Settembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Calendario Calendario

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Spiriti: Fiamme che divampano
Oggi alle 14:28 Da ViSuAl

» DICERIE - POST Ombre dal Passato
Ieri alle 19:00 Da Medea

» PG col respawn
Ieri alle 12:17 Da Lord_Khazard

» Buonsalve a tutti quanti
Ieri alle 08:28 Da Rossella Pitton

» [Ombre dal Passato] Fate il Vostro Gioco
Gio Set 21 2017, 22:50 Da Lainon

» Diario aggiornamento 7.1
Gio Set 14 2017, 18:05 Da GrifoMaster

» Maestro: guida di campagna vs regolamento
Sab Set 09 2017, 12:28 Da Sculptor

» Debriefing Ombre dal Passato
Mer Set 06 2017, 21:51 Da Robur

» Verbale riunione plenaria 30 aprile 2017
Mar Set 05 2017, 16:10 Da Picci


Perplessità su mura accampamenti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Perplessità su mura accampamenti

Messaggio Da Lolly il Mar Mag 03 2016, 17:44

Probabilmente qualcuno riderà un sacco leggendo questo post, vedendolo come quello di una nabbetta che non ha capito come funziona Arcana domine. Ebbene, mi limiterò a esporre i miei dubbi e le mie osservazioni, anche se sono conscia del fatto che, essendo parte del regolamento base, sono cose che non posso essere cambiate. Beh, non così facilmente, almeno.
Ovviamente keep calm e non scaldatevi.
Si parlava di accampamenti in gioco. Tende, e soprattutto mura (preparate gli anticorpi, dirò questa parola millemila volte).

Le Mura: in gioco, le mura di un accampamento devono essere rappresentate da due nastri bianchi e rossi che fanno da perimetro. Devono rigorosamente circondare un’area e non possono bloccare completamente un passaggio obbligato (Non è ad esempio possibile creare un accampamento su un ponte o dentro un cunicolo). Un nastro va posizionato a circa 150 cm da terra, mentre il secondo può essere posizionato tra i 50 e i 100 cm di altezza. Le mura sono da considerarsi Immuni! a qualsiasi danno ed effetto (tranne Veritas, ma compreso Magico!) e bloccano tutte le Chiamate di Proiezione tranne Voce!; non bloccano frecce od oggetti lanciati se questi passano al di sopra del nastro più alto (Se passano al di sotto ed un personaggio viene colpito, può ignorare la chiamata senza dover dichiarare Immune! o Resisto!). Inoltre non bloccano la visuale dei personaggi. Le mura di un accampamento sono utilizzabili per Occultarsi con l’abilità Passo d’Ombra.
NOTA: nel caso si voglia adornare l’accampamento con mura “verosimili” (pannelli o teli) è comunque necessario lasciare dei varchi utilizzabili da personaggi in grado di scalare mura o di dichiarare Etereo!

Spiegatemi una cosa. Le mura, che valenza hanno in gioco? Cosa rappresentano?
Pensando alla realtà (e questo è già uno sbaglio, vero?), ho fatto un semplicissimo pensiero logico ovviamente molto scontato. Ebbene, nuova campagna, quindi nuovi gruppi, le Organizzazioni. Esse (o meglio, un gruppo di rappresentanti) si spostano in giro per motivi xy (fuori gioco, una location diversa per il prossimo live, in gioco perché accadono cose in giro per il Ducato), quindi si portano dietro tende (beh, fuori gioco UNA tenda per motivi economici e di praticità) che servono a vari scopi (tipo anche dormire?). Durante il viaggio c'è sempre il pericolo di venire attaccati da mostri, briganti, animali selvatici. Chiaramente non si possono erigere delle mura, neanche dopo essere arrivati a destinazione e rimanendo sul luogo...boh, quanto tempo? Due giorni (ovvero quelli del live)? Una settimana? Quindi qualcuno sta di guardia. Però ovvio che più si rimane, più si ha tempo per costruire qualcosa. Per esempio, osservando altri giochi di ruolo dal vivo, questa cosa viene interpretata, nei limiti del possibile, costruendo delle palizzate appuntite un po' "improvvisate". Però, anche se viene costruita questo tipo di difesa, come può esserci....una "porta"? xD e qui ritorno alla mia domanda. A cosa servono le mura (porta compresa)? A creare una base, un rifugio? Che, secondo me non rendono nemmeno l'idea del pericolo che stanno correndo i pg. Toglie emozione al gioco, il senso di ansia e costante tensione.
E non credo che i pg si porterebbe dietro tanta roba di valore, e quelle poche cose che hanno di sicuro se le portano dietro, non le lasciano in tenda. Alla fine le cose sono due: i pg sono in tenda? Beh, vabbè, uscite e difendetevi, venite attaccati lì come in qualsiasi altro luogo. I pg sono lontani? Eventuali briganti al massimo distruggono/bruciano le tende, prendono quello che trovano. E se ci sono delle "mura", che di sicuro non sono massicce, le oltrepassano in qualche modo e ciao, è la stessa cosa.
Insomma, attualmente le mura vengono rappresentate da due fili o da delle canne di bambù fine. Ma visto che sono impenetrabili, cosa sarebbero in realtà? Delle mura di mattoni o pietra? Palizzate (ma allora non sarebbero impenetrabili)? Mura di legno (facili da distruggere, e molto di più da bruciare)? Tra l'altro ricordando l'altezza di 1 metro e mezzo.

Tutta 'sta pappardella mi è venuta fuori quando, parlando appunto di accampamenti, si pensava a come fare muro e porta e io ho detto "beh, lasciamolo aperto, mica è tanto strano" "eh no, non si può perché poi potrebbe essere attaccato".
Insomma, sto semplicemente dicendo che, secondo me, sono completamente senza senso, perché anche se serve protezione, quella stessa protezione sarebbe impossibile da creare durante un viaggio, se non con la magia, che non sempre è disponibile.

"eh ma nella realtà non si possono avere rifugi veri e propri, quindi le mura sono un escamotage" ...beh, neanche in gioco si possono avere rifugi °° perché simulare delle difese che realmente non potrebbero essere fatte? I pg non sono stupidi, cercheranno anche un luogo adatto dove accamparsi, anche se vicini a una zona infestata D:

Ah si, dimenticavo, ho nominato le Organizzazioni. Bene, campagna che si preannuncia pvp, quindi...le mura ci servono per distanziarci dagli altri gruppi! Ssssi, certo, ma tipo stare distanti? Anche se allora a 'sto punto non bisognerebbe nemmeno "viaggiare" insieme. Se si è costretti a stare vicini o a stare insieme e ci sono dei conflitti e delle tensioni, parte subito la battaglia. Altrimenti, ci si sopporta e nessuno rompe le palle a nessuno, se no succede quello che ho appena detto. Cioè, due sono le cose, o si convive, o ci si ammazza D: (e di nuovo -che ppalle che so'-, spiegatemi a cosa servono queste benedette mura)

Aggiungo un'altra cosa per finire questo enorme discorso: è un gioco di ruolo dal vivo e non tutto può essere realistico. Tante cose sono insensate e irrealistiche, come i cartellini, il fatto di non poter comunicare e continuare virtualmente la vita dei pg fuori gioco, etc, però sono tutte meccaniche create per migliorare la fluidità del gioco o per evitare gli approfittatori. Me ne rendo bene conto. Però questa cosa degli accampamenti continua a rendermi perplessa...e soprattutto, chiedere a qualcuno in accampamento di aprirmi una porta che, a vederla così, sembra facilmente scavalcabile/oltrepassabile, quando in realtà devo immaginarmi tipo un portone o che cavolo ne so (effettivamente è quello che ho chiesto nel post XD), ma che non si capisce come sia stato costruito...mah, tutto questo mi confonde.
Comunque tranquilli, vivo e dormo sonni pacifici anche con mura e porte in gioco xD
Spero di non aver offeso/infastidito nessuno.

EDIT: fioi, se non mi sono spiegata (comprendo) o ciò che ho scritto vi sembra stupido e assurdo, potete dirmelo eh, mica vi mangio. XD posso anche cercare di riscrivere meglio il mio pensiero, se vi interessa.
avatar
Lolly

Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 20.07.14
Età : 18

Foglio GDR
I miei personaggi: Kora, l'amazzone; Lilian, la geomante dei dardi dell'urto; Emily, la dolce taumaturga; [Ombre dal passato] Morrigan, il medico misterioso

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perplessità su mura accampamenti

Messaggio Da Sara.95 il Mar Mag 03 2016, 20:15

Ti rispondo facendoti riflettere su questi punti:

-> che senso aveva, nel medioevo - ad esempio-, costruire castelli con mura difensive e fossati se il regno, il feudo ecc erano in pace? Eppure...
->chiaramente nel giro di pochi giorni non si possono costruira bastioni, ma l'umile Giulio Cesare ha costruito un ponte sul Reno in 10 giorni; se l'ha fatto lui vuoi che noi non riusciamo a tirare su quattro mura?! Smile
->non per forza il chiudersi in un accampamento "protetto" è a causa di altre organizzazioni. E se la seconda giornata di live, durante l'attacco della frusta rossa, avessimo avuto un accampamento con mura, quanto meglio saremmo riusciti a difenderci?
avatar
Sara.95

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 10.04.14
Età : 22
Località : San Foca

Foglio GDR
I miei personaggi: CAMPAGNA ISOLA SPEZZATA: Merenwen, Druida guardiana dell'isola di Tir-Na-Nog * Zirak, la nana geomante * CAMPAGNA OMBRE DAL PASSATO * Helsa Erminhilt, il fabbro del Patto d'Acciaio * Bjorne HIerko, l'orchessa nobile della Tribù del Lupo Guardiano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perplessità su mura accampamenti

Messaggio Da Lolly il Mar Mag 03 2016, 20:40

Grazie della risposta, Sara ^^ comunque, con moltissima gentilezza è arrivato il master (Mattia Fedrigo) a spiegare quella che in realtà era una domanda semplicissima.
Le mura sono interpretate come tronchi massicci messi in fila, secondo lo stile degli accampamenti romani. Una palizzata però bella grossa, diciamo. Riguardo al lungo tempo che ci si impiegherebbe per un tale lavoro, la risposta è " per motivazioni di gioco se uno deve passare ore ad allestirlo si smarona, diciamo che viene ignorato il processo di taglio e sfrondatura dei tronchi, quindi si, il breve tempo è solo nell'interesse del gioco"
Riguardo la porta, invece, mi è stato detto che nella campagna scorsa non era regolamentata. Ecco perché talvolta si sono viste cose strane xD

La Porta: va obbligatoriamente rappresentata da un pannello dall’aspetto adeguato delle misure
minime di 100x50 cm e massimo 200x100 cm. In mancanza di tale pannello l’accampamento
presenterà un varco di almeno un metro non chiudibile da cui chiunque potrà passare. Una porta
d’accampamento è chiudibile od apribile unicamente dall’interno. Se un personaggio chiude la porta e
poi oltrepassa le mura in qualsiasi modo, l’accampamento è da considerarsi chiuso finché un altro
personaggio non oltrepasserà le mura a sua volta per aprire la porta, o la porta stessa venga distrutta.
Una porta viene completamente distrutta se subisce Disintegrazione N!, Spacca!, o un qualsiasi danno
Devastante!. Una porta distrutta può essere riparata da chiunque con 10 minuti d’interpretazione
ininterrotta, 5 minuti se si possiede Riparare o Artigianato (a patto che il personaggio che effettua le
riparazioni non entri in combattimento, nel qual caso dovrà ricominciare da zero).

-> che senso aveva, nel medioevo - ad esempio-, costruire castelli con mura difensive e fossati se il regno, il feudo ecc erano in pace? Eppure...
Semplicemente dicevo che fare così tanta fatica per pochi giorni non valeva la pena ^^ d'altronde si parla di viaggiare o comunque spostarsi molto.

Non ho nient'altro da dire/chiedere.
avatar
Lolly

Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 20.07.14
Età : 18

Foglio GDR
I miei personaggi: Kora, l'amazzone; Lilian, la geomante dei dardi dell'urto; Emily, la dolce taumaturga; [Ombre dal passato] Morrigan, il medico misterioso

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perplessità su mura accampamenti

Messaggio Da Sara.95 il Mar Mag 03 2016, 21:05

-> che senso aveva, nel medioevo - ad esempio-, costruire castelli con mura difensive e fossati se il regno, il feudo ecc erano in pace? Eppure...

Semplicemente dicevo che fare così tanta fatica per pochi giorni non valeva la pena ^^ d'altronde si parla di viaggiare o comunque spostarsi molto.

era anche per riflettere sull'utilità di un accampamento protetto
avatar
Sara.95

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 10.04.14
Età : 22
Località : San Foca

Foglio GDR
I miei personaggi: CAMPAGNA ISOLA SPEZZATA: Merenwen, Druida guardiana dell'isola di Tir-Na-Nog * Zirak, la nana geomante * CAMPAGNA OMBRE DAL PASSATO * Helsa Erminhilt, il fabbro del Patto d'Acciaio * Bjorne HIerko, l'orchessa nobile della Tribù del Lupo Guardiano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perplessità su mura accampamenti

Messaggio Da GrifoMaster il Mer Mag 04 2016, 00:17

Io dico la mia lo stesso, visto che ho già scritto ^^

Insomma, sto semplicemente dicendo che, secondo me, sono completamente senza senso, perché anche se serve protezione, quella stessa protezione sarebbe impossibile da creare durante un viaggio, se non con la magia, che non sempre è disponibile.

Alcune minime protezioni dai romani in poi venivano spesso allestite dai gruppi più organizzati. Ovviamente le "mura di accampamento" sono una semplificazione.

E' comunque vero che non tutti i gruppi in viaggio si organizzano per la difesa, nel caso specifico del prossimo evento a) siamo in zona di guerra b) il nemico saprà realisticamente dove sono i nostri accampamenti.

In questa situazione organizzare un perimetro difensivo è il minimo sindacale per qualsiasi gruppo organizzato.


Che, secondo me non rendono nemmeno l'idea del pericolo che stanno correndo i pg. Toglie emozione al gioco, il senso di ansia e costante tensione.

:p Banda di vampiri e Accampamento amazzoni. L'ansia si è sentita.

Oltre a questo le mura di accampamento danno uno spazio "sicuro", senza il quale onestamente nel momento in cui il nemico sa dov'è il tuo gruppo conviene muoversi di continuo.

Probabilmente qualcuno riderà un sacco leggendo questo post, vedendolo come quello di una nabbetta che non ha capito come funziona Arcana domine.

Allora... se qualcuno ti considera una niubbetta, lo farà anche se non metti le mani avanti a questo modo. Va bene precisare che hai consapevolezza della tua inesperienza, ma la fai trapelare talmente tanto e in tanti punti da compromettere la chiarezza del tuo discorso. Relax. Tanto siam stati niubbi tutti ^^
avatar
GrifoMaster

Messaggi : 3281
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perplessità su mura accampamenti

Messaggio Da NS977 il Mer Mag 04 2016, 00:35

comunque, per capire l'utilità di un accampamento puoi farti raccontare l'asserragliamento durante il live di guerra alla mano rossa dell precedente campagna, ove circa una decina di pg inabili al combattimento si sono salvati e chiappe mentre il re rosso li minacciava di morte e sparava dardi di dolore.
avatar
NS977

Messaggi : 338
Data d'iscrizione : 09.01.14
Età : 40
Località : Venezia

Foglio GDR
I miei personaggi: Plus. Ardanyan Hardhelm.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perplessità su mura accampamenti

Messaggio Da Robur il Mer Mag 04 2016, 11:23

Rispondo tranquillo del fatto che sono troppo grosso per esser mangiato da te e anzi probabilmente te magno mi ;P

Allora, personalmente è una dell cose che stride di più pure a me del grv, quella degli accampamenti col nastro e le porte immaginarie. Anche perchè per esperienza ho visto gente sbattersene allegramente e passare oltre le mure per praticità e pigrizia di interpretazione.
Tuttavia è vero che è una fonte di gioco molto grande, come citavano già prima gli altri, si giocano mini assedi, si gioca il gioco notturno, l'infiltrazione, o scene come mentre il gruppo è via un altro arriva saccheggia stupra devasta e se ne va.
Personalmente li vedo un po' come i cartellini oggetto, ossia un escamotage di gioco che toglie realismo e immedesimazione ma aggiunge moltissimo al gameplay

Poi nota di realismo su mura e accampamenti. Partiamo dal presupposto che noi giochiamo dei gruppetti piuttosto piccoli. In una situazione reale gruppi in viaggio così piccoli non tirerebbero su mura e palizzate a meno che non si debbano stabilire nella zona per un tempo piuttosto esteso. Sicuramente non ogni notte spostandosi ogni giorno. Quindi se abbiamo accampamenti questo può benissimo rappresentare il fatto che si è in zona da qualche tempo e si ha bisogno di un posto al sicuro da usare come base.
Sulla rappresentazione fisica delle mura... è una questione di budget e logistica ^^
Ho giocato a Vilegis dove le mura e i portoni sono costruiti veramente e ci sono torri di guardia di presidiare, ma ricordo come a Bollaverde tanti anni fa si usasse ancora il nastro per le mura degli accampamenti in live grossi da 300 persone... essendo lasciato ai giocatori la gestione dell'accampamento chi voleva spendere spendeva in mura vere, chi non aveva euro faceva col nastro. Tutto qua. Per noi sarebbe assurdo mettere mura vera, costerebbero troppo e non sapremmo dove tenerle. Le possibilità sarebbero quindi o niente mura, ma si perde gioco, o come adesso, il terribile nastro
avatar
Robur

Messaggi : 701
Data d'iscrizione : 10.01.14
Località : Trieste

Foglio GDR
I miei personaggi: KUMA il divoratore di divoratori

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perplessità su mura accampamenti

Messaggio Da NS977 il Mer Mag 04 2016, 12:52

Il terribile nastro che però permette l'esistenza e l'uso di quei talenti che prevedono di scavalcare il muro
avatar
NS977

Messaggi : 338
Data d'iscrizione : 09.01.14
Età : 40
Località : Venezia

Foglio GDR
I miei personaggi: Plus. Ardanyan Hardhelm.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perplessità su mura accampamenti

Messaggio Da Sara.95 il Mer Mag 04 2016, 18:49

Concordo!
Io trovo molto bella l'dea degli accampamenti, portano diverse possibilità di gioco, inoltre, se ben fatti (come il fu accampamento Amazzone) sono anche immarsivi.

Se ti ricordi, Bea, l'accampamento amazzone aveva due tendine (la mia- due lenzuola e quattro bambù legati assieme- e quella di Linda- più complessa e più ben fatta), qualche metro di "parete" di bambù ma il resto esa solo scena ^_^ lanterne, focolare con paiolo, ceppo di legno con accetta, tavolinetto fatto in tronoco, un po' di pentolame... Nulla di che, però ha fatto la sua porca figura. Ed è stato estremamente utile, siamo scampate ed un po' di attacchi standocene in accampamento
avatar
Sara.95

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 10.04.14
Età : 22
Località : San Foca

Foglio GDR
I miei personaggi: CAMPAGNA ISOLA SPEZZATA: Merenwen, Druida guardiana dell'isola di Tir-Na-Nog * Zirak, la nana geomante * CAMPAGNA OMBRE DAL PASSATO * Helsa Erminhilt, il fabbro del Patto d'Acciaio * Bjorne HIerko, l'orchessa nobile della Tribù del Lupo Guardiano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perplessità su mura accampamenti

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum