Arcana Domine
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti attivi

Cos'è il larp camp

Andare in basso

Cos'è il larp camp Empty Cos'è il larp camp

Messaggio Da GrifoMaster Lun Ott 24 2016, 11:02


Spiegazione semplice:
Prendetela come una festa associativa, in cui invitiamo anche esterni e in cui se volete proporre attività avete spazio e tempo per metterla in pratica, se sono legate al LARP meglio, ma anche cose che favoriscono il lato conviviale dell'evento vanno benone.
E' anche un modo per potersi mettere in gioco proponendo magari un mini live o qualcosa senza passare di colpo da zero a mille.
Qui sotto curiosate i programmi degli anni passati.

Spiegazione completa:
Il Larp Camp è un evento ispirata in parte alle convention sul larp nordeuropee e in parte al concetto di bar camp, ossia un evento contenitore, abbastanza conviviale (ma non per questo senza contenuti seri) in cui i vari partecipanti propongono i contenuti all'interno dell'evento, mentre altri partecipanti danno dei feedback per decidere quali eventi sono più interessanti.
Al Larp camp vengono invitati anche esterni all'associazione per agevolare lo scambio di idee (cosa che negli anni passato ha portato a provare live brevi esterni ad AD).


Negli anni passati sono stati fatti altri due eventi simili (con nome diverso) poi non se ne sono più fatti per gli impegni legati alla vecchia campagna.

Programma 2012
Spoiler:

Programma Larp Symposium Zone 2012

Questo programma riguarda gli eventi del Larp Symposium Zone Triveneto ospitato all' interno di Osoppo Immaginaria.
E' separato dal programma della fiera poiché il target è più specifico ed è previsto venga adattato a eventuali propste e prenotazioni (cosa che non capiterà per le attività proposte nel programma della fiera)

Il punto di riferimento per tutti gli eventi è lo stand Larp Symposium, da li si viene portati nella location dove l' attività si svolge, con due eccezioni: il torneo di spada da G.R.V. ha come punto di riferimento lo stand "Cavalcalupi - Mani e Cuoio" e le campali dimostrative si svolgeranno presso le rovine


VENERDI'

-17.00: inizio attività stand
-17: Torneo di spada LARP a cura dell' associazione Cavalcalupi
-19.00: Limbo live horror-introspettivo che inizia l' istante sucessivo alla vostra morte, a cura di Ivano Piva


SABATO

-11.00: inizio attività stand
-12.00: Il L.A.R.P. o G.R.V. cos'è e quanti stili ci sono? Seminario informativo
-14.00: Ars Magica live "Il Tribunale" di Nicola Scala: intrighi e complotti tra i maghi del cupo Medioevo (13 inizio prenotazioni, 14 inizio live, che dopo la parte iniziale si svolgerà in tutta l' area della fiera fino al raduno che porterà all' epilogo)
-14.30: Seminario di improvvisazione teatrale a cura di Monica Ballarin & Laboratorio di costruzioni armi da GRV a cura di Carlo Migot
-16.00: Campale dimostrativa: Libere Genti contro l' Orda Barbarica
-16.30: Torneo di spada LARP a cura dell' associazione Cavalcalupi
-19.00: Vampiri the Requiem live a cura di Camarilla Italia

DOMENICA

-11.00: inizio attività stand
-11.00: Camarilla Italia si racconta
-12.00: Calendario eventi larp FVG: una proposta concreta a cura di Andrea Castellani
-13.00: Gruppo di sostegno per larper anonimi: da un' idea di Lorenzo Trenti
-14.30: Dimostrazione di trucco cinematografico horror a cura di Giulia Scala
-15.00: Discussione libera su com' è andato il LST 2012 e sul LST 2013
-15.30: Dimostrativa larp fantasy "la montagna stregata" responsabile Mauro Vettori di Arcana Domine
-16.00: Torneo di spada LARP a cura dell' associazione Cavalcalupi
-19.00: Campale dimostrativa: Libere Genti contro l' Armata delle Tenebre

EVENTI A PRENOTAZIONE O RICHIESTA IN STAND

-Dimostrazioni GDR da tavolo presso stand Cavalcalupi - Mani e Cuoio (Richiesta in stand)

-Solo domenica a richiesta: On Stage Amleto oppure Arcana Domine a cura di Nicola Scala

-Onore tra ladri di Piva Ivano: breve live fantasy in cui due apprendisti ladri guidati dal loro maestro cercano di compiere la loro prima rapina seria, ci riusciranno? E dopotutto quanto conta l' onore tra ladri? Live da 3 giocatori su prenotazione o richiesta presso lo stand Larp Symposium. (prenotazione o richiesta presso lo stand larp symposium)

-Vassalli: live adattabile a qualsiasi ambientazione d'intrigo e combattimento da 6-16 partecipanti, può essere agevolmente improvvisato a richiesta, ma rende maggiormente se i partecipanti hanno un constume con un determinato tema a livello d'atmosfera (prenotazione o richiesta presso lo stand larp symposium)

-FESTA DI CARNEVALE (Prenotazione, live freeform di intrigo)

L’anno è il 1870, ma il mondo è diverso da quello che conosciamo (o crediamo di conoscere). Le Faerie – gli elfi, i nani e i troll che popolano le nostre fiabe – esistono veramente, e la loro esistenza è accettata come un fatto normale dalla società. In parte anche a causa della loro presenza gli eventi storici hanno seguito un percorso diverso: Ludwig di Baviera non è mai morto e la Baviera è divenuta una potenza militare che si oppone alla Prussia, l’unità d’Italia non è stata raggiunta, i Savoia sono in disgrazia e nulla sembra far sperare in un futuro migliore.
Venezia. Sono passati quasi 22 anni dal ricostituirsi della Repubblica, che grazie a un’abile politica diplomatica è riuscita a conservare la sua libertà. Tutti i regni, Austria compresa, hanno riconosciuto l’indipendenza di Venezia, ma la sua situazione resta ancora precaria, specie ora che la Prussia, storico sostenitore della Serenissima, è in difficoltà dopo la sconfitta di Königsgrätz. Fra meno di un mese si terrà un Congresso, richiesto dall’Austria: ufficialmente per discutere il problema dei moti rivoluzionari italiani, ufficiosamente per decidere il destino di Venezia. Di vitale importanza sono perciò questi giorni che precedono l’incontro ufficiale.
I festeggiamenti per il matrimonio di Maria Cristina Odescalchi Filatorre, figlia del governatore di Padova, con Ludovico Orsini, ai quali sono invitati i rappresentati di tutti i governi, sembrano rappresentare il luogo ideale per l’inizio dei colloqui. La festa è in maschera, nel pieno rispetto del tradizionale carnevale veneziano.
Autore: Silvia Brunati
Giocatori: 15-17
Genere: diplomatico/steampunk

Programma 2013

Spoiler:
MessaggioInviato: Mer Lug 03, 2013 2:23 pm Oggetto: Programma LSZ 2013 [in aggiornamento] Rispondi citando
L' evento si terrà a San Stino di Livenza (VE) Località Bosco



Il posto è a 5 minuti dalla stazione dei treni e meno dall' uscita autostradale di San Stino, non è un problema fare servizio navetta dalla stazione.


Esattamente il punto di riferimento sarà una Baita affittata per l' occasione, ci arrivate dall'entrata affiancata da una chiesetta con madonnina.

L' area è divisa nelle seguenti aree (seguirà mappa della locatiion presso la baita):

Area Baita: comprende la Baita e l' area antistante fino alle pareti di alberi, è presente un "punto informazioni" che fa da punto di raduno e luogo dove reperire il programma aggiornato man mano.

Area Torre: comprende la torre di osservazione, il prato e il bosco fino al sentiero dei ponti

Area argento: comprende tutta l'area boschiva in fronte alla baita

Area palude: comprende il casotto di osservazione, la palude e tutto il bosco.



PROGRAMMA COME LEGGERLO:Ci sono 5 fasce orarie, ci sono alcuni eventi fissi che verranno fatti partire tassativamente in quella fascia, per motivi organizzativi (ad esempio i live notturni comprensibilmente iniziano la sera). Per tutto il resto ci si vede all' inizio delle fasce orarie presso il punto informativo davanti alla baita e si decide assieme cosa fare dialogando.

Volete fare un certo evento ma non sarete a tutto il LSZ? Avvisate il responsabile o ditelo in forum o su facebook se possibile l'evento verrà messo fisso nella fascia più adatta a tutti.




>>09.00 - 12.00 Sabato PRIMA FASCIA<<

[qualsiasi area] mini live per rompere il ghiaccio da definirsi
[area baita]-10: benvenuto ufficiale e presentazioni.


>>12.20 – 15.20 Sabato SECONDA FASCIA<<

>>15.40-18.40 Sabato TERZA FASCIA<<

>>19.00 – finché c'è qualcuno in piedi Sabato QUARTA FASCIA<<

[live-area palude] Le lacrime della notte, live da 8 partecipanti organizzato da Elena Zanzi e Andrea Castellani



>>09.00- in poi Domenica Quinta fascia

-Entro le 10 bisogna mettere in ordine la baita affittata, resta disponibile l' intero parco, la torre e la casa della palude.

-[area baita] Amorevoli ciarle sul Larp Symposium

-[area torre] Nerf war & Pikkio party



EVENTI A RICHIESTA

-Il Boss è morto, Viva il boss Mafia live freeform di Nicola Scala 22-30 persone

-Vassalli live senza master di Piva Ivano da 9-18 persone multiambientazione (rende meglio accordandosi prima sull' ambientazione)

-Isole Fluttuanti live sperimentale lorien discendente di Piva Ivano (rende meglio se si ha un costume, qualsiasi costume) da 12+ persone

-Seminario: la scherma da live non esiste: Realismo e scherma storica di Alessio Fabro

-Live fantasy introduttivo di Marco Palamin

-Laboratorio di trucco horror di Giulia Scala

-L' angolo del documentarista. Sentrem

-Laboratorio di interpretazione cooperativa di Michele Pupo

-Seminario: Come si fa a far partire un live, chiacchere a ruota libera su idee, speranze ed esperienze concrete.

-Laboratorio di costumistica pesante: robottoni, draconici e quant' altro.
Resp._ Carlo Migot, Nicola & Nicola
GrifoMaster
GrifoMaster

Messaggi : 3755
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

Cos'è il larp camp Empty Re: Cos'è il larp camp

Messaggio Da GrifoMaster Mar Mag 16 2017, 18:36

Programma 2016
https://docs.google.com/document/d/1JXcykIbX-0nraZezcVClalRMMXK8ZLatvmpOnwZCGpc/edit?usp=sharing
GrifoMaster
GrifoMaster

Messaggi : 3755
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.