Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Pubblicazione della revisione Tomi per Ombre dal Passato
Ieri alle 17:46 Da Medea

» Comitato Ambientale
Ieri alle 10:34 Da Magus

» Comunicazione di Termine della Campagna
Gio Gen 17 2019, 20:13 Da Lainon

» AD al Larp Festival triestino
Sab Gen 12 2019, 20:54 Da GrifoMaster

» DICERIE - Aspettando l'Alba
Mer Gen 09 2019, 18:48 Da Medea

» "Il Boss è morto, lunga vita al Boss!", live freeform a Palmanova
Dom Gen 06 2019, 14:59 Da GrifoMaster

» Calendario Eventi Campagna "Ombre dal Passato" 2019
Mer Gen 02 2019, 22:29 Da Medea

» Debriefing - Episodio pilota
Gio Dic 27 2018, 21:59 Da mrk87x

» Pleanaria 2019
Dom Dic 23 2018, 21:22 Da Lord_Khazard


ricchezze a random VS organizzazione

Andare in basso

ricchezze a random VS organizzazione

Messaggio Da Lord_Khazard il Ven Giu 26 2015, 13:11

vorrei porre l'attenzione su un aspetto che a volte pare marginale ma che poi tende, sul medio/lungo periodo a incasinare le campagne.

ovvero l'acquisizione di ricchezza dei pg, specie di oggetti che ne incrementano il potere.

per come la vedo io (e quindi si tratta della mia modestissima opinione, liberi di non condividere) visti i numeri che iniziamo a raggiungere e l'esistenza di personaggi specializzati nella creazione di oggetti, non dovrebbe essere possibile trovare oggetti "utili" in maniera casuale, se non come ricompense eccezionali. spiego meglio il mio nebuloso pensiero:

-in giro, per terra, sui mostri, credo che si debbano trovare unicamente risorse base e reagenti (quindi erbe, metalli, legno, ecc)

-mostri molto molto forti potrebbero avere con se oggetti di buona fattura (uno solo) e qualche reagente o materiale particolare (al massimo una pietra arcana)

-oggetti finiti di buona fattura o in rari casi ottima potrebbero essere ricompense per quest di una certa difficoltà

-risorse e materiali pregiati dovrebbero essere ottenibili unicamente con talenti particolari (quali lavoro duro, esploratore, cavaliere, mercato nero)

il senso? Favorire il gioco delle varie diverse tipologie di pg (artigiani, esploratori, accattoni vari) ed il gioco autogestito, nonchè il commercio, a scapito del "faccio mille quest e divento forte casualmente". Così si creerebbero rivalità tra artigiani, sinergie interne tra i gruppi, sabotaggi, gilde commerciali, e in generale ritengo che renderebbero il mondo di gioco più vivo.
avatar
Lord_Khazard

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 24.12.13
Età : 34
Località : Udine

Foglio GDR
I miei personaggi: Cain Marshall

Torna in alto Andare in basso

Re: ricchezze a random VS organizzazione

Messaggio Da ToteM il Ven Giu 26 2015, 17:17

Magari ogni tanto può sgarrare, regole troppo ferree renderebbero le cose prevedibili, però in sostanza sono d'accordo: l'economia non può esserle basata sul saccheggio.
avatar
ToteM

Messaggi : 224
Data d'iscrizione : 02.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: ricchezze a random VS organizzazione

Messaggio Da Sara.95 il Ven Giu 26 2015, 19:48

Concordo Exclamation
avatar
Sara.95

Messaggi : 222
Data d'iscrizione : 10.04.14
Età : 23
Località : San Foca

Foglio GDR
I miei personaggi: Bjorne Hierko, la Lady di Ferro - Isibeal Dùnbroch, l'arciera - Helsa Erminhilt, il fabbro del Patto d'Acciaio

Torna in alto Andare in basso

Re: ricchezze a random VS organizzazione

Messaggio Da Crispino il Sab Giu 27 2015, 19:08

Di certo aumenterebbe l'influenza e l'importanza delle categorie artigianali, che spesso sono relegate ai margini dell'azione durante il live, aumentando ai giocatori la soddisfazione di interpretarle grazie ad un rinnovato e peculiare potere contrattuale. A mio avviso sembra un ottimo modo per arricchire il gioco
avatar
Crispino

Messaggi : 694
Data d'iscrizione : 11.02.14
Età : 39
Località : 1/4 d'Altino

Foglio GDR
I miei personaggi: MASTER OdP - Rubens Lux Victori, Balthazar Flambèr, Wilfred Rend, Fleniter, Messer Roderigo, Ravagar, Si'enn, ecc.

http://ombradelre.blogspot.it

Torna in alto Andare in basso

Re: ricchezze a random VS organizzazione

Messaggio Da Oedhen il Mer Nov 18 2015, 22:24

Inizio solo adesso a commentare.
Do ragione a tutti.

In particolare mi girerebbero le palle all'infinito se, dopo aver trovato 3 reagenti, magari scambiati tramite favori scomodi, aver usato un'azione economica per creare quella fottutissima pozione che causa un semplice guarigione, al primo saccheggio c'è uno che trova la stessa cosa (o magari più efficace) sul mostro/comparsa più insignificante.

Poi ci sono mille teorie di come voler far girar l'economia nei larp (ti passerò qualche articolo), ed il troppo in entrambe le direzioni non è soddisfacente.

Oedhen

Messaggi : 431
Data d'iscrizione : 11.01.14
Età : 34

Foglio GDR
I miei personaggi: Dottor Laudanium

Torna in alto Andare in basso

Re: ricchezze a random VS organizzazione

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum