Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Armi: Questo arcano
Oggi alle 13:57 Da Robur

» Medicina ed indagine medica
Sab Nov 18 2017, 00:14 Da GrifoMaster

» Merci rare e Bonus
Ven Nov 17 2017, 18:08 Da GrifoMaster

» Voglio tornare a casa - Aurelio La Torre
Gio Nov 16 2017, 20:48 Da Sentrem

» La soglia dei 100
Gio Nov 16 2017, 15:56 Da Nereya Phonia Autunna

» Domanda sulle fiamme
Mer Nov 15 2017, 19:39 Da Lainon

» Due nuovi piccoli tribali - Leuthien
Sab Nov 11 2017, 22:37 Da Sentrem

» capADanno, che ne dite?
Ven Nov 10 2017, 19:08 Da Laydin

» Vieni a vedere l'alba - Aurora
Ven Nov 10 2017, 00:01 Da Sentrem


Debriefing Visioni di gloria

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Debriefing Visioni di gloria

Messaggio Da GrifoMaster il Lun Giu 05 2017, 14:58

Topic di debriefing del live "visioni di gloria".

Copio per conto di Ale/Phonia un suo commento al live.

Arcana Domine: Resoconto live 3-4 giugno 2017

E’ bello trovarci tutti insieme durante il live: passiamo dei bei momenti, beviamo assieme, interpretiamo, cazzeggiamo, ci godiamo il clima e il luogo, portiamo avanti il nostro gioco e in generale ci divertiamo.
E’ altrettanto bello tornare a casa e fare i conti con ciò che si è fatto e si è visto.
Per me no.
Non è stato bello per un cavolo dopo i primi cinque minuti, ed anzi i cinque minuti mi son girati tanto da pensare di non segnalare quanto segue solo nel feedback (cosa tra l’altro già fatta alla fine dello scorso live), ma pure di farlo nel gruppo pubblico a modo che tutti, soprattutto i giocatori, abbiano modo di leggere. Chiedo, per l’appunto, che il tutto venga letto con un minimo di maturità ed occhio critico. Cosa intendo con ciò? Non prendete la cosa come un “madonna questa che rompiscatole”, cercate di andare oltre e capire quanto voglio dirvi.
Userò toni duri. Non sarò né buona né cortese come Phonia o come è questo Staff fin troppo d’oro, anzi: sarò decisamente diretta e spietata, nazi come son stata poche volte riguardo ai GDR. Non mi considero un’ottima giocatrice, tutt’altro: so d’avere molto da imparare ancora su tanti fronti, ma oltre ad essere affiancata da tanti buoni esempi presenti soprattutto nello Staff, ritengo che un’esperienza di sette anni (con ruoli dal PG fino in alto al proprietario, tra gdr by chat, by forum, cartacei e solo di larp giusto quelle sei associazioni se non di più) possa permettermi di parlare in modo così aperto e, sicuramente come alcuni vedranno, superbo ed altero… anche se vi assicuro, così non vuol essere: chi mi conosce sa che sono una persona molto timida e riservata anche se nascondo tutto dietro una maschera di espansività e giocosità, ma se non me ne fregasse davvero nulla di Arcana Domine non sarei qui a cercare di superare questi miei “timori personali” e scrivere per cercare di migliorare l’ambiente, seppur con delle critiche che mi auspico siano costruttive.
Ho visto uno strafottio di errori ed una pioggia di schifezze che in un GDR di qualsiasi tipo MAI mi augurerei di vedermi passare sotto le mani, perché a livello puramente personale penso che al posto dello Staff farei un lavoro di sanzioni ed epurazione così profondo che una volta finito ci sarebbe da raccogliere le ceneri di qualcuno col cucchiaino.
Ma andiamo con ordine.

Punto primo: la spazzatura. Una domanda sola vorrei porre a tutti quanti. Ma cazzo, capisco chi si dimentica una cosa o causa di forza maggiore la abbandona con l’idea di prenderla dopo, e poi non la trova più perché qualche buon cristiano ci ha pensato, e tutti i casi simili… ma deve essere addirittura istituito un comitato per sopperire alla mancanza di buon senso!? Siamo adulti, si presume, e non bambini di dieci anni che buttano la carta della caramella per terra per pigrizia o per non volersi far vedere vicini alla pattumiera. Vediamo di adeguarci e fare ciascuno il suo. Parentesi necessaria, non lo dico perché l’ultima volta ci siamo giocati dei punti presenza; lo dico perché trovo assurdo che nel ventunesimo secolo, alias il terzo millennio, si debba insegnare ai maggiorenni come ci si comporta a livello di educazione ambientale. Quindi portatevi uno stracavolo di sacco dove gettare l’immondizia che producete, che sia personale o a disposizione di tutti.

Punto due: i nobili e la nobiltà.
Ora, non vogliatemene. Non punto il dito contro nessuno in particolare, ma guardo il tutto a caratteri generici e soprattutto da esterna. E ormai questo è il terzo live.
I nobili fanno ridere. Alcuni non sanno proprio interpretare il loro ruolo (non tutti per grazia di dio!). A vederli alle volte sembra tanto di vedere dei quattordicenni in spogliatoio che giocano a chi ha il pisello più lungo. Io mi inchino a te, tu ti devi inchinare a me, eh no ma lui non si è inchinato, io comando il mio tu fai il tuo, ora devo andare a farmi i cavoli miei quindi non rompete, tu devi fare questo, no questo lo faccio io tu piuttosto stai a bivaccare e a non fare nulla, voci grosse, tanto tempo perso per discutere del nulla quando le decisioni importanti che richiedono immediatezza vengono tirate lunghissime o del tutto ignorate… ragazzi, no. Porca miseria, no. Assolutamente no, non ci siamo. Se pensate che fare il nobile sia questo, non avete capito un cazzo beato di cosa significhi interpretare un nobile, e allora tanto vale che facciate dei PG marinai perché in certe occasioni sembrano uguali.
Fare il nobile è prima di tutto una responsabilità. Sapete cosa dovrebbe essere un nobile? La via di mezzo tra i PG e i PNG. Dovreste essere dei PNG viventi, il cui tre scopi fondamentali dovrebbero essere 1) animare il proprio gruppo; 2) insegnare come si gioca e risolvere i dubbi; 3) inserire tutti in un ruolo all’interno del gioco. QUESTO è prima di tutto fare il nobile. Non dovete accentare il gioco, dovete delegarlo. Non dovete fare cazzolunghismo a gratis, dovete far sì che gli altri giocatori non si sentano inferiori e abbiano qualcosa da fare. E una smenata ed una responsabilità della madonna, ma è il ruolo di quei giocatori storici e definiti bravi. Vedere tante volte mandato in vacca un ruolo così importante (pure dal punto di vista interpretativo) perché qualcuno in OFF ha una bassa autostima e almeno nel gioco deve fare il figo, no. E’ squallido e orrendo.

Collegato a ciò, il punto tre: la mancanza di immedesimazione. Ora ragazzi, sappiamo tutti che stiamo affrontando un gioco. Ma lo sanno i giocatori. I PG son cosa diversa. Piantatela di ammazzare così a cuor leggero e poi a piangere se pestate una formica. Piantatela di fare quelli che portano un lutto pesantissimo del loro amico defunto, ed il giorno dopo siete già lì a ridere e scherzare. Piantatela di fare i tanto puri di cuore e dai begli ideali, e poi giù a fare le peggio puttanate. Allo scorso live ve l’hanno sbattuto in faccia i master e i PNG del corpo Staff, ma evidentemente non avete colto. Quindi ve lo spiego: a Gelido Ardore avete fatto uno strafottio di schiavi in terra di nessuno e li avete venduti senza rimpianti; com’è che al live successivo, quando degli schiavi rischiavano di essere uccisi, improvvisamente tutti così umani e decisi a salvarli dalla morte? Insensato. Totalmente insensato. E questo è solo uno tra i tanti esempi. Anche qui, ragazzi, date un carattere al vostro PG, un allineamento, ma siategli fedeli. Non che lo cambiate voi giocatori (attenzione, non il PG, VOI GIOCATORI) in base a quando fa comodo e quando si ha la situazione vantaggiosa. Siate coerenti, che le due grandi “C” di qualsiasi GDR si chiamano Coerenza e Correttezza non a caso.

A ciò collegato a sua volta, punto quattro: l’incoerenza nel trattare con i PNG. Devo ancora capire com’è che arriva un gruppo di poveri cazzoni che fan battute e si divertono, da buoni avventurieri che sono, e vi cagate tutti sotto (per metagame, tra l’altro, solo per paura del png inculata) al punto da fare un casino bestiale subito ad armi sguainate tra omicidio e prigionia. Ho visto le migliori fughe dai Biboli che ancora un po’ ci si lanciava dal parapetto sullo strapiombo, e anche qui ci metto la mano sul fuoco che sia per timore off game più che on game di perdere le proprie abilità (anche qui, non dico tutti, ma qualcuno son certa). Poi arriva un coso che si chiama “IL DIVORATORE” che se non salta fuori della carne si rischia la pelle tutti o quasi, e siete più tranquilli di un gruppo di cherubini e gli passeggiate pure dietro, chiacchiere, tè, pasticcini, armi nei foderi ed apertura totale... Ma siamo seri? Ma la coerenza l’avete lasciata a casa? Rendetevi conto che è come se vi trovaste più a vostro agio a parlare con Hannibal Lecter che non con vostra madre!

Infine, il metagioco.
Ah, il metagioco. Che bello che è il metagioco.
Dico solo un paio di cose rapide.
Uno: non sono un’incaricata Staff né una PNG e non avrei nessun diritto né dovere a quel livello. Ma sono una PG e come tale PRETENDO di giocare in un ambiente serio dove le regole base non vengono a mancare per colpa di qualcuno. La sola idea che qualcuno che bara respira la mia stessa aria mi dà ai nervi in una maniera paurosa. E non mi frega nulla di quanto questa frase possa apparire sfrontata, ma così è. Punto due: voi tante volte non vedete me, ma io vedo voi. E soprattutto vi sento. Aver creato un PG muto, che parla la metà ma ascolta il doppio, è un toccasana a livello di controllo tanto dell’ON quanto dell’OFF. Posti questi due punti, giuro su iddio che la prossima volta che mi capita sotto gli occhi qualcuno che fa metagame gli faccio assaggiare la sua stessa medicina e faccio vedere al suo PG le rose dalla parte della radice. E se crea un PG nuovo e non perde il vizietto, ricominciamo. Non siate così sicuri che io non sappia muovermi, non abbia le capacità o la forza di venirvi a prendere, come personaggio. Il fatto che non lo faccia vedere, forse, è per un buon motivo. Volete metagiocare? Bene, a questi giochi si gioca almeno in due. Prima di fare infrazioni pesanti al regolamento (tipo “schivare miracolosamente” le disintegrazioni, ad esempio), fossi in voi ci penserei due volte.

Questo è quanto dovevo dire. E mi spiace ma al terzo live dovevo farlo pubblicamente.
Non solo per me, in primis in rispetto di uno Staff che tra direttivo, master e PNG si sta facendo un culo a capanna per farvi divertire nonostante le cose di cui sopra, che potremmo aggiustare tranquillamente da noi con un briciolino di onestà intellettuale.
E ve lo dico io, che qui ad Arcana Domine sono una semplice giocatrice che vorrebbe trovare un certo livello di gioco. Ritengo di essere tra adulti che sanno divertirsi assieme e rispettare le regole contribuendo a creare un ambiente di qualità. Se desideravo avere a che fare con gli infanti andavo dietro casa mia che ci sono parco pubblico e giostrine.

Sperando che nessuno si sia sentito preso sul personale e che se così non fosse, chi si sia sentito puntato aggiusti la mira… buon tutto, e ci vediamo al prossimo live Wink

Ps.: per maggiori informazioni sul "come giocare bene su qualsiasi GDR" mi metto a disposizione per passare un documento sulla Netiquette interpretativa.
Tschuss!

avatar
GrifoMaster

Messaggi : 3345
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Debriefing Visioni di gloria

Messaggio Da Carlo Migot il Lun Giu 05 2017, 15:12

Sui nobili posso solo dire che lo staff ha spiegato bene cosa è il ruolo che devi interpretare, che c'è un briefing con quello che DEVI fare. Con quello che NON ti puoi per niente permettere assolutamente di fare. Ciò che sei tenuto a sapere. Il BG (che determina l'interpretazione) viene sicuramente valutato con più attenzione degli altri PG.
Sicuramente in questa campagna i nobili non mi risulta mi sia stato richiesto di essere un "tutorial friendly" per gli altri giocatori.
Detto questo puoi essere veramente "nobile" d' animo o una persona orribile come il mio personaggio.
Se sono risultato incoerente o non all'altezza delle aspettative... mi spiace.
Ma il primo dovere di coerenza lo devo alle "motivazioni" del personaggio che interpreto, che solo lo staff conosce fino in fondo.
avatar
Carlo Migot

Messaggi : 262
Data d'iscrizione : 16.01.14
Età : 39
Località : Ponzano Veneto

Foglio GDR
I miei personaggi: Ombre del Passato: Stephen Robin Sherlock Filibester (nobile nobile, LM). Naiv (sopravvissuto, LN), Settimo Meridio Ghim (guerriero NB). Isola Spezzata: Charok, (coboldo mercante, LN). Inverso (mago, spia, ex-licantropo. estasiato di Elyar; CB). Lo Stregatto (fenice nera, N), Narakos Proudoom (fabbro nano LB).

Tornare in alto Andare in basso

Re: Debriefing Visioni di gloria

Messaggio Da Robur il Lun Giu 05 2017, 15:24

Spazzatura. Speravo anche io fossimo adulti abbastanza, ma così non pare. Anzi ho da parecchio abbandonato l'idea che le persone siano adulte abbastanza per comportarsi bene. Qualcosa andava fatto, e usare un sacco personale di spazzatura era già noto da eventi. Paradossalmente questo live la spazza peggiore è stata lasciata dall'associazione live che ha fatto l'evento il giorno prima di noi.

Nobili. A me i nobili che ci sono piacciono. Sono d'accordo che devono incentivare il gioco, ma non limvedrei come tutor per o mezzi pg. La nostra nobile funziona dannatamente bene ed è il pg che più apprezzo della campagna.

Suo resto. Sono questioni cui non ho partecipato, ma sono sicuro che se le svisceriamo capiamo gli intenti interpretativi. Consiglio caldamente di farlo.

Consiglio allo stesso modo di porre all'attnzione qaulsiasi altra questione così ne possiamo discutere
avatar
Robur

Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 10.01.14
Località : Trieste

Foglio GDR
I miei personaggi: KUMA il divoratore di divoratori

Tornare in alto Andare in basso

Re: Debriefing Visioni di gloria

Messaggio Da Nereya Phonia Autunna il Lun Giu 05 2017, 16:01

Sono necessarie specifiche, vedo.
Risponderò volta per volta più che volentieri.

Intanto alcuni mi son cascati nella “trappola” e se la son presa sul personale. Diamine, non dovete! Non vi sto puntando il dito addosso e dicendo “maledetti infami”, anzi! Mi son divertita un casino a giocare con il PG di Nicola, a rompere continuamente le balle al povero Carlo, vedere la Sara incazzosa con il tipo di trucco e costume che ha è sempre un piacere, e compagnia bella. Io vi sto dicendo ben altro, è ben altro il mio messaggio.
Io giocherei pure serena uguale. Potrei sbattermene altamente e continuare. Ma ho un brutto problema: se più persone mi prendono come mamma confidente e mi vengono a parlare dei loro disagi, cerco di parlare subito, rapida, diretta, per cercare di risolverli il prima possibile. Quindi partiamo da questo presupposto, ok?
Il modo ed i toni duri servivano SOLO ed ESCLUSIVAMENTE per scuotervi. Sto dicendo che c’è del potenziale in più che non viene sfruttato ad Arcana Domine, e non sono l’unica ad essersene accorta. Se sono arrivata a dirvi che sembra che i nobili (per esempio) sembrano, SEMBRANO giocare a fare il gioco della spada più lunga è perché se ci fate caso potete vederlo pure voi: sapete alla discussione a inizio live (per quanto mi stessi godendo la scena con i popcorn bramando il PVP) quanti alle vostre spalle alzavano gli occhi al cielo, o sbuffavano, o facevano commenti manco avessero a che fare con dei bambini di cinque anni? Voi magari no, eravate impegnati. Io li ho visti tutti. Tanti pure sottoposti diretti, compagni d’arme, che se una cosa simile succedeva nel medioevo saltavano le teste! Io non so alcune cose vostre, è vero, e infatti lascio il dubbio. Ma come detto, anche io colgo cose che magari ad un occhio poco allenato sfuggono.
Potete fare di meglio, molto di meglio, ma tutti possiamo (io per prima, non mi sto esentando dal discorso) e fidatevi che non sono le direttive che vengono date, i BG, gli allineamenti o quant’altro a definirvi. Siete voi. La gente non dice “i nobili devono amare tutti”, ma solo che sembra che siano più i giocatori che non i pg interpretati ad avere manie di protagonismo (e vi chiedo di fidarvi se vi dico che sentirlo non piace manco a me).

Lo so che è un argomento delicato, son tanti argomenti delicati, ma era l’unico modo di tirarli fuori subito. Tantissimi han visto le stesse cose che ho citato nel post iniziale, ma evidentemente non hanno la voglia o il coraggio di dirlo. Io non ho problemi invece: espongo il problema, ma se ci avete fatto caso all’interno dell’esposizione del problema ho pure già fornito la soluzione. Dovrebbe essere un segnale che non mi sto “lamentando” e basta, non è il mio scopo perdere tempo a fare le fregnacce. Avevo già messo in conto di venir vista male per questa cosa, ma non sto facendo altro che portare alla luce dei disagi che, secondo me, non sono solo dei giocatori.
Se poi dovrò essere vista male per questo, heh, pace. Sappiate che il mio intento è buono.
PS.: Carlo il tutorial friendly in tutte le altre associazioni che ho visto è automatico, non deve essere richiesto. Se sei a capo di un gruppo ti devi, purtroppo o per fortuna, fare carico del fatto che devi fare giocare della gente. Ti prendo l’esempio sul personale: hai visto Phonia? Cosa c’è voluto a tenerla occupata? Quanto ci ha messo a capire cosa è prezioso e cosa può fare per il Patto? Molto deve venire dai PG, ma non siamo tutti uguali. C’è chi non ci riesce, chi è timido, chi è alla prima esperienza, chi ha visto solo un’associazione… questi son principalmente gli individui da aiutare. Lo Staff fa del suo meglio, ma anche la nobiltà può dare una zampetta, oppure delegare ad un sottoposto di istruire uno nuovo o alle prime armi (così da da fare pure al sottoposto al tempo stesso!). Esempi banali, questi, giusto per far capire meglio che intendo.

Altri commenti, dubbi, domande, perplessità: son qui per spiegarmi.
avatar
Nereya Phonia Autunna

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 01.04.17
Età : 25
Località : Milano

Foglio GDR
I miei personaggi: Phonia Autunna; Nereya

Tornare in alto Andare in basso

Re: Debriefing Visioni di gloria

Messaggio Da Robur il Lun Giu 05 2017, 16:21

Guarda, visto che nel blaterare inizale c'ero dico la mia Smile
L'ho visto appunto come un blaterare. Per il mio pg uno scassamento di palle. Ma come giocatore mi piace, ha dato un'idea della nobiltà tutta sua, ampollosa e che si perde nelle chiacchere (escludo da questo la povera lady b). Mi piacciono questi nobili che si perdono in un bicchiere d'acqua, mi piacciono che stiano là a discuetere di cose inutilissime come se fossero importantissime e visto che in varie altre occasioni questo è capitato e il mio pg ha reagito ignorando le loro chiacchere, ignorando l'etichetta, trattando i nobili da pai e pure facendo il verso alle spalle del La Torre.
Sarà che in AD abbiamo un rapporto verso la nobiltà diverso, ma al momento non la vedo come il problema.
Se invece i comoagni d'arme non rispettano molto il nobile e sbuffano, è un problema diverso. Anzitutto è un problema loro che non riconoscono l'autorità del nobile. Noi nella tribù non ci permetteremo mai di sbuffare alle spalle della nostra lady, ma questo perchè lei si fa rispettare ed è gentile quanto una carezza col pugnale. Gli altri nobili, come ho scritto li rispettiamo meno, ma noi siamo speciali, o almeno crediamo di esserlo. Dopotutto il nostro Ute è anche risucito a rispondere a tono al duca stesso.
avatar
Robur

Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 10.01.14
Località : Trieste

Foglio GDR
I miei personaggi: KUMA il divoratore di divoratori

Tornare in alto Andare in basso

Re: Debriefing Visioni di gloria

Messaggio Da Sculptor il Lun Giu 05 2017, 16:55

Spazzatura: trovo anche io ridicolo dover forzare i giocatori tramite un organo associativo dato che la spazzatura me la sono sempre portata a casa, ma visto che PURTROPPO in questa associazione il problema spazzatura c'è sempre stato e lo scorso evento si è oltrepassato il limite, trovo che sia adeguato prendere misure drastiche. Triste, sicuramente, ma necessario.

Nobili, immedesimazione e coerenza: secondo me non bisognerebbe giudicare il gioco altrui per prima cosa.
In AD le cose sono sempre state poste ai PG e dai PG sono state risolte.
Quasi sempre i PG si trovano davanti a dilemmi o a scelte e ricordiamo che nel live solo una piccola parte dell'ambientazione locale è quella coinvolta.
In generale quello che fa gioco sono le azioni dei PG, giuste o sbagliate che siano, e l'unico giudice del proprio PG è il giocatore che lo interpreta.
I Nobili e relativi casati sono Bandi che non vengono dati al primo che passa. Chi fa richiesta viene "valutato" dallo staff e in ogni caso informato bene sugli scopi che avrà e cosa sicuramente non farà il suo PG.
I nobili sono, in tal senso, PL (personaggi limitati) non "mezzi PG" o "PG guida".
Il nobile che fa parte di un'organizzazione VUOLE il potere, vuole scalare la sua organizzazione e non può farlo certamente delegando e basta.


Faccio un esempio concreto per quanto riguarda l'immedesimazione e la coerenza dei PG (nobili e non): arriva un gruppo di umani avventurieri che non si sa da dove vengono e dicono di girare a MU da tempo. TUTTI sapevano per diceria che dei farabutti erano scappati dal ducato a MU.
Siamo in una situazione con i nervi a fior di pelle per colpa degli indigeni, dell'aria corrotta, delle malattie magiche. Come possiamo abbassar la guardia davanti a questi?

Per quanto riguarda il divoratore... me lo sono perso perché impegnato a fare PNG. Sono tendenzialmente d'accordo che fa schifo lasciare che vaghi in giro senza far nulla.
Ma fossi stato un congregato un divoratore lo avrei voluto studiare.
O comprare, se facevo parte del Patto.
L'O&S ha già un uovo della suddetta creatura, perché dovrebbe interessarmi la bestia? Finché non è nociva non spreco risorse ed energie inutili.
Per la chiesa è una Blasfemia e quindi gira al largo.
La tribù invece potrebbe pensare che è una creatura di queste terre, è normale abbia fame.

Non importa quanto agli occhi degli altri giocatori risultiamo ridicoli con scelte di gioco, se le causali per fare o non fare alcune cose ci sembrano veritiere e possibili per i nostri PG allora non ci sentiremo mai "in colpa" verso gli altri.

Metagioco.
Sarò lapidario: nessuno è autorizzato a fare UN CAZZO in caso di metagioco, tantomeno vendicarsi. Si è SICURI che ci sia metagioco o una barata in corso? Si va dal primo master e si riferisce la cosa. Se è davvero molto grave ci saranno ripercussioni immediate.

Preciso che ciò che ho scritto è totalmente personale e prendete le mie opinioni per quello che sono.


avatar
Sculptor

Messaggi : 255
Data d'iscrizione : 22.01.14
Età : 26
Località : San Stino di Livenza

Foglio GDR
I miei personaggi: Sir Torren Hostler, Sergente e Notaio 13/16, Occhio e Spada

Tornare in alto Andare in basso

Re: Debriefing Visioni di gloria

Messaggio Da Shalka il Lun Giu 05 2017, 17:22

Sculptor ha scritto: Non importa quanto agli occhi degli altri giocatori risultiamo ridicoli con scelte di gioco, se le causali per fare o non fare alcune cose ci sembrano veritiere e possibili per i nostri PG allora non ci sentiremo mai "in colpa" verso gli altri.

Non potrei concordare di più con Flavio. A meno di non essere onniscienti, non si può sapere cosa spinge i personaggi ad agire, in un modo o nell'altro che sia. Posso, davanti una bevanda fredda, a fine campagna, spiegare tutti i piccoli dettagli, senza problemi, perchè in tanti hanno visto quel che accadeva e senza cazzimma hanno fatto lo sforzo di far 2+2, ove necessario studiandosi la guida del niubbo in prelive. Credete alle parole che seguono quando dico che basta quella per essere pronti a quel che arriva.
Quindi siamo chiari e cristallini- scendiamo dall'alto cavallo. Che c'erano ragioni e attenuanti per ogni circostanza.

Sculptor ha scritto:
Metagioco.
Sarò lapidario: nessuno è autorizzato a fare UN CAZZO in caso di metagioco, tantomeno vendicarsi. Si è SICURI che ci sia metagioco o una barata in corso? Si va dal primo master e si riferisce la cosa. Se è davvero molto grave ci saranno ripercussioni immediate.

E questo fa da chiosa alla discussione, rimarcando, sottolineando e mettendo un insegna al neon sulla parola "sicuri". Qualcuno ignora una chiamata Disintegrazione che gli è arrivata in pieno stinco? Si sporge reclamo ai master e si risolve la cosa per le vie designate, con decurtazione px o radiazione dall'associazione nei casi gravi. Qualcuno inizia a "VENDICARSI" dei metagiocatori o presunti tali? MA PER PIACERE. Smettiamola con queste ridicolaggini che sono proprio l'enfisemico cancro cazzodurista che rende molte associazioni tossiche. Anzi, sarò più franco e andrò più a fondo, che ora mi è saltata la mosca al naso- se io devo arrivare e vedere i miei amici master che se la passan male e le persone a cui tengo che si chiedono dove han sbagliato perchè invece di usare le vie preposte una persona ha deciso di tirare una piazzata senza motivo alcuno VISTO CHE ESISTE UN PRECISO MODULO DI FEEDBACK, allora io capisco che questa persona non aveva altro desiderio di tirare una piazzata senza motivo. E non ci si provi a indorare la pillola. Ci sono i mezzi per sporgere perplessità ai master e ci sono i mezzi per perpetrare sanzioni ai giocatori sleali. Questa è una PIAZZATA DISGUSTOSA che ha avuto solo l'effetto di avvelenare il lavoro egregio fatto dai master e l'impegno di molti giocatori che han fatto del loro meglio. E vi dico, visto che siam di vena di cazzodurismi fuori luogo, che se pensate di muovermi a compassione o di dire "eh ma in quell'associazione noi facciamo pippolomerlo e quindi ci è parso strano che cirimpappero", potete cominciare a montare un modellino in scala 1:1 di un Osprey a decollo verticale, impiegate meglio il vostro tempo- io non accetto che si faccia una simile manovra di pressione psicologica su un gruppo di persone straordinarie, giocatori e master, che hanno contribuito alla creazione di un evento a larga partecipazione dove ciascun giocatore era importante, e questo rimarrà nella pietra.

Porco lo schifo c'è un modulo preciso per esporre lamentele e dubbi, e alcuni dei master hanno speso ORE del loro tempo per affinarlo fino a renderlo uno strumento per migliorare il gioco in maniera salubre, e ci dobbiamo ridurre a una post war? Ma facciamoci un esame di coscienza e scendiamo dall'alto cavallo su cui ci siamo posti, prima .
avatar
Shalka

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 30.06.16
Età : 29
Località : Paese, TV

Foglio GDR
I miei personaggi: Sehenbacht il Bardo (LB) / Haos Mi-Riaghàilt, Raffredda Animi (CN)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Debriefing Visioni di gloria

Messaggio Da Carlo Migot il Lun Giu 05 2017, 17:23

Ok allora ti dico cosa avrei fatto io nella discussione iniziale se avessi avuto un altro tipo di personaggio, diciamo un guerriero dei lupi (1), un legionario del Patto (2) o un membro di O&S (3).

1) Mi sarei preparato con le spade in mano, radunato con gli altri guerrieri e schierato in modo da far capire che "vi sto per macellare maledetti profanatori". Avrei tenuto un atteggiamento corporeo tale per cui i membri delle altre organizzazioni si sarebbero allontanati dal mio gruppo

2) Mi sarei preparato, con 2 nobili così vicini ai Lupi a fare muro, mi sarei schierato ed avrei chiesto eventualmente supporto ai guerrieri di altre Organizzazioni per dare man forte in caso di scontro.

3) Avrei capito che qualcosa non andava, mi sarei messo in un angolino con gli altri O&S, sarei intervenuto solo dietro accordo formale del responsabile con una delle due parti.

Quello che i PG non hanno avvertito se si sono annoiati è quella discussione poteva finire MALE.
Non hanno capito che vivono in mondo in cui un nobile ti può ordinare di uccidere i tuoi "amici".

Mi lamento anche io allora se i PG non hanno saputo leggere dietro le righe: cazzo ci sto a fare in un ruolo del genere?

Non voglio minimamente insegnare agli altri a giocare. Non in questo modo. Si impara giocando, non spiegando.

Dico solo che SE avessi avuto il mio vecchio PG Ghim probabilmente per rendere più pesanti le mie parole in una discussione simile mi sarebbe PIACIUTO / avrei organizzato le cose in modo da avere tutta O&S schierata che batteva il passo con scudi e armi, in formazione dopo ogni mie dichiarazione. Per scuotere i miei interlocutori e far capire chi ha più "ragioni".
Con una organizzazione non militare questo non funziona, è evidente.


Per quel che riguarda il valorizzare le risorse due considerazioni.
Si, corretto il "capo fazione" è una possibilità, nella mia esperienza o si crea una catena, una gerarchia in cui ci sono delle deleghe di responsabilità o raggiunti dei numeri neanche tanto grandi... patatrak, crolla il palco. Perché o stai fuori dal gioco o non hai abbastanza tempo per seguire tutto. Ti assicuro che in questa campagna il nobile di una organizzazione NON PUO' stare fuori dal gioco.

Secondo punto non sempre un ingresso più "duro" nel gioco significa "peggiore". Dalle mie parti si dice "quando l'acqua tocca il sedere tutti imparano a nuotare". Se con un PG va male avanti un altro. Son solo PG. Questo è un gioco e io mi occupo nella vita di aiutare le persone che me lo chiedono. Non qui. La volta scorsa a fine live fine ho sgozzato un PG libero appena entrato in gioco che mi aveva mancato di rispetto. Da giocatore mi spiace, ma da PG "fregacazzi". :-)

Questa volta fosse stato per me i tizi PNG non conosciuti sarebbero stati inquisiti TUTTI come il PG del Patto che non conoscevo e se colpevoli sgozzati anche quelli. Son scappati amen, ma non è che tutti i nobili devono essere sadici come il mio. Il PG che mi ha detto "sono salpato ed ho fatto il viaggio con voi e mi avete visto più volte alla Fonderia" non ha avuto lo stesso trattamento di quello che mi ha detto "mi sono nascosto nella stiva, volevate lasciarmi a casa". Stava per morire per direttissima, poi fuori gioco gli avrei sicuramente spiegato il perché e magari aiutato a creare un BG con cui integrarsi con meno difficoltà. Ma NON in gioco.

Alla fine dei fatti però hai sollevato un punto su cui hai maledettamente ragione.
Se i PG non capiscono che da un alterco tra nobili in una terra straniera ci può scappare una strage... bhè si è vero: qualcosa non funziona.
In una realtà alla GoT a tutti sarebbe tremato il culo e avrebbero almeno estratto le armi

PS: chiaro se mi accorgo che qualcuno "mi sbuffa" e lo becco lo libero e lo sgozzo all'istante, appena capiterà spero sarà più chiaro
avatar
Carlo Migot

Messaggi : 262
Data d'iscrizione : 16.01.14
Età : 39
Località : Ponzano Veneto

Foglio GDR
I miei personaggi: Ombre del Passato: Stephen Robin Sherlock Filibester (nobile nobile, LM). Naiv (sopravvissuto, LN), Settimo Meridio Ghim (guerriero NB). Isola Spezzata: Charok, (coboldo mercante, LN). Inverso (mago, spia, ex-licantropo. estasiato di Elyar; CB). Lo Stregatto (fenice nera, N), Narakos Proudoom (fabbro nano LB).

Tornare in alto Andare in basso

Re: Debriefing Visioni di gloria

Messaggio Da Nuyu94 il Lun Giu 05 2017, 18:04

Mmmm, mi sembra una discussione interessante, quindi per quello che posso esprimo anche io la mia. Prendete quello che dico pure con le pinze perché sono opinioni puramente personali ^^''.

Spazzatura : il Comitato Ambientale è stato pensato da giocatori per giocatori. Si siamo tutti adulti grandi e vaccinati, ma evidentemente una mano serve comunque. Perchè si sappia (e qui lo dico e lo ripeto) io personalmente mi sono offerta perché tengo all'ambiente in cui vivo. Non accetto di vedere immondizia a terra nemmeno in giro per la mia città, meno che mai in un ambiente che ci è stato messo a disposizione da terzi. Siccome non voglio rinunciare a divertirmi con i miei amici quel fine settimana ogni due mesi ho fatto un passo avanti. Cito qui Robert Baden Powell (che per chi non lo conoscesse è il fondatore del movimento scout) "Cercate di lasciare questo mondo un po' migliore di come l'avete trovato".

Nobili : non so esattamente quali siano le linee guida per giocare un nobile (non lo gioco). Conosco il regolamento base di AD e la Guida di Campagna, nulla di più. Poi per quel che mi riguarda visto dalla parte del gioco, sono nobili hanno un etichetta comportamentale si, ma anche un carattere personale. Se poi c'è il nobile che combatte al fianco dei suoi protetti e quello che piuttosto sta nelle retrovie, non vedo dove stia il problema. C'è chi delega e chi no. E' gioco e crea gioco. Qualsiasi cosa crea gioco. Principio di azione-reazione, almeno credo funzioni così X°D

Le grandi C : Per quel che riguarda immedesimazione e coerenza del PG. Non credo sia possibile criticare qualcuno per il gioco che fa senza conoscerne i retroscena. Puoi aver subito un lutto e stare malissimo perla cosa, come puoi anche fingere di stare bene e ridere e scherzare. La mente lavora in maniera differente per ogni persona (semplice psicologia). Se poi qualcuno sfora con il carattere del PG credo che lo sappia lui o chi gli sta molto vicino e se ne accorge.
Io stessa mi sono resa conto che nel giro di poco il mio PG ha cambiato radicalmente il proprio modo di fare, ma di conseguenza a fatti che sono accaduti, e non segue più ciò che era inizialmente pensato per LEI. Questo non toglie che per la maggior parte delle cose che LEI fa IO non sarei d'accordo come persona.

Metagame : C'è un regolamento, e tutti sono tenuti a rispettarlo. Se si commette un errore e ci si rende conto di averlo fatto si ammette o si corregge. Ma punire il metagame con altro metagame non è la soluzione migliore. Anzi, lo alimenta e basta. Ci sono cose che si sanno IG e FG sono due cose distinte. Quello che sa il mio PG è diverso da quello che so IO.

Non mi ritengo per niente una buona giocatrice. Solo una giocatrice. Giocatrice perché è un gioco non una recita che prevede un copione. Si cerca di renderlo realistico ma questo non lo rende reale. Siamo qui per divertirci tutti assieme. Abbiamo delle regole da seguire si rispettano, fine. Ho ancora poca dimestichezza con il GRV nonostante giochi di ruolo da molto più tempo. Non ho nemmeno fatto un anno in associazione. Sto ancora imparando (per inciso spero di non smettere mai di imparare), e detto questo invito gentilmente tutti a segnalarmi nei feedback se ho commesso errori di regolamento o metagame (sul serio fate il mio nome se è accaduto è una richiesta da giocatrice a altri giocatori più navigati di me), perché se è accaduto è l'unico modo che ho per imparare e migliorarmi.

Razz per inciso il mio PG è Nuyu la guaritrice nera e rossa con lo scudo.

Per tutto il resto mi sposto nei Ringraziamenti.
avatar
Nuyu94

Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 21.07.16
Età : 23
Località : Casale Sul Sile (TV)

Foglio GDR
I miei personaggi: Nuyu DEAD ; Tanguy DEAD ; Nadezdha

Tornare in alto Andare in basso

Re: Debriefing Visioni di gloria

Messaggio Da Sara.95 il Lun Giu 05 2017, 18:17

Dirò la mia, visto che mi sento tirata in causa su più punti. Sì, l'ho presa sul personale e no, non l'ho presa bene. E non perchè sono nobile, ma perchè si accusano le persone gratuitamente

Spazzatura: inutile tornarci su, c'è il comitato e basta, stop. Si è ampiamente discusso di ciò, e se siamo arrivati a questo è perchè le persona non sono "mature". Il comitato ha fatto il suo lavoro e (pare) che questa volta sia andato tutto per il meglio, quindi ottimo così.

Nobili e Nobiltà: quoto ciò che ha detto Carlo e ciò che ha detto Robur. Giochiamo in un ambientazione medievale, 1300, in cui i nobili ci sono ed hanno potere, questo è. Tutti i giocatori che si sono proposti per il bando nobili hanno sottoposto il proprio BG ai master, che ha approvato con più o meno modifiche e che solo lo staff (ed il giocatore in questione) conosce a fondo, così come qualsiasi altro BG. Ognuno ha il suo carattere ed i suoi obbiettivi. Filibester è un rompipalle? Sì, vero, e quindi? è fatto così. LadyB ha costantemente le mestruazioni e risponde male a tutti? Vero anche questo, ha i suoi ottimi motivi. La Torre parla un sacco? Sì, ed è suo dovere farlo.
I nobili in gioco sono PG, non PNG o altro, sono dei normalissimi PG e, oltretutto, sono parenti, più o meno stretti, dei nobili i cui nomi sono indicati in guida di campagna, quindi non hanno poi tutta questa influenza perchè nessuno di noi è capocasata o diretto discendente del capocasata. Nessuno di noi ha l'obbligo di fare da tutor ai pg (poi ci starebbe la discussione sul "io giocatore con un personaggio di potere cosa posso fare per distribuire il gioco ai miei sottoposti?", ma questa è un'altra cosa, ed esulta dall'essere nobili o no perchè ci sono personaggi influenti quanto alcuni nobili in gioco. Io, ad esempio, non sono capo sul campo della mia organizzazione).
Essendo che, appunto, siamo PG, se ciò che i nobili stanno facendo non ti piace... opponiti. La gente si stufa perchè i nobili si sono messi a litigare all'inizio del gioco? Benissimo, ci sta, è legittimo: puoi fare qualcosa. Ognuno di noi ha il suo gioco, ed il gioco dei nobili (e della tribù, in quel caso) era cercare di far prevalere la propria linea di pensiero sugli altri.
Non è facile giocare un nobile, e non sempre si riesce a fare ciò che si vuole (e qui parlo per me, gli altri eventualmente si esprimeranno): ho tantissime difficoltà a giocare Bjorne. Tante. E molto diverse tra loro. Ho sbagliato e sbaglierò ancora sicuramente. Ogni volta che torna a casa da un live mi dico "potevo fare di più, potevo fare meglio, ho sbagliato e fare/non fare", non ho mai tempo per parlare con i miei con calma e come vorrei e mi danno tantissimo per questo, ma dò il massimo. Ognuno ha i propri limiti e io sto provando a superarli, grazie anche alle persone con cui gioco. Sono perfetta? No, sono ben consapevole degli errori commessi tranuilla che la conseguenze le pagherò tutte in gioco.
Credo sia ben chiaro a tutti che fare il nobile non vuol dire "far inginocchiare le persone e basta".
Non mi va per niente giù, però, che si giudichino le persone senza conoscerle: chi ti dice che noi giocatori nobili stiamo cercando di mostrare chi ha il cazzo più lungo? Chi ti dice che abbiamo accettato il bando nobili perchè abbiamo problemi di autostima nella vita reale? Mi dispiace, ma non accetto che qualcuno giudichi così, a caso, senza sapere nulla (perchè, obbiettivamente, cosa conosci di me apparte il mio nome? Niente. Cosa conosco di te apparte il tuo nome? Niente).
Posso assicurarti che nessuno dei giocatori che attualmente ha personaggi nobili (decaduti o non, presenti a questo live o meno) ha creato il personaggio per dare un senso alla sua vita. Perchè non è decisamente così. Io ho accettato il bando perchè mi faceva ridere un "orco berserker nobile", fine della questione.
Mi dispiace, ma vendendo ad "insegnare" come giocare un nobile e a giudicare l'operato senza sapere più di quello che hai visto hai proprio sbagliato, anche perchè queste sono critiche che eventualmente dovrà muovere lo staff, che conosce i nostri BG, i nostri obbiettivi, le nostre giocate, le motivazioni che ci spingono a fare determinate cose e lo stile che deve avere la nobiltà in questa campagna. Per maggiori informazioni, rivolgiti al master che segue la nobiltà: Eldwjn.

N.B. ho un altro PG non nobile. Un' inutile fabbro al primo grado del Patto d'Acciaio e quindi so e vedo la differenza tra il gioco di un nobile ed il gioco di un PG x, ed accetto senza problemi il fatto che si siano delle persone che hanno più potere di me e che possono disporre della vita del mio personaggio perchè l'ambientazione dice questo. Se questo non mi sta bene, allora provvederò a muovere il culo in gioco e fare la rivoluzione dei plebei perchè i miei nobili fanno schifo (non è questo il mio caso).

Immedesimazione: mi trovo in parte d'accordo, ma anche qui detesto che le persone giudichino così platealmente. Interpretare non è facile e non è una dote che hanno tutti: molti sono nuovi, molti sono timidi, molti non si trovano a proprio agio con il PG o con la fazione ecc. I motivi che spingono i giocatori a giocare in certi modi sono tanti, e, di nuovo, non sta a noi giocatori giudicare altri giocatori. Questo è un compito dello staff. è vero che l'interpretazione può essere sempre migliorata e che ci sono persone che proprio non interpretano (o che non sono coerenti con il BG che si sono dati) ma... tu come fai a capirlo? E poi, queste sono discussioni facilmente affrontabili in gioco: "ma, senti, hai ridotto in schiavitù quell'individuo... perchè ieri lo hai fatto frustare ed oggi rischi la vita per salvarlo?". Così facendo "riprendi" in gioco qualcuno che magari ha interpretato in maniera un po' dubbia oppure scopri la motivazione del perchè: "perchè, diavolo, l'ho pagato 10 monete e portava degli importanti documenti! Questo mi basta per correre a salvarlo".

Incoerenza nel trattare con i PNG: era ben palese che quello non fosse "un gruppo di cazzoni", CVD. I biboli a me facevano paura, fondata o meno che fosse questa paura, ma Bjorne li temeva ed aveva paura per i suoi maghi. Ci sono motivi per cui la gente (non tutta, io parlo di alcuni) non aveva paura dei divoratori. Anche qui, perchè giudicare? Non potevi porti e porre queste domande in gioco? Io non sto scusando tutti, perchè spesso si sbaglia il rapporto con i PNG e ci sono già stati casi in cui giocatori adeguano il loro comportamento in base alla presenza o meno di PNG, sbagliando, ma accusare di metagame è troppo, mi dispiace. E no, il metagame si SEGNALA IN FEEDBACK AI MASTER, non lo si usa per punire altri giocatori altrimenti si diventa automaticameto colpevoli come chi per primo ha metagiocato. Questa è proprio una cagata vuori dal vaso, di quelle plateali.
Il meta è brutto, va "combattuto" con i giusti metodi e va insegnato alle persone come non farlo.

In conclusione, perchè per me questa è la conclusione del discorso, per la prossima volta ti consiglio i seguenti step: feedback, parlare con i master, parlare con i giocatori interessati ed un master.
Discorsi accusatori sul generis non hanno mai portato da nessuna parte.
avatar
Sara.95

Messaggi : 185
Data d'iscrizione : 10.04.14
Età : 22
Località : San Foca

Foglio GDR
I miei personaggi: Lady Bjorne Hierko, l'orchessa nobile della Tribù - Helsa Erminhilt, il fabbro del Patto d'Acciaio

Tornare in alto Andare in basso

Re: Debriefing Visioni di gloria

Messaggio Da Robur il Lun Giu 05 2017, 19:08

La cosa buffa è che questa è la campagna di AD in cui i nobili sono più rispettati. In passato non si e mai visto veder qualcuno inginocchiarsi davanti ad un nobile.
Per me la questione è chiusa qui.

Ci sarebbe molto da dire sul confronto iniziale, penso che però sia stato individuato il punto principale. Ovvero la gente ha capito o no che eramo ad un passo dallo sbudellarci gratuitamente? Che poi ero già pronto a spararvi onde di terrore in faccia per farvi muovere. Noi tribali sicuramente non eravamo abbastanza minacciosi, complici vari fattori di numero, potenza, e poca presenza fisica. Tutti motivi ig per quanto mi riguarda e su cui mi sono scontrato in passato coi miei stessi lupi. Mi spiace che esternamente la cosa sia stata vista con disinteresse come qualcosa che non coinvolgesse. Allora mi domando, perchè quando mi sono messo a pochi centimetri dal nobile la torre la torre nessuno armato è intervenuto? Chi mi avrebbe inpedito di piazzargli artigli in pancia? Per sua fortuna è stata la sua lingua stessa a proteggerlo... per me è stato un pezzo molto importante della Mia storia, mi spiace non abbia coinvolto anche perchè era una cosa xompletamente gestita dai nostri pg sulla base dei nostri bg e delle nostre azioni.

Ricordo a rutti che questo è un generico topic di debriefing e non solo di risposta al post iniziale. Quindi dite la vostra anche sul resto delle cose del live

Personalmente quindi posso dire di averlo aprezzato molto, sia per quanto fatto dai giocatori che dallo staff.
Ho notato che la domenica il ritmo era più lento, ma in parte è anche co,pa miamche per via dell'allergia sono rimasto in stato catatonico per ore ad aspettare che su cedesse qualcosa che mi coinvolgesse.
Come ho già detto ad alcuni il mio rammarico è stato vedere il duca come ultimo incontro del live; l'avessimo visto prima avrei fatto delle scelte molto marcate direttamente in gioco, mentre ora vedrò di risolverle tra missive e attesa. Ma non è un errore dello staff, solo un appunto personalissimo.

So di aver scritto rutti invece che tutti, ma mi fa troppo ridere e lo lascio Smile
avatar
Robur

Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 10.01.14
Località : Trieste

Foglio GDR
I miei personaggi: KUMA il divoratore di divoratori

Tornare in alto Andare in basso

Re: Debriefing Visioni di gloria

Messaggio Da GrifoMaster il Lun Giu 05 2017, 20:18

Mi stavo preparando un rispostone, ma c'è un punto che voglio cristallizzare, e ne ho già discusso con Ale in privato.

ntanto alcuni mi son cascati nella “trappola” e se la son presa sul personale. Diamine, non dovete! Non vi sto puntando il dito addosso e dicendo “maledetti infami”, anzi! Mi son divertita un casino a giocare con il PG di Nicola, a rompere continuamente le balle al povero Carlo, vedere la Sara incazzosa con il tipo di trucco e costume che ha è sempre un piacere, e compagnia bella. Io vi sto dicendo ben altro, è ben altro il mio messaggio.

Qui ci sono anni di discussioni e critiche reciproche e non serviva alcuna trappola per avere una reazione. Proprio perché la gente ti avrebbe preso sul serio di base, è normale che il tuo post abbia avuto delle iper reazioni.
E la trovo una mancanza di rispetto per chi, in ogni caso, ti avrebbe ascoltato.

Prima di portare un elefante in cristalleria potevi suonare il campanello.

Post del genere li ho visti spesso in altre realtà in cui fondamentalmente si finiva nella guerra di religione, e onestamente mi ha infastidito, non lo considero "diretto", lo considero inutilmente aggressivo e male esposto, avrei preferito che esponessi meglio il lato nobili o il lato coerenza, perché messo così non vuol dire nulla.

La prossima volta preferirei seriamente un esposizione chiara e diretta e non una trollata, evitando di senza fare i conti in tasca alla gente ma esponendo eventuali problematiche percepite in ben altro modo.

Ci sarebbe molto da dire sul confronto iniziale, penso che però sia stato individuato il punto principale. Ovvero la gente ha capito o no che eramo ad un passo dallo sbudellarci gratuitamente?

E che perfino alleati classici rischiavano di trovarsi contro sulla questione, da quando ho letto la diceria mi aspettavo una qualche resa dei conti.






avatar
GrifoMaster

Messaggi : 3345
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Debriefing Visioni di gloria

Messaggio Da NS977 il Lun Giu 05 2017, 20:27

il mio debriefing:
è STATO UN LIVE FIGHISSIMO.
sono riuscito a ruolare tutti i lati del mio pg (compreso il dormire).
e finalmente non mi sento più "strano" ad essere quello con i sacchetti delle spazzature nascosti nel costume (costume che non avevo)
VI LOVVO TUTTIIIIIII

p.s. se smettessi di essere cattolico venererei AD
avatar
NS977

Messaggi : 345
Data d'iscrizione : 09.01.14
Età : 40
Località : Venezia

Foglio GDR
I miei personaggi: Plus. Ardanyan Hardhelm.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Debriefing Visioni di gloria

Messaggio Da Marianna Di Pumpo il Lun Giu 05 2017, 21:32

Tutti i giocatori possono sbagliare. E poi ci sono i giocatori nuovi, come me, che sbagliano costantemente... la fortuna è che in gioco, non sai veramente fino a che punto sono o non sono coerenti con il loro pg.
Ad esempio, posso assicurare che mentre La Torre all'inizio leggeva il suo giuramento.... tutta la tribù sbuffava con gli occhi al cielo, e non perché era stufa o era uscita dal gioco e non stava portando rispetto ai nobili... ma perché non ce ne fregava proprio niente del blablabla inutile di voi fargan ....: un cenno della NOSTRA nobile, e eravamo pronti a colpire tutti coloro che osavano volere dissacrare le nostre terre.
Quindi, almeno su quello, non mi sento di aver sbagliato.

Per il live, per quanto io che di live non so nulla posso dire, mi è sembrato tutto bello. Sempre sorprendente tutto questo mondo pazzesco, tutta la storia che i master inventano creano.... per chi è arrivato da poco è davvero pazzescamente stupefacente.
La domenica pomeriggio, personalmente, ho sentito un po' di vuoto, era un po' tutto calmo... ma solo perché sono stata troppo bene abituata fino adesso ad essere sommersa da trame e mille cose da fare! Penso mi faccia bene per crescere come giocatrice sapermi anche andare a cercare del buon gioco, che di cose da poter fare ce ne erano eccome.

Lascio a chi conosce più di me fare commenti intelligenti e costruttivi... io ringrazio solo tanto tutti i master, lo staff, tutti quelli che fanno una mano, ma anche solo tutti quelli che partecipano....
Perché a volte spinti dal volersi migliorare e migliorare il gioco a tutti... ci si dimentica di quanto già tutto questo sia una gran figata.
Grandi i master! Grandi tutti
avatar
Marianna Di Pumpo

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 11.10.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Debriefing Visioni di gloria

Messaggio Da Lolly il Mar Giu 06 2017, 09:37

Dico due parole sul live, anche se devo ammettere che non ho letto tutto con precisione (sto scrivendo mentre sono a scuola, preciso!).

-Precisazioni preventive : Devo dire innanzitutto che sabato ero di cattivo, cattivissimo umore. Se ho negato tutto a chi mi ha fatto domande, era per non rovinare il gioco o per non passare come quella che si lamenta e basta.
Quindi, il primo giorno (e quello che doveva essere l'unico) ho ruolato malvolentieri, male ed in modo improduttivo. Non ho creato gioco né per me stessa, né per gli altri. Le varie situazioni, però, hanno attirato la mia attenzione ed il mio interesse (that biboli...giuro che dire a Picci "scusa ma non amo essere abbracciata" è stata una grande sofferenza).

Quindi, a fine live mi sono resa conto che ero curiosa di sapere come finivano le varie questioni, e...sono rimasta anche domenica. Sì, ho mancato ad alcuni dei miei doveri scolastici, ma dopo un forte periodo di crisi me lo sono concessa. D'altronde, era più comodo tornare a casa dopo due giorni di live (ricordo che ho giocato anche venerdì), farmi la doccia, riposarmi, tornare ad orari decenti, etc. Insomma, rimanere non è stata una scelta presa così, a caso.
Domenica mi sono divertita di più, ho iniziato a prendere appunti con il pg, ho cercato di andare in esplorazione (ma per le erbe era ormai troppo tardi), e mi sono sforzata di ruolare anche con pg molto diversi dal mio.

Le cose non sono scritte secondo un ordine preciso.

-Spazzatura: Bon, si è già detto tutto. Di quella lasciata dell'Associazione del giorno prima me ne sono "occupata io" (ho parlato con i master e sono venuta a sapere chi erano i colpevoli), in quanto giocatrice presente ad entrambi i live.
Ricordo solo che chi, come me, prende treni o ha difficoltà con i trasporti, deve accordarsi con altre persone (comunque, così come porto poco, mi torna poco: se in zaino mi sta una bottiglietta e la merendina, poi mi staranno anche relative bottiglietta compattata e cartaccia).

-Nota generale: a mio parere, i live della campagna stanno migliorando e sono sicura che lo staff si stia impegnando moltissimo per scrivere trame e mille documenti e testi di cui noi vediamo solo la punta dell'iceberg. Lo noto e mi fa molto piacere (peccato solo che io non sappia nuotare per vedere ciò che sta sotto la punta, ma questo lo lascio al punto "perplessità mie")

-Nota generale n° 2: Il costrutto di Fringilla (png giocato da Francesco Posar) mi è piaciuto un sacco, sia come costume che come interpretazione -> devo dire che secondo me l'alchimanzia si sta pian piano regolando , adattando, crescendo rispetto alla campagna scorsa. Mi piace molto questa cosa! Quasi quasi divento alchimante pure io....

-Costumistica: un punto che si tende a trascurare e che (attualmente) non è di fondamentale importanza. Per quel che riguarda lo staff, lo dico, si sta migliorando, ma un po' mi dispiace vedere ancora la classica casacchina rossa con la maschera bianca per fare i demoni. Non so nulla del "dietro le quinte", non se manchi la volontà, la liquidità o la capacità. So solo che ho visto png demoni anche venerdì, ed erano fatti in maniera semplicissima ma terribilmente d'effetto. Comunque il Divoratore non era male, erano carini i maghi del sangue con gli artigli insanguinati, la madre dei biboli con la....tuta gonfiabile?? Mi ha dato un po' la sensazione di "finto", però era fighissima e presumo si sia investito parecchio su un costume del genere.

In ogni caso, non vado assolutamente oltre, dico solo che io offro concretamente il mio aiuto per i costumi e le maschere così come ho fatto per alcuni disegni (pochi, perché la scuola mi ha concesso poca tregua). Avete una giocatrice che vuole aiutarvi a migliorare su questo, quindi sfruttatela!

Per i personaggi, invece....due cose: costumi e oggetti. Riguardo ai costumi, ho visto meravigliose armature di cuoio accompagnate da scarpe colorate, vedo persone che si ostinano ad usare sempre gli stessi indumenti quando basterebbe davvero poco per procurarsene di più adatti senza spendere tanto....low cost NON vuol dire low quality. E qui parla una poveraccia appena diciottenne che questo live ha giocato con leggins, stivaletti che uso di solito per andare a scuola, una camicia della mytholon che mi è stata regalata per compleanno ancora un anno fa e il cappuccio di Kora, il mio primo pg di AD. La borsa, purtroppo, era moderna. Non era un bel costume, ma forse era accettabile. Poi, giudicate voi.
Quindi, secondo me bisognerebbe prestare più attenzione e cura ai costumi. Tutto qua.

E poi, aggiungo che ho visto anche molte persone migliorare un botto, soprattutto dalla scorsa campagna, e questa cosa mi rende davvero felice.
Poi, oggetti e soprattutto il cibo. Questo live non dovevo manco giocarlo, ed ero senza materiali, ma critico anche me stessa... davvero, a me non piace vedere gente che tira fuori la scatola dei biscotti, o i salamini, o che ne so io quando deve mangiare. E certe cose si possono preparare fuori gioco, tipo i panini. Io purtroppo avevo la bottiglietta di plastica (dentro la borsa ), ma questo non significa che io ne approvi l'uso (invece ho visto che qualcuno ci aveva messo le fasce mediche intorno....geniale!)
Che poi, mettere tutto in contenitori di plastica cammuffati aiuta a NON fare spazzatura e aiuta a fare un effetto più scenico.
Ripeto, io stessa ho sbagliato o trascurato tante cose questo live, anche questo, ma mi sforzerò di fare molto meglio per il prossimo (per farvi capire quanto ero disorganizzata: non avevo strumenti da medico, da dissezione, cartellini e monete).

-PNG: Interessante il modo utilizzato per reclutarli! È bello che ci siano tanti png nemici, crea una tensione forte e reale.

-Nobili: concordo che sono stati fatti passi da giganti, ricordo che nella scorsa campagna un nobile è stato ucciso senza alcun problema solo perché era stato infettato dal morbo che comunque era curabile.
Sono abituata a vedere i nobili giocati in un'altra maniera, ma anche in contesti nettamente diversi, quindi non dirò nulla.

-Perplessità mie: mi sento come se dopo due anni di gioco con AD ancora non avessi capito come si muovono gli ingranaggi...altrove di solito mi creo sempre molto gioco, qui faccio più fatica. Comunque, non sono mai stata una cima neanche in altre associazioni.
Partendo quindi dal presupposto che IO non sia un'abile giocatrice (anzi), mi permetto di dire che secondo me il gioco, gli enigmi e le "cose grosse" sono nelle mani di pochi, e tendenzialmente sempre degli stessi. Però ripeto, io stessa sabato non ho creato gioco, e per ora sono la prima a dirmi di dovermi impegnare di più.
-> nota a parte, ovvero "la pappa pronta": no, non mi aspetto che i png vengano a darmi le quest.


-Fuorigioco: attenzione a non andare fuori gioco e a non fare troppi riferimenti a questioni o cose fuori gioco, anche per fare battute. E attenzione anche alle risposte: se io mi schiarisco la voce con fare ammonitorio quando sento una frase "mal costruita" (esempio a caso, "ho subito un terrore devastante"), ma magari "sbaglio" o sono eccessiva, preferirei venissero evitate risposte del tipo "non era fuori gioco, stronzetta"...

Lo ripeto ancora per evitare malintesi o malumori: se critico qualcosa, cerco di farlo in maniera costruttiva, e se così non accade (?), almeno offro il mio aiuto per migliorare. Credo che non si possano cambiare le cose aspettando che lo facciano gli altri!

Ps: giuro che mi sembra di aver appena fatto il mio primo live.
avatar
Lolly

Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 20.07.14
Età : 18

Foglio GDR
I miei personaggi: Kora, l'amazzone; Lilian, la geomante dei dardi dell'urto; Emily, la dolce taumaturga; [Ombre dal passato] Morrigan, il medico misterioso

Tornare in alto Andare in basso

Re: Debriefing Visioni di gloria

Messaggio Da Mitico-Gian il Mar Giu 06 2017, 12:44

Debriefing tosto, stavolta, eh?
Sono contento: la discussione pro miglioramento personale e collettivo fa bene e deve esser presa per tale, se qualcuno usa toni pesanti o leggeri dipende da come ha vissuto la situazione e siccome nessuno vuole ferire di proposito gli altri, biasimatelo per i modi o i toni, ma non fatevi venire il butthurt a gratis che fa sì che abbiate tutti egual torto e trasforma un ottimo strumento di crescita in un'esibizione di bonobo lanciapupù.
Sono g-g-giovane, non mi conosce granchè bene quasi nessuno, non è mia abitudine voler fare la morale o riprendere gli altri, ma questa volta son disposto a fare la figura dello stronzetto sentenzioso e riprendere gli altri; vedetela così: se chi ritenete un ragazzino vi rimprovera qualcosa, prima o dopo aver classificato la notizia come il pianto di un bambino, ragionateci a mente fredda.

-Spazzatura: ho trovato disgustoso dover ricorrere alla formazione di un gruppo di controllo. Chiunque abbia buttato almeno una volta la propria spazzatura per terra, non si sia portato a casa i propri scarti o abbia pensato "vabbè, chissenefrega" mi da ribrezzo. Questo non è regolamento di AD, ma senso civico.
Ha funzionato? Al momento lo staff AD non ha ancora detto nulla in merito (ricordo che per l'evento precedente la mazzata non è arrivata istantaneamente), ma pare che nessuno si sia dovuto smerdare la macchina. Ottimo. Dispiace si sia dovuti arrivare a tanto, ma se funziona, 10/10 teniamolo per sempre.

-Interpretazione: è il momento buono per dire la mia. La MIA: potete ignorarmi, chiedermi perchè dico queste cose, o sentirvi offesi. Io ascolto le opinioni di tutti, ma considero solo quelle utili. Siamo tutti in grado di farlo.
Di persone brave a interpretare di cui mi piace l'interpretazione del proprio PG, ne conto poche. Ah, non parlo di bravura come player: non sono ancora in grado di classificare un player eccellente, ho iniziato da poco, ho solo idee mie, ma ho iniziato perchè vengo da anni e anni di teatro e altre esperienze recitative formative, e la mia attenzione si sofferma su questo. Per questo mi permetto le mie critiche: reputo di avere esperienza.
Ho parlato con giocatori che dicono di non sentirsi completamente nel proprio personaggio che, a mio parere, son più bravi di altri; ho parlato con giocatori che non accettano critiche costruttive formulate con precisione chirurgica per non offendere il loro animo orgoglioso, che sono mediocri nel loro operato e che mediocri resteranno; ho parlato con giocatori nuovi che hanno uno spirito magnifico: questi sono la dimostrazione che l'umiltà e la volontà di essere migliori esiste, ed è l'unico modo per migliorare. Siete perfetti? Allora non migliorerete mai. Ah, e nessuno, nessuno è perfetto.
Introduzione generale fatta, ora parliamo più dei pg: come si può facilmente intuire dal discorso di prima, pochi sono quelli con cui mi piace interagire. Allora interagisco con loro. Devo aver a che fare con qualcuno che non mi piace? Lo faccio se necessario. Siamo molti, non dobbiamo aver a che fare con tutti (ig non mi pare di aver nemmeno parlato con nessuno della tribù, causa mio pg: spiace A ME, ma al mio pg va benissimo così) e possiamo ignorare molti altri.
Trovo che la maggior parte dei pg siano tutti uguali, e uguali in un modo che non mi piace. Va bene la diffidenza ed essere sospettosi, ma che su quasi cento persone 90 siano tutti così, deriva secondo me dal fatto che tutti credano di essere gli eroi che non devono mai morire. Certo, nessun pg vuole morire, ma è diverso dal fatto che nessun player voglia veder morire il proprio pg. Qui mi allaccio col discorso nobili: come per gli altri 90 giocatori su cento, mi sembrano fatti con lo stampino. Ok, giù i coltelli: non sto dicendo che siano impediti o chissà che altro, anzi, se le linee guida imposte a questi sono le stesse, allora stanno facendo un gran bel lavoro, ma vuol dire che a me la figura dei nobili non piace. Non c'è problema, anzi, meglio! Quanti amavano la nobiltà? Quanti amavano il braccio destro del signorotto locale?
Per me è una questione generale: mi sembra che l'idea comune del nobile sia lo spostato che si crede dio in terra, mentre l'idea comune del pg è quella dell'uomo misterioso che nessuno può comprendere e che SA che ogni png va studiato coi guanti di velluto prima di parlargli. Piuttosto sbagliato, per me.

-Costumi: non sono un esperto, non frequento altre associazioni. Da profano, direi che la maggior parte dei pg c'è. Vedo molti costumi belli, vedo alcuni con dei dettagli straordinari, vedo anche quelli con le scarpe da ginnastica rosse, ma son molto pochi. Mi piacciono i costumi e, come capitò al primo live, penso che siano molto belli e rendano davvero bene. Sì, possiamo volere che migliorino molti altri, ma io son sempre più soddisfatto sotto questo punto di vista. Questa volta pure io ero conciato meglio del solito. Son contento.

-Errori IG: OFFGAME potete dire quello che volete, come volete e quando volete, c'è la possibilità di discutere un attimo di un errore a mente più fredda di quella ig, ma se durante il gioco alzate un attimo il pugno per dire ad uno che ha fatto cagare e che non può fare una determinata cosa, a farlo pubblicamente siete degli stronzi e non lasciate spazio a chiarimenti. Meritereste di essere obbligati ad andare offgame una mezz'oretta almeno per riflettere sui vostri errori.
Mi spiego meglio, e farò gli esempi legati a me, anche se un paio di casi li ho visti anche a danni di altri, ed è lì che mi son girate le palle: se durante un combattimento o dopo un combattimento mi dite a bassa voce "ehi, colpo urto: devi andare a terra" oppure venite da me e dite "con due armi anche se fai il movimento bello e mimato, è tapping se tra i due colpi passa un solo secondo", state facendo la cosa giusta: mi spiegate un errore, mi fate sentire una chiamata che non ho sentito, mi sottolineate un errore di cui non sono a conoscenza. Questo serve ed è giusto da fare. Ringrazio chi lo fa. Ma se, invece, IG, subito dopo un combattimento, io sto a pugno alzato a lato del sentiero perchè devo aspettare il master per spuntare di nuovo o per chissà quale altro motivo, e voi IG parlate da in mezzo agli altri giocatori e dite "senti, non ti puoi permettere di saltare a destra e sinistra quando sei colpito: se uno ti fa colpo, tu soffri come gli altri", allora andate a cagare. Rovinate il game a tutti quelli che vi sono attorno, perchè li state costringendo ad un offgame che non desiderano (il vostro pg sta dicendo cose che non hanno senso, e le sta dicendo al vento) e umiliate il poveretto tirato in causa. -piccola parentesi: questo mi è capitato, e l'ho visto anche capitare ad un altro. Il pg era ovviamente inesperto: ha mandato giù l'aggressione e ha chiesto scusa senza dire altro, io non ho risposto, ma mi sono alterato parecchio: sapevo quello che stavo facendo e la situazione me lo permetteva, voi non potevate saperlo- Avete sbagliato senza se e senza ma. Il mio feedback tratterà questa bruttissima abitudine.

-Umanità: Siamo esseri umani e siamo felici, tristi, patiamo il caldo, il freddo, il dolore e la fame. E stiamo giocando. Ho sentito giocatori veramente arrabbiati per come son stati trattati. La questione è difficile: faccio una cosa che il pg non farebbe mai per permettere a quel povero png di non stare sui sassi, al sole, vicino al nido di formiche e lo sposto, o rimango ig e me ne fotto? Io, come minimo, se non ig, permetterei a chi si trova in una situazione scomoda di mettersi più a suo agio.
In questo ambito, voglio anche trattare un altro punto vissuto da png (preciso: non sono png dello staff, sono un pg che ha fatto sessioni di png). Io gioco per interpretare qualcuno o qualcosa, adoro suscitare emozioni e lo faccio sempre, potendo; capita che, png, faccia un mostro che può solo ed esclusivamente creare combattimento (un demone che non parla e che non sente niente, per esempio). Ci metto del mio comunque, e sono contento indipendentemente dalle conseguenze. Mi dispiace che alcuni mi dicano che il combattimento non è avvincente; ci metto tutto quello che posso, seguo i consigli di chi sa combattere, ma quando sono uno contro 9, costantemente culo a terra e armi in terra, capite che ne posso fin lì. Sul serio, sono costernato, ma a meno di direttive che permettano di non subire determinate chiamate, sta a voi scegliere un combattimento più bello o più semplice. E purtroppo, salvo casi particolari, ha senso scegliere quello semplice: chi direbbe al proprio mago di smettere di attaccare un mostro? Very Happy



Fine, mi pare. Come sempre mi pare che potrei tranquillamente tenere tutto per me, che quello che ho scritto può principalmente causare malumore o risentimento nei miei confronti, ma questa volta (forse ultima volta che accadrà), è necessario.
Mi piace l'associazione, mi piace un sacco lo staff, mi piacciono molto i giocatori con cui ho a che fare, sono tutti simpatici e davvero bravi nel loro, mi dispiace che si arrabbino o stiano male per quello che accade, son contento di farli ridere e se gradiscono la mia presenza. Questo live mi è piaciuto più di tutti gli altri finora, e proprio per questo le macchie nere si son sentite di più, è normale: tanto più un lavoro è fatto bene e la gente ci tiene lo sia, tanto più si presta attenzione ai dettagli che stonano.
Peace.
avatar
Mitico-Gian

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 12.12.16
Età : 20
Località : Goblin Burrows

Foglio GDR
I miei personaggi: Gloter il nano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Debriefing Visioni di gloria

Messaggio Da Sigyn Sturluson il Mar Giu 06 2017, 22:57

Non so quanto senso possa avere questo mio commento ma, nel dubbio, ve lo scrivo ugualmente. Quello di sabato e domenica è stato il mio primo live "lungo", il secondo in assoluto: non conoscevo praticamente nessuno e ho trascorso tutto il pomeriggio di sabato a cercare di capire cosa diamine stesse succedendo intorno a me. Di sicuro ho compiuto moltissimi errori, quindi mi farebbe molto piacere usufruire della vostra esperienza.
Ci tengo a dirvi che mi sono divertita molto, che ho trovato persone pazienti e disponibili, un'organizzazione impeccabile e, soprattutto, un'ambientazione avvincente che mi ha davvero dato l'impressione di trovarmi in un mondo fantastico. Per chi, come me, è abituato al gdr da tavolo, è stato magnifico poter finalmente percepire - non solo immaginare - paesaggi, mostri e persone.
Vi ringrazio ancora!

Sigyn Sturluson

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 16.03.17
Località : Dungeon di Plasencis

Tornare in alto Andare in basso

Re: Debriefing Visioni di gloria

Messaggio Da Oedhen il Mar Giu 06 2017, 23:38

Sono rientrato ora da una giornata decisamente lunghissima. Salto tutte le risposte, e vado subito al sodo.

1) Spazza: essendo membro del Comitato ambientale. Si, il fatto che si sia dovuto istituire il comitato perchè il buon senso generale sia venuto a mancare, è una sconfitta morale. Non tanto a chi lascia cose in giro, ma soprattutto per il fatto che si sia perseverato nel tempo ad usufruire di alcuni sacchi neri che erano di tutti (prima) e non erano di nessuno (alla fine), a parte dei soliti pirla.
Ora il metodo pare avere funzionato, perchè abbiamo perseverato e pestato pesante nel farlo recepire a tutti.

Metagame: c'è stato qualcuno che ha metagamizzato? Denuncialo nei feedback.

Interpretazione: la coerenza è importante, ma se ho capito bene a quale situazione lei si riferisse, credo ci siano delle ragioni molto ben profonde e radicate.

Nobili: de gustibus. E' vero che i nobili dovrebbero cercare di distribuire gioco, così coem tutti i ruoli di comando, tuttavia il come sono ruolati in AD non mi dispiace. Molti sono nobilucoli di un territorio con 3000 anime o poco più, lontano forse dall'idea classica del nobile megapowwa che sta a capo di un sistema solare.

Ultima nota per Phonia: si può tranquillamente parlare di larp "a cazzi in faccia" senza sollevare tutto questo polverone.

Oedhen

Messaggi : 402
Data d'iscrizione : 11.01.14
Età : 33

Foglio GDR
I miei personaggi: Dottor Laudanium

Tornare in alto Andare in basso

Re: Debriefing Visioni di gloria

Messaggio Da GrifoMaster il Mer Giu 07 2017, 00:05

Punto comitato ambientale: Ne sono stato promotore e la cosa mi ha fatto un po'soffrire non lo nego.
Premetto che l'età non porta necessariamente a comportamenti civili, anzi, ciascuno di noi sicuramente può elencare azioni di over 40 incivili, arroganti e dannose.

E' stato un lungo parto, fondamentalmente con varie motivazioni, le mie sono "serve un minimo di coordinazione perché quando si parla di tanta gente errori, disattenzioni o zone grigie trascurate sono inevitabili".
Io ho visto il problema logistico collegato con la spazzatura esistere sin dal mio primo live nel 2001 a Seconda Fondazione, con tanto di malus ad accampamento.

Ovviamente il fatto che il comitato ha puntato sull'ira ha evidenziato il lato inciviltà, ma onestamente, non è strano che arrivi qualcuno che da per scontato ci siano dei sacchi comuni, o che dia per scontate cose che portano a errori.

All'ultimo evento avevo fatto tutto il fattibile come singolo individuo, e ho rilevato che per poter fare di più necessitavo di un punto di riferimento, quindi ho proposto la creazione del Comitato.

avatar
GrifoMaster

Messaggi : 3345
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Debriefing Visioni di gloria

Messaggio Da CIF il Mer Giu 07 2017, 10:42

-Errori IG: OFFGAME potete dire quello che volete, come volete e quando volete, c'è la possibilità di discutere un attimo di un errore a mente più fredda di quella ig, ma se durante il gioco alzate un attimo il pugno per dire ad uno che ha fatto cagare e che non può fare una determinata cosa, a farlo pubblicamente siete degli stronzi e non lasciate spazio a chiarimenti. Meritereste di essere obbligati ad andare offgame una mezz'oretta almeno per riflettere sui vostri errori.
Mi spiego meglio, e farò gli esempi legati a me, anche se un paio di casi li ho visti anche a danni di altri, ed è lì che mi son girate le palle: se durante un combattimento o dopo un combattimento mi dite a bassa voce "ehi, colpo urto: devi andare a terra" oppure venite da me e dite "con due armi anche se fai il movimento bello e mimato, è tapping se tra i due colpi passa un solo secondo", state facendo la cosa giusta: mi spiegate un errore, mi fate sentire una chiamata che non ho sentito, mi sottolineate un errore di cui non sono a conoscenza. Questo serve ed è giusto da fare. Ringrazio chi lo fa. Ma se, invece, IG, subito dopo un combattimento, io sto a pugno alzato a lato del sentiero perchè devo aspettare il master per spuntare di nuovo o per chissà quale altro motivo, e voi IG parlate da in mezzo agli altri giocatori e dite "senti, non ti puoi permettere di saltare a destra e sinistra quando sei colpito: se uno ti fa colpo, tu soffri come gli altri", allora andate a cagare. Rovinate il game a tutti quelli che vi sono attorno, perchè li state costringendo ad un offgame che non desiderano (il vostro pg sta dicendo cose che non hanno senso, e le sta dicendo al vento) e umiliate il poveretto tirato in causa. -piccola parentesi: questo mi è capitato, e l'ho visto anche capitare ad un altro. Il pg era ovviamente inesperto: ha mandato giù l'aggressione e ha chiesto scusa senza dire altro, io non ho risposto, ma mi sono alterato parecchio: sapevo quello che stavo facendo e la situazione me lo permetteva, voi non potevate saperlo- Avete sbagliato senza se e senza ma. Il mio feedback tratterà questa bruttissima abitudine.


Sono stato io dirti che stavi svolazzando come una farfalla nel combattimento , e di mimare i colpi subiti .
E mi scuso non sono lo staff ed ero incazzato e appena ti ho trovato mi sono sfogato .
Ma qua spiego perché ero incazzato del tuo comportamento .
Attacco di Demoni, creature arcane ( tizzi maschera bianca e vestito nero ), ce il combattimento con alcuni pg , e qui tutto regolare , tranne che all'improvviso ti sei girato e scappato via (penso perché gli altri png erano a terra , e ci sta che un png ci tiene alla propria vita e scappi) non so se ignorando i danni o li hai contati visto che alcuni colpi ti erano arrivati ma ai continuato tranquillamente la corsa come niente fosse .
Fin qui non non me la sono presa , me la sono presa quando hai alzato il pugno e con il dito medio ci hai mandato tutti a fanculo , ci potrebbe stare che un demone ti sfotta , ma in quel momento ho visto un giocatore che sfotteva gli altri giocatori e che mi stava dichiaratamente dicendo fottetevi io sono un png , non mi avete fatto niente , saltello di qua e di la .
Ed e qui che mi sono alterato e quando ti ho visto che stavi aspettando li in parte nel muretto , mi son voluto sfogare .
Mi scuso anche con chiunque mi abbia sentito dire parole al vento (anche se be ricordo io non ero in mezzo ai giocatori e non mi sembra di aver interrotto nessuno ) ma almeno sono arrivate se poi non ho avuto tempo di spiegarti le mie ragioni mi scuso , ma eravamo in gioco e non ho voluto prolungarmi oltre.
avatar
CIF

Messaggi : 63
Data d'iscrizione : 02.02.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Doric (Patto D'Acciaio), Ygor (Libero).

Tornare in alto Andare in basso

Re: Debriefing Visioni di gloria

Messaggio Da Robur il Mer Giu 07 2017, 11:03

Fin qui non non me la sono presa , me la sono presa quando hai alzato il pugno e con il dito medio ci hai mandato tutti a fanculo , ci potrebbe stare che un demone ti sfotta , ma in quel momento ho visto un giocatore che sfotteva gli altri giocatori e che mi stava dichiaratamente dicendo fottetevi io sono un png , non mi avete fatto niente , saltello di qua e di la .
Sul saltello, posso dirti avendo fatto il turno mostro che almeno a noi era stato detto di essere caotici al massimo, nel senso anche di confusionari, di interrompere azioni e attacchi e mettersi a fare altro, quindi ci sta. E anche qui, si tratta di vedere come si comportano i mostri.
Sul dito medio proprio no e dovete chiarire la cosa.
avatar
Robur

Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 10.01.14
Località : Trieste

Foglio GDR
I miei personaggi: KUMA il divoratore di divoratori

Tornare in alto Andare in basso

Re: Debriefing Visioni di gloria

Messaggio Da Mitico-Gian il Mer Giu 07 2017, 11:13

Attacco di Demoni, creature arcane ( tizzi maschera bianca e vestito nero ), ce il combattimento con alcuni pg , e qui tutto regolare , tranne che all'improvviso ti sei girato e scappato via (penso perché gli altri png erano a terra , e ci sta che un png ci tiene alla propria vita e scappi) non so se ignorando i danni o li hai contati visto che alcuni colpi ti erano arrivati ma ai continuato tranquillamente la corsa come niente fosse .
Fin qui non non me la sono presa , me la sono presa quando hai alzato il pugno e con il dito medio ci hai mandato tutti a fanculo , ci potrebbe stare che un demone ti sfotta , ma in quel momento ho visto un giocatore che sfotteva gli altri giocatori e che mi stava dichiaratamente dicendo fottetevi io sono un png , non mi avete fatto niente , saltello di qua e di la

Chiedo perdono per il fraintendimento pure io: quella era un'azione IG.
Mi spiego: ho contato ogni singolo colpo, come sempre, sono saltato fuori dal combattimento perchè in quel momento ritenevo che rimanere a terra non mi avrebbe permesso di attaccare nessuno (decisione IG), anche perchè non potevo vedere nessuno dei miei compagni che avevo dietro o a fianco (la maschera non lo permette);
ho fatto quel gesto completamente immedesimato nel png, non mi permetterei mai altrimenti. Chiedo nuovamente scusa se è parso che lo facessi da player che "s'era rotto", ma non era assolutamente così. Ho provocato, ho sbeffeggiato, ho preso in giro quando potevo, e in quel momento fare quello che ho fatto mi sembrava una cosa opportuna.
Mi dispiace sia sembrato altrimenti. Avessi capito subito che così era parso, avrei chiarito immediatamente.
avatar
Mitico-Gian

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 12.12.16
Età : 20
Località : Goblin Burrows

Foglio GDR
I miei personaggi: Gloter il nano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Debriefing Visioni di gloria

Messaggio Da Sculptor il Mer Giu 07 2017, 14:08

Continuando con toni più tranquilli di tutta la discussione sopra: il live è andato bene per quello che mi riguarda.
C'è stato molto da fare, gioco autogestito, trame da seguire e... beh più di questo cosa potremmo volere?

La spazzatura la abbiamo ridotta ai minimi storici (per quello che ho visto in 6 anni) e ciò lo dobbiamo al comitato e alla responsabilizzazione che ne è derivata.

Lo staff ha lavorato molto bene secondo me per quanto riguarda la presenza di un master o uno staffaro sempre e comunque vicino al campo base o all'interno del gruppo, per cui se avevo un problema o un dubbio potevo rivolgermi a loro.

Spazi della location usati bene e con bilanciamento: c'era da fare in giro e non c'erano casi in cui avresti voluto stare due giorni fermo al campo base.

Inoltre farei un plauso un po' autoreferenziale a tutti per come abbiamo sbaraccato il tutto anche sotto la pioggia battente a fine live.
Il resto lo metto in Feedback Wink
avatar
Sculptor

Messaggi : 255
Data d'iscrizione : 22.01.14
Età : 26
Località : San Stino di Livenza

Foglio GDR
I miei personaggi: Sir Torren Hostler, Sergente e Notaio 13/16, Occhio e Spada

Tornare in alto Andare in basso

Re: Debriefing Visioni di gloria

Messaggio Da Lolly il Ven Giu 16 2017, 11:56

Ah, ho dimenticato di segnare una cosa che mi è piaciuta tantissimo del live: la rivelazione della paura più profonda dei pg.
A me è piaciuta un sacco come giocata (e vai con gli spunti per le ruolate intimiste/psicologiche!), così come l'anno scorso mi era piaciuta la lady nordrake che sapeva i segreti di tutti. Quando era venuta a parlare con il mio pg, mi sono venuti i brividi. Solo che in quel caso la giocata offriva spunti più per il pensiero del pg stesso, he al massimo poteva condividere il gioco per esempio vondividendo la sua crisi von qualche compagno fidato. Invece, nel caso della rivelazione della paura, apparentemente tutti potevano sentire le paure di tutti...e che bel casino che poteva venire fuori. Peccato che nessuno mi abbia sentita, potevano venire fuori cose interessanti.
Alcuni a dire il vero non sapevano quale fosse la paura più grande del proprio pg., quindi...mah, secondo me sarebbe bello sviluppare di più questo tipo di gioco.
avatar
Lolly

Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 20.07.14
Età : 18

Foglio GDR
I miei personaggi: Kora, l'amazzone; Lilian, la geomante dei dardi dell'urto; Emily, la dolce taumaturga; [Ombre dal passato] Morrigan, il medico misterioso

Tornare in alto Andare in basso

Re: Debriefing Visioni di gloria

Messaggio Da GrifoMaster il Ven Giu 16 2017, 12:54

Continuando ora che ho un po' più di tempo.

Live in vero sandbox, le trame vanno come se fosse un vero mondo, son cavoli tuoi essere al posto giusto, al momento giusto.

Cari staffari vi limonerei tutti di forza, l'ho adorato.
avatar
GrifoMaster

Messaggi : 3345
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Debriefing Visioni di gloria

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum