfera opposta)

No assolutamente. Incasina tantissimo la vita ai master che avrebbero un'ulteriore cosa da ricordare, e complica tantissimo la vita a tutti.
C'è un rituale? Puoi toccarne la fonte? lo puoi disperdere.
Non vuoi sia disperso? Ci metti il Sigillo. Nel caso si mette il Sigillo legato al livello del ritualista".
Ma se trovi un effetto rituale e non c'è scritto nulla, puoi disperderlo.

Decisione dovuta ad anni di playtest.
GrifoMaster
GrifoMaster

Messaggi : 3754
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

Ritualista Empty Re: Ritualista

Messaggio Da Crispino il Dom Nov 29 2015, 04:08

Ottimo Contrastare: me lo vedo però come un Cerimoniale un rituale che causa Disperdi Effetti Rituali, durata 5 minuti, costo base 1 stilla e con requisito Ritualista, bersaglio un'area di raggio 10 metri (classico raggio della zona rituale) oppure 1 persona consenziente, inerte o legata con magia bloccata. Cerimoniale noto di default a tutti i Ritualisti: saper disperdere gli effetti che si causano è la base.

Ok anche Sigillo Rituale: altro Cerimoniale noto ai Ritualisti, 5 minuti, spesa 1+X stille: potenzia la resistenza dell'effetto rituale, aumentando di X il numero di stille da spendere in un cerimoniale Contrastare contro tale effetto. Applicabile solo su zone con effetti rituali e non su persone, in quanto necessita cartellino. Lasciamo stare la "fattura" dell'effetto rituale dipendente dal livello del Ritualista, che è fattore opinabile e incasinato (nei rituali intervengono spesso un sacco di sfere e tutte a vario livello): puntiamo sulla potenza bruta del mana impiegato a potenziarlo, un dato numerico semplice e oggettivo.
Vuoi mettere delle condizioni specifiche per rompere il sigillo? Ti studi un Sigillo personalizzato.

Evitare anche gli spiriti consiglieri: è più da privilegio, e non mi vedo tutti i ritualisti come fossero circondati di spiriti.

Emulazione Arcana rischia di introdurre ancora una volta i rituali improvvisati. Definisci inoltre "capacità della propria sfera": abilità arcane, incantesimi, persino Sangue Arcano? Non mi pare occasione per un'ulteriore complicazione. Già i due cerimoniali di cui sopra sono molto caratterizzanti, oltre a tutti quelli studiabili ex-novo.

Sarei molto d'accordo ai nessi tra cultura e ritualità magica (ferocia pitta e magia piena di sacrifici, cultura celta e magia animista, istituzione accademica e magia codificata / alchimistica), ma non sono affatto certo della bontà dell'idea che TUTTA la magia sia di origine ritualistica.
Quindi non esisterebbero abilità magiche spontanee? Magia fatata o demoniaca si dovrebbero considerare ritualistiche? Tutte le creature arcane sarebbero conseguenze di rituali? MAH.
Crispino
Crispino

Messaggi : 759
Data d'iscrizione : 11.02.14
Età : 41
Località : 1/4 d'Altino

Foglio GDR
I miei personaggi: MASTER OdP - Rubens Lux Victori, Balthazar Flambèr, Wilfred Rend, Fleniter, Messer Roderigo, Ravagar, Si'enn, ecc.

http://ombradelre.blogspot.it

Torna in alto Andare in basso

Ritualista Empty Re: Ritualista

Messaggio Da GrifoMaster il Dom Nov 29 2015, 19:41

Non tutta la magia ha origine da rituali, mi sono espresso male.

Le prime conoscenze di teoria magica furono grezzi rituali. Poi si perfezionano in cerimoniali e infine ottimizzando ancora in incantesimi e abilità arcane.

Sarei molto d'accordo ai nessi tra cultura e ritualità magica

Questo credo debba stare a master e PG, io mi troverei a fare un manuale di 260 pagine se dovessi sviluppare ogni magia culturale. Semplicemente se è significativo lo staff (o i giocatori in certi casi) fanno il lavoro che è sato fatto coi Pitti o gli elfi neri nella scorsa campagna.

GrifoMaster
GrifoMaster

Messaggi : 3754
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

Ritualista Empty Re: Ritualista

Messaggio Da Crispino il Dom Nov 29 2015, 20:00

Sì, concordo che i nessi culturali si debbano gestire in campagna, anche per concedere maggiore approfondimento e caratterizzazione.
Discorso chiarissimo sulla magia, perfetto Smile
Crispino
Crispino

Messaggi : 759
Data d'iscrizione : 11.02.14
Età : 41
Località : 1/4 d'Altino

Foglio GDR
I miei personaggi: MASTER OdP - Rubens Lux Victori, Balthazar Flambèr, Wilfred Rend, Fleniter, Messer Roderigo, Ravagar, Si'enn, ecc.

http://ombradelre.blogspot.it

Torna in alto Andare in basso

Ritualista Empty Re: Ritualista

Messaggio Da GrifoMaster il Mer Gen 06 2016, 15:41

RITUALISTA: puoi eseguire rituali, il genere di magia più complessa e potente (Vedi capitolo magia e Sommo Compendio Sez. oggetti magici e rituali) puoi fare ricerche per creare cerimoniali e rituali nuovi.
Rituali di base:
Tutti richiedono almeno 5 minuti di durata, 2 contributori con almeno un livello di magia e due oggetti di scena che devono essere coinvolti in qualche modo attivo nel rituale.
-Contrastare: Rituale richiede il sacrificio di 3 stille e 4 reagenti con l'aiuto di almeno 2 contributori e 2 oggetti di scena e rimuove un effetto “Veritas arcano”. Il mago deve poter toccare qualcosa di fisico su cui è concentrato il rituale. Rituali che coinvolgono aree vaste richiedono i contatto con un luogo specifico, in assenza di ciò, non è possibile rimuoverli con questo rituale. Questo rituale non ha alcun effetto nel caso di eventuali “Sigilli” se non soddisfa le richieste per la rimozione.
-Analizzare: Richiede il sacrificio di 1 stille e 4 reagenti, Consente di dare concretezza allo spirito dei luoghi o degli oggetti per poter fare alcune domande sulla loro storia e sulle loro caratteristiche.
-Spiriti consiglieri locali: consente di convocare gli spiriti locali per avere visioni, informazioni, sensazioni, cenni su quanto è accaduto in un luogo. Potrebbe essere richiesto un sacrificio o un favore in cambio. E' possibile che a causa di questo rituale si venga richiamati da creature che non intendono muoversi.
-Emulazione arcana imperfetta: 1 stille (2 per capacità che richiedono stille) 4 reagenti, consente di replicare una capacità della propria sfera che svanirà alla fine del prossimo combattimento. La capacità può sempre avere un difetto deciso dal master al posto della scarsa durata in accordo col ritualista.

Riti più evoluti possono avere qualsiasi risultato, dal dare una mutazione all’infliggere una maledizione, dal vincolare creature arcane agli oggetti e renderli così magici, al riportare in vita un defunto. Per utilizzare un rituale che non sia tra quelli base occorre procurarsi il testo del rituale in gioco, o un oggetto magico superiore o avere accesso al rituale come privilegio (es. appartenendo a una particolare scuola di magia). Ritualista è un talento che si basa sull’interpretazione. La buona riuscita di un rituale verrà decisa da un master anche in base all’effetto scenico. Maggiore è l’effetto voluto maggiore dovrà essere la spettacolarità del rituale. Non si richiedono effetti speciali ma una giusta dose di partecipanti e di interpretazione. Per effettuare un rituale bisogna avvisare i Master con un anticipo di almeno 60 minuti. Sacrificare più della richiesta minima non altera in alcun modo il successo del rituale
Requisiti: I livello in una sfera, Cerimoniali

Spero sia apprezzato (l'ho già messo, sto finendo la bozza, ma mi fanno piacere commenti).
GrifoMaster
GrifoMaster

Messaggi : 3754
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

Ritualista Empty Re: Ritualista

Messaggio Da Crispino il Mer Gen 06 2016, 18:38

1 - Ottimo per gli oggetti di scena, ma per quale motivo servono a priori i contributori? Perché un ritualista non può lavorare da solo?

2 - Contrastare: togli la parte dei contributori e oggetti nella descrizione, è già citata come condizione a priori e fa confusione. Quali logiche hai usato per la spesa di 3 stille?

3 - Analizzare è psicometria, in sostanza? Interessante anche a livello di gestione trame (indizi e scorciatoie sono in giro, vanno solo svelate).

4 - Spiriti consiglieri: mi sembra che si sormonti troppo con Analizzare, investigare sulla storia di un luogo è anche capire che cosa è accaduto. Ok che il 2° è senza spesa, ma penso che i due rituali possano essere fusi e fatti quadrare in uno soltanto per semplicità.

5 - Emulare: su chi e su quante persone? Solo sul ritualista, anche sui contributori, anche/solo su altri bersagli in un cerchio rituale?
Crispino
Crispino

Messaggi : 759
Data d'iscrizione : 11.02.14
Età : 41
Località : 1/4 d'Altino

Foglio GDR
I miei personaggi: MASTER OdP - Rubens Lux Victori, Balthazar Flambèr, Wilfred Rend, Fleniter, Messer Roderigo, Ravagar, Si'enn, ecc.

http://ombradelre.blogspot.it

Torna in alto Andare in basso

Ritualista Empty Re: Ritualista

Messaggio Da GrifoMaster il Mer Gen 06 2016, 19:28

1 - Ottimo per gli oggetti di scena, ma per quale motivo servono a priori i contributori? Perché un ritualista non può lavorare da solo?

i rituali base sono la versione sfigata di quelli che si potrebbero trovare in giro. nota che non ci sono requisiti per i contributori, possono essere due selvaggi che cantano. Secondo me il rituale normale non è fattibile da una sola persona. Con cerimoniali ed eventuali rituali trovati o privilegi il ritualista può anche lavorare solo, ma non sempre.

2 - Contrastare: togli la parte dei contributori e oggetti nella descrizione, è già citata come condizione a priori e fa confusione. Quali logiche hai usato per la spesa di 3 stille?

Refuso! Pensavo di averlo già cancellato. Perché tre stille? Non volevo che fosse troppo economico, con tre stille e 4 reagenti rimuovere il rituale non è una cosa banale, e a volte si lascerà perdere. Non è neppure impossibile se veramente c'è necessità. Diciamo che un rituale di rimozione costerà certamente più di un cerimoniale, aggiungi che sensatamente potranno esistere rituali di rimozione migliori e 3 è il costo minimo da mettere.


3 - Analizzare è psicometria, in sostanza? Interessante anche a livello di gestione trame (indizi e scorciatoie sono in giro, vanno solo svelate).

4 - Spiriti consiglieri: mi sembra che si sormonti troppo con Analizzare, investigare sulla storia di un luogo è anche capire che cosa è accaduto. Ok che il 2° è senza spesa, ma penso che i due rituali possano essere fusi e fatti quadrare in uno soltanto per semplicità.

La descrizione li ha resi fin troppo simili, ma a livello storia nel live cambia molto tra psicometria e una trattativa con gli spiriti. Infatti il 2° ha una spesa intesa come sacrificio/favore chiesto dall'entità.
Sono rituali di conoscenza molto deboli e aleatori. Per ora li terrò così per la bozza. non escludo aggiustamenti o fusioni.

5 - Emulare: su chi e su quante persone? Solo sul ritualista, anche sui contributori, anche/solo su altri bersagli in un cerchio rituale?

Consente a te (ritualista) di replicare un talento della tua sfera. Ad esempio a un geomante di ottenere tocco lenitivo o a un mago di 4° di ottenere fusione ambientale se va in un posto pericoloso. Però viene persa a fine combattimento.

Vuoi passare una capacità magica della tua sfera a un altro? E' un altro rituale. Vuoi fare effetti ad altri? E' un altro rituale. Puoi replicare su di te incantare e incantare l'arma di un altro, questo si.

Ricordo (anche se non credo sia necessario) che questi rituali servono per dare qualcosa da fare a un ritualista che parte da zero, ma non è assolutamente previsto che si fermi li. Gli altri talenti di ricerca consentono di ricercare, il ritualista DEVE cercare e ricercare (o entrare in una scuola con un bel po'di rituali).
GrifoMaster
GrifoMaster

Messaggi : 3754
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

Ritualista Empty Re: Ritualista

Messaggio Da Crispino il Mer Gen 06 2016, 22:10

GrifoMaster ha scritto:i rituali base sono la versione sfigata di quelli che si potrebbero trovare in giro. nota che non ci sono requisiti per i contributori, possono essere due selvaggi che cantano.
I requisiti veramente li hai messi (Sfera I).
Contrastare non mi pare la versione sfigata di nulla, anzi, è già potente.

GrifoMaster ha scritto:Secondo me il rituale normale non è fattibile da una sola persona. Con cerimoniali ed eventuali rituali trovati o privilegi il ritualista può anche lavorare solo, ma non sempre.
In contrasto con quanto era possibile fare la scorsa campagna e con tutta una letteratura di ritualistica individuale. La capacità psicometrica è un potere personale che raramente agisce in condivisione. Quindi un ritualista inizia lavorando con un team, anche improvvisato. Scelte di game design, suppongo.

Crispino
Crispino

Messaggi : 759
Data d'iscrizione : 11.02.14
Età : 41
Località : 1/4 d'Altino

Foglio GDR
I miei personaggi: MASTER OdP - Rubens Lux Victori, Balthazar Flambèr, Wilfred Rend, Fleniter, Messer Roderigo, Ravagar, Si'enn, ecc.

http://ombradelre.blogspot.it

Torna in alto Andare in basso

Ritualista Empty Re: Ritualista

Messaggio Da GrifoMaster il Mer Gen 06 2016, 22:24

Contrastare non mi pare la versione sfigata di nulla, anzi, è già potente.

E' l'unico "affidabile e potente dei 4" e non mi pare economico.

Beh, "contrastare" è il secondo rituale fatto da un PG (Voltus), che mise a fare i contributori i vari guerrieri celti.
Non ho usato il termine psicometria proprio per evitare parallelismi coi poteri ESP, che sono capacità estremamente individuali. Pensavo più a un rituale magico di grande puffo (credo) che affumicando un oggetto col fumo di un pentolone riesce a farsi raccontare la sua storia.

La magia rituale in ogni caso nasce pensata per il gruppo, per mettere assieme le forze e superare i limiti delle capacità individuali. In ogni caso mi pare che la maggior parte dei rituali avevano dei contributori.

Sto facendo un po'di casino qui, avrei probabilmente fatto meglio a non postare nulla, ho riscritto duemila volte....
GrifoMaster
GrifoMaster

Messaggi : 3754
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

Ritualista Empty Re: Ritualista

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.