Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Ripensare il sito (Brainstorming)
Oggi alle 15:34 Da GrifoMaster

» Veritas percezione con talenti
Oggi alle 13:11 Da tbrusca

» Cena per uno - Lord Aurelio La Torre
Ieri alle 23:27 Da Sentrem

» Ciao! Non sono quel tipo di Orco
Dom Ott 21 2018, 20:52 Da Magus

» DICERIE - Aspettando l'Alba
Dom Ott 21 2018, 20:40 Da Medea

» Verbale 16/09/2018
Dom Ott 21 2018, 18:03 Da Brodsko

» Un caloroso benvenuto a Brodsko!
Gio Ott 18 2018, 16:57 Da Medea

» Debriefing - Episodio pilota
Lun Ott 08 2018, 18:51 Da Zhoar

» Ringraziamenti - Episodio Pilota
Mar Ott 02 2018, 00:26 Da Crispino


Potenziare torturare

Nuovo argomento   Questo argomento è chiuso: non è possibile modificare messaggi o pubblicare risposte.

Andare in basso

Potenziare torturare

Messaggio Da GrifoMaster il Dom Dic 20 2015, 18:32

TORTURARE: La tortura equivale ad un rituale e deve essere presente un master.
Con 30 secondi di "lavoro" su un personaggio inerme, il giocatore può causare Dolore 2!
Se il bersaglio subisce dolore, il giocatore deve spiegare il talento e dopodiché dichiarare "Ti vincolo mortale, rispondi alla mia prossima domanda sinceramente si o no" oppure "ti vincolo mortale, dimmi il nome che ti chiedo". Si possono fare al massimo tre domande di seguito, poichè la tortura sfinisce.
La vittima può scegliere di morire quando viene posta la prima domanda, o di subire uno svantaggio mentale deciso da master e torturatore quando viene posta la seconda.
Questo talento non funziona su chi ha già svantaggi mentali.


TORTURARE: La tortura equivale ad un rituale* e deve essere presente un master.Questo talento non funziona su chi ha già svantaggi mentali o su chi non è vivo (mortali e chimere).
Con 30 secondi di "lavoro" su un personaggio inerme, il giocatore può causare Dolore 2!
Iniziare la tortura: il torturatore spiega il talento o passa un foglio con la spiegazione del talento alla vittima.
Per iniziare la tortura la vittima deve aver subito una chiamata dolore n da parte del torturatore o di suoi assistenti.
Subito il dolore, la vittima subisce un effetto "Veritas viventi: subisci torturare"
La vittima può scegliere di essere pronta a morire piuttosto che a rispondere alle domande. Se la vittima usa "frase di rito" Piuttosto preferisco morire" e il torturatore continua la vittima muore. Se la vittima non rinuncia alla vita il torturatore può fare 3 domande che prevedono come risposta si/no oppure no.
Fatte le tre domande il torturatore può fermarsi o scavare ulteriormente nel qual caso il torturato può dichiarare la "frase di rito" "Non ne posso più, mi farai uscire di senno!".
Se il torturatore continua la vittima va fuori di testa e subisce uno svantaggio mentale permanente. Se il torturatore va a fondo senza problemi fino alla fine della tortura la vittima risponderà sinceramente e dettagliamene a ogni domanda del torturatore.
A discrezione del master il torturato può subire svantaggi extra se si è offerto volontariamente per la tortura (indice che non è sano di mente).


*equivale a un rituale non mi piace per nulla.


avatar
GrifoMaster

Messaggi : 3575
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

Re: Potenziare torturare

Messaggio Da ViSuAl il Dom Dic 20 2015, 20:47

GrifoMaster ha scritto:
TORTURARE: La tortura richiede la presenza di un master. Questo talento non funziona su chi ha già svantaggi mentali o su chi non è vivo (mortali e chimere).
Con 30 secondi di "lavoro" su un personaggio inerme, il giocatore può causare Dolore 2!
Iniziare la tortura: il torturatore spiega il talento o passa un foglio con la spiegazione del talento alla vittima.
Per iniziare la tortura la vittima deve aver subito una chiamata dolore n da parte del torturatore o di suoi assistenti.
Subito il dolore, la vittima subisce un effetto "Veritas viventi: dimmi se sei disposto a morire per difendere i tuoi segreti".
La vittima può scegliere di essere pronta a morire piuttosto che a rispondere alle domande. Se la vittima risponde "Piuttosto preferisco morire" e il torturatore continua la vittima muore. Se la vittima non rinuncia alla vita il torturatore può dichiarare "Veritas viventi: rispondi onestamente si o no alle mie prossime 3 domande".
Fatte le tre domande il torturatore può fermarsi o scavare ulteriormente nel qual caso il torturato può dichiarare "ti prego basta!".
Se il torturatore continua la vittima va fuori di testa e subisce uno svantaggio mentale permanente. Se il torturatore va a fondo senza problemi fino alla fine della tortura la vittima subisce "Veritas viventi: rispondi sinceramente ad ogni domanda del tuo torturatore fino a fine giornata"  (non è più necessaria la presenza del master).
A discrezione del master il torturato può subire svantaggi extra se si è offerto volontariamente per la tortura (indice che non è sano di mente).

il fatto di dover rispondere sinceramente ad ogni domanda per l'intera giornata se il torturatore completa la tortura mi sembra già un deterrente sufficiente.
avatar
ViSuAl

Messaggi : 400
Data d'iscrizione : 12.01.14
Età : 26

Foglio GDR
I miei personaggi: Kor (Inverso II Capologgia di Mirabilia); Seratos Il non visto; -- Sigfried ex Padre dei Lupi AKA PAPI INFAME

Torna in alto Andare in basso

Re: Potenziare torturare

Messaggio Da GrifoMaster il Lun Dic 21 2015, 16:45

Mi piace molto!
avatar
GrifoMaster

Messaggi : 3575
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

Re: Potenziare torturare

Messaggio Da Malex il Lun Dic 21 2015, 18:06

Ecco, così torturare diventa un talento forte ma non sgravo, abbastanza efficace da far sì che non serva nemmeno modificare tela ipnotica, mi trova molto d'accordo

Malex

Messaggi : 498
Data d'iscrizione : 17.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Master Ombre dal Passato: Sommo Raegor Hydor; PG Isola Spezzata: Giampi l'Egomante degli 87 Santi, Daeron Samarth-Le il poco elfico elfo verde

Torna in alto Andare in basso

Re: Potenziare torturare

Messaggio Da Lainon il Lun Dic 21 2015, 18:16

Specificherei il "lavoro": lavoro di coltello? Se la vittima è Eterea che succede? Se la vittima ha una malattia che si trasmette a contatto il torturatore la prende?
avatar
Lainon

Messaggi : 347
Data d'iscrizione : 12.02.14
Età : 29
Località : Gaiarine (TV)

Foglio GDR
I miei personaggi:

Torna in alto Andare in basso

Re: Potenziare torturare

Messaggio Da GrifoMaster il Lun Dic 21 2015, 18:37

Se la vittima ha una malattia che si trasmette a contatto il torturatore la prende?

"se non è scritto diversamente tutte le chiamate vengono fatte prevedendo un contatto" Vero, devo aggiungerlo!
Non ci sono regole fisse sulle malattie (anche se effettivamente ho un file di bozza per il sommo compendio).

Su lavoro di coltello, veramente serve che io spieghi cosa significa? Ovviamente potrei scrivere "fuori combattimento col coltello dopo 30 sec. causa dolore 2" ma ha un impatto triste oltre a essere più lungo.
avatar
GrifoMaster

Messaggi : 3575
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

Re: Potenziare torturare

Messaggio Da Crispino il Lun Dic 21 2015, 22:01

Già all'inizio, meglio scrivere:
Mediante 30 secondi di "lavoro" con un'arma o uno strumento di tortura su un personaggio cosciente, legato e inerme, il torturatore può causare a contatto Dolore 2!
Per iniziare la tortura la vittima deve aver subito una chiamata Dolore N da parte del torturatore o di suoi assistenti. Subito il dolore, la vittima subisce un effetto "Veritas viventi: dimmi se sei disposto a morire per difendere i tuoi segreti".
Meglio specificare: "Se subisce la chiamata Dolore N..."

La vittima può scegliere di essere pronta a morire piuttosto che a rispondere alle domande. Se la vittima risponde "Piuttosto preferisco morire" e il torturatore continua la vittima muore.
Dire che "muore" non va bene perché non è legato a una chiamata specifica e genera confusione in caso di resistenze o immunità, problema già noto e verificatosi in gioco. Specificare: es. "viene portato a 0 PF corporei o locazionali (torso)". Preferirei questo piuttosto che infliggere Mortale o altri danni al grado Devastante, che potrebbe rendere potenzialmente immune alla tortura qualcuno, mentre, secondo dal concept del talento, il torturatore può uccidere con il 100% di sicurezza.

Se il torturatore continua la vittima va fuori di testa e subisce uno svantaggio mentale permanente.
Specificare chi sceglie lo svantaggio: immagino il master presente.

Se il torturatore va a fondo senza problemi fino alla fine della tortura la vittima subisce "Veritas viventi: rispondi sinceramente ad ogni domanda del tuo torturatore fino a fine giornata"  (non è più necessaria la presenza del master).
Non si capisce il nesso tra i due termini temporali in grassetto: usate le virgole, per favore. Inoltre, bisogna fissare un limite temporale alla tortura, es. i classici 5 minuti. Da quanto mi sembra di capire, la riscrittura può essere:
Se il torturatore va a fondo, continuando per 5 minuti di tortura ininterrotta, alla fine della tortura la vittima subisce "Veritas viventi: rispondi sinceramente ad ogni domanda del tuo torturatore per tutto il resto della giornata".
avatar
Crispino

Messaggi : 688
Data d'iscrizione : 11.02.14
Età : 39
Località : 1/4 d'Altino

Foglio GDR
I miei personaggi: MASTER OdP - Rubens Lux Victori, Balthazar Flambèr, Wilfred Rend, Fleniter, Messer Roderigo, Ravagar, Si'enn, ecc.

http://ombradelre.blogspot.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Potenziare torturare

Messaggio Da GrifoMaster il Lun Dic 21 2015, 23:26

Bene bene, pare che tutti vogliano un bel torturare.

Dire che "muore" non va bene perché non è legato a una chiamata specifica e genera confusione in caso di resistenze o immunità, problema già noto e verificatosi in gioco.

E' proprio un "passi allo stato di morto perché ti sei suicidato". Hai scelto la morte, quindi sei morto.
Spiegazione: ci tengo molto al lato drammatico/scelta drammatica del talento e se tizio prende l'immunità a xyz tutto il talento salta perché.... bella forza resistere alla tortura se non puoi morire!
avatar
GrifoMaster

Messaggi : 3575
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

Re: Potenziare torturare

Messaggio Da Lainon il Mar Dic 22 2015, 17:51

Su lavoro di coltello, veramente serve che io spieghi cosa significa? Ovviamente potrei scrivere "fuori combattimento col coltello dopo 30 sec. causa dolore 2" ma ha un impatto triste oltre a essere più lungo.

Si, serve. Su qualsiasi chiamata specifica sempre se viene effettuata a tocco, con un'arma o tramite proiezione. Durante la campagna il dover "lavorare" senza sapere se fosse necessario toccare il bersaglio, o con cosa toccarlo, ha creato varie situazioni di confusione (Non solo su torturare ma anche con Annientare ad esempio).
avatar
Lainon

Messaggi : 347
Data d'iscrizione : 12.02.14
Età : 29
Località : Gaiarine (TV)

Foglio GDR
I miei personaggi:

Torna in alto Andare in basso

Re: Potenziare torturare

Messaggio Da GrifoMaster il Mer Dic 23 2015, 11:31

Si in ogni caso varrà sempre il principio "se non è scritto, c'è contatto", non dirmi "scrivilo lo stesso, perché tra i vari cartellini, pergamene ecc. in ogni caso verrà trascurata la questione.

Hai ragione, pur essendo contrario a mettere troppa fuffa d'atmosfera, mi piace mettere alcuni sprazzi evocativi ma non è il caso.
avatar
GrifoMaster

Messaggi : 3575
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

Re: Potenziare torturare

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum