Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Iscrizione Beta
Lun Set 17 2018, 08:14 Da mrk87x

» Domande, dubbi e chiarimenti sul REGOLAMENTO
Ven Set 14 2018, 17:15 Da WAPKA

» Dicerie - POST La Casa delle Bambole
Gio Set 13 2018, 18:12 Da Medea

» Ringraziamenti "La Casa delle Bambole"
Mer Set 12 2018, 19:59 Da Nuyu94

» Artigianato infra live
Mer Set 12 2018, 00:45 Da Giacomo Bruscagin

» Armi esotiche
Mar Set 11 2018, 20:41 Da Cuge89

» Wella! _filler string_
Mar Set 11 2018, 12:36 Da Medea

» Domande, dubbi e chiarimenti sull'AMBIENTAZIONE
Mer Set 05 2018, 20:05 Da Linz

» [Ombre dal Passato] Aspettando l'Alba
Mar Set 04 2018, 21:05 Da Lainon


DICERIE - Visioni di Gloria

Andare in basso

DICERIE - Visioni di Gloria

Messaggio Da Picci il Gio Giu 01 2017, 00:00

Arrow Affissa presso il posto di ritrovo dei vari componenti del gruppo di intervento

“Sono Kuma, voi del gruppo di intervento avete imparato a conoscermi come una persona gentile e simpatica, ora però devo rivelare a voi tutti che sarete miei compagni d’arme nella spedizione un altro lato del mio carattere. La severità.
Le terre al di là del mare sono sacre alla tribù. Sono le terre dei nostri dei e dei nostri morti. Non sono un posto per i vivi, avete visto che effetto hanno avuto sul Condannatore. La tribù non gradisce che si metta piede in queste terre, ma purtroppo non può impedirvelo. Così il padre dei lupi ha deciso di mandarci a sorvegliare il vostro operato. Sappiate che nel farlo non sarà applicata la legge del Ducato, ma la legge del sangue della tribù: nulla dovrà essere profanato, dissacrato, derubato, violato.
Pertanto io, Kuma, giuro di fronte agli dei imperituri Ze’ev, Gureg e Apawi che esigerò il cuore ancora caldo di chiunque sarà trovato colpevole di dissacrare le nostre terre sacre. Questo stesso giuramento vale per i miei fratelli. Saremo dietro voi. Saremo pronti a farvi a pezzi se farete un solo passo falso.
Consideratevi avvisati.”

Arrow 15 Maggio 1317, Annuncio affisso a tutte le principali bacheche cittadine

"Alla Cittadinanza tutta,
Rendiamo noto che i traditori infami che hanno ordito e causato i recenti attacchi si sono dati alla fuga per mare. Per desiderio ed ordine del Lord Faust Nordrake, con l'appoggio dei Nobili Marchesi e delle alte sfere delle Organizzazioni tutte, verrà approntato un gruppo di inseguitori che provvederà a rintracciarli e consegnarli alla giustizia. Tale gruppo costituirà degli appartenenti al Gruppo Congiunto e verrà guidato da Lord Faust Nordrake stesso ed accompagnato dagli esponenti dell'Ordine del Ferro Scarlatto. Essi salperanno in data 2 Giugno 1317.
Viva il Ducato!
Viva i Marchesi!"

Arrow 17 Maggio 1317, Punta del Drago

- Mio Lord, continuo ad esprimere il mio dissenso riguardo la vostra partenza in questo..
- Noto il vostro dissenso e scelgo di ignorarlo volontariamente. Tale è la mia volontà.
- Ma data la vostra posizione.. e l'attuale occupazione di Ser Kainen Lamabianca.. Mancherà di una figura che si allinei nella burocrazia al fianco delle Organizzazioni per..
- Questa è dunque la vostra priorità? Questa? Bene dunque, è mio desiderio che Wilfred Rend, Gastaldo della Nobile famiglia Nordrake assuma questa posizione burocratica fino al mio ritorno. Avete obiezioni a riguardo?
- ...Nessuna mio Lord.

Arrow 25 Maggio 1317, Punta del Drago

La Cattedrale era nello stesso tempo sfarzosa e sobria. Stendardi addobbavano i muri, e fiori circondavano i camminatoi. L'edificio era gremito di persone, e molte di più erano i cittadini in attesa all'esterno. Le guardie degli Ordini erano schierate in pompa magna a separare i luoghi con i seggi riservati alla Nobiltà dalla plebe incalzante e curiosa, mentre i militi cittadini avevano ordine di vigilare attentamente perchè Liberi o disturbatori non interrompessero la cerimonia.
Finalmente, uno stormo di colombe fu liberato, i corni suonarono ed il Sacerdote fece il suo ingresso presso l'altare. Il chiacchericcio si interruppe, e tutti spostarono la sua attenzione su di lui e sulle due persone al suo cospetto.
"Fratelli, Sorelle. Siamo qui riuniti oggi sotto la luce e la grazia dei Tre per unire nel Sacro vincolo del Matrimonio Lord Rufus Stein e Lady Livia Nordrake..."

Arrow 31 maggio 1317, Seawolk

Le tre navi erano gremite e pronte. I Marinai stavano ultimando i preparativi, mentre i militi delle Organizzazioni avevano da poco terminato il carico per equipaggiamenti e provviste, non senza pochi intoppi. Come dividere le forze e quanto spazio di stiva fosse destinato a quale organizzazione era stato oggetto di prolungate contese, ma finalmente la partenza era prossima. Sulla prua della nave centrale, Faust Nordrake fissava il mare di fronte a lui. Al suono di tre corni distinti, ed allo sventolio di tre bandiere dai tre Capitani delle navi, il giovane Lord diede il segnale convenuto. Le navi levarono le ancore e salparono, dirette verso l'ignoto, oltre le nebbie.

Arrow 1 giugno 1317, Continente perduto

"E così sono tornati"
"Si, Maestro. Abbiamo ricevuto notizie dai coscienti. Sono almeno 3 navi."
"Manda i neofiti a testarli, se sopravviveranno abbastanza ci parlerò io stesso"
"Maestro, la zona è infestata da... Quelli..."
"Non è importante, ci penseranno i visitatori."

Arrow 2 giugno 1317, Continente perduto

In una grotta di pietra permeata da miasmi venefici un ragazzo con gli artigli si desta.
Il marchio pulsa, il suo padrone lo chiama.
Sta arrivando qualcuno e Lui vuole parlarci, quindi da bravo servo devoto dovrà condurli al Suo cospetto.

Arrow 21 giugno 1317, Mare del Tramonto

Il capitano del primo vascello di avanguardia chiuse le carte nautiche e sbuffò.
- Nebbia, nebbia, solo nebbia da giorni a questa parte. E' arduo persino usare il sestante col sole. Odio questo mare.
Il nostromo arrivò. - Capitano, c'è qualcosa di cui ormai devo informarvi. Guardate a babordo.
Il capitano aguzzò la vista. - Vedo... un'isoletta insignificante, in lontananza. E allora? E' fuori rotta e non abbiamo tempo per un censimento cartografico.
- Abbiamo avvistato in precedenza un'altra isola quattro giorni fa, e prima un'altra, otto giorni fa, e un'altra ancora, dodici giorni fa, e così via, immancabilmente, da quando siamo partiti da Seawolk. Sono tutte più o meno delle stesse minuscole dimensioni, ma paiono allineate lungo una rotta parallela alla nostra, a intervalli assolutamente regolari, in un mare altrimenti vuoto. I mozzi sono inquieti.
Il capitano guardò ancora quell'isoletta deserta e trascurabile, appena visibile nella nebbia.
- Odio questo mare - ripeté.
avatar
Picci

Messaggi : 304
Data d'iscrizione : 04.03.14

Foglio GDR
I miei personaggi:

Torna in alto Andare in basso

Re: DICERIE - Visioni di Gloria

Messaggio Da Picci il Gio Giu 01 2017, 12:53

Arrow Pinnacolo dell'Essenza

Un urlo riecheggia al pinnacolo dell'essenza.
Alcuni membri corrono verso quello che il Dottor Laudanium ha adibito come suo laboratorio, vedendolo schizzare
fuori, il suo viso pallido come il suo camicie, gli occhi sgranati all'infuori dimostravano cattivi presagi.
"Dottore, cosa succede? State bene?"
"E'...è... mostruso. Mai visto niente di simile. Ed è peggio di quanto credevo."
"Ma chi? Quello m-"
"Sssst. Anche i muri hanno orecchie, lo sai. No, l'altro! Di questo devo informare immediatamente i nostri sommi.
E magari non solo loro, l'allerta è massima. Ah, e chiamate subito Vincent, ho un lavoro per lui."
avatar
Picci

Messaggi : 304
Data d'iscrizione : 04.03.14

Foglio GDR
I miei personaggi:

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum