Il Fiore sul Campo di Battaglia - Torren

Nuovo argomento   Argomento chiuso: non è possibile pubblicare risposte

Andare in basso

Il Fiore sul Campo di Battaglia - Torren Empty Il Fiore sul Campo di Battaglia - Torren

Messaggio Da Sentrem il Gio Nov 23 2017, 22:28

"Allora vediamo, hai capito qual'è stato il tuo sbaglio?"
"Sì Capor-ehm-Sergente Torren!"
"Mpfh... a quanto pare aver lucidato tutte le armi e le armature dell'armeria non ti è bastato, eh soldato? Vabbé dai lasciamo stare, molti ancora mi chiamano Caporale, ma non è per questo che ti ho punito. Non deve succedere mai più che ti becchi ad insudiciare il protocollo."
Pausa.
"Ascolta... il nostro corpo non può permettersi errori inutili di questi tempi. E sporcare di sbobba il protocollo è un errore grosso."
"Ho capito Signore! Me ne ricorderò!"
"Bene. Se non c'è altro..."
"In realtà sì Sergente."
"Parla pure."
"Come mai siamo così trattati male e guardati di sottecchi di questi tempi? E soprattutto perché in qualsiasi missione io vada o dalla quale altri commilitoni tornano si sentono sempre lamentele sul nostro operato?"
Altra pausa.
"Ti racconto una storia: mi sono unito a questa Organizzazione in seguito alle avventure di cui ho letto.
E ho cominciato a leggere per necessità della mia famiglia e per il lavoro di stalliere che facevo prima. Nel periodo in cui imparavo a sellare cavalli ricordo di aver letto di parecchie erbe e fiori... sia chiaro, non so lavorare le erbe o creare intrugli, ma ho imparato il significato dei fiori.
Tutto ciò sembra fuori luogo lo so, ma pazienta ancora un po'.
Leggendo dei fiori ho imparato il significato del dente di leone.
Simboleggia uno Spirito Indomabile.
E quando ho letto dell'Occhio e Spada ho pensato che il suo fondatore e i suoi uomini devono essere proprio come un dente di leone.
Indomabili e pronti al sacrificio se significa che molte più persone potranno godere di una vita più lunga o migliore.
Esattamente come i semi che sparge il dente di leone.
Tutto questo per dirti semplicemente che non ti devi curare di ciò che pensano gli altri.
Come il dente di leone sbocciamo e ci sacrifichiamo per il bene del Ducato."
"Grazie Signore!"
"E ora và, prima che il Colonnello metta come bandiera sia me che te, se ci vede qui a sprecare tempo prezioso."

Sentrem

Messaggi : 215
Data d'iscrizione : 11.02.14

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum