Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» [Ombre dal Passato] La Casa delle Bambole
Oggi alle 10:41 Da Lainon

» Regolamentazione cene in gioco
Ieri alle 11:13 Da Crispino

» Debriefing "La Notte delle Bestie"
Gio Lug 19 2018, 23:16 Da Sara.95

» LARP & Disagi
Ven Lug 13 2018, 19:23 Da GrifoMaster

» Magia e Incantesimi
Ven Lug 13 2018, 11:35 Da Sculptor

» Ringraziamenti "La Notte delle Bestie"
Mer Lug 11 2018, 23:55 Da Sara.95

» Consumabili, Moneta di scambio ed Equip
Mer Lug 11 2018, 14:00 Da Sculptor

» "La Notte delle Bestie". Nascita, Sviluppo e Conclusione
Lun Lug 09 2018, 21:09 Da Magus

» Ambientazione Globale
Lun Lug 09 2018, 19:18 Da Sculptor


La nostra esperienza a Vilegis

Andare in basso

La nostra esperienza a Vilegis

Messaggio Da Robur il Mar Mag 06 2014, 13:16

Come qualcuno di voi saprà quest'anno io nicole e simone siamo stati a vilegis... in attesa dell'uscita dell'articolo su mondo larp cerco di darvi un quadro del live con lo solo scopo di farvi salire il gaso e trascinarvi giù il prossimo anno!

Vilegis è una campagna che fa 3 live di massa all'anno. L'evento di maggio è il più grosso visto che vede le 4 fazioni combattersi per due titoli in palio. Quest'anno c'erano circa 1000 giocatori. Ottobre è un live per lo più per guadagnare bonus al live di maggio e si fanno meno battaglie e infine c'è un live invernale in castello dove boh, non so che si faccia

Vilegis è sopratutto un live di battaglie, siano esse assedi o campali, ci sono pochissime plot e sostanzialmente il tempo lo passi o a combattere o ad addestrarti in accademia. Gli assedi sono veri, con mura di legno e gate sopraelevati per lanciare pietre in testa alla gente. Si usano arieti, cannoni, baliste e catapulte per fare ancora più male. Nota di colore, il nostro cannone, sparando dal nostro accampamento, ha sparecchiato una tavola imbandita nell'accampamento vicino, a circa un 100-150 metri di distanza...

Il regolamento è semplice ed efficace, le armi fanno sempre 1 danno e non si fanno chiamate di danno, ma solo gli effetti speciali (strikedown, crush, fear, repel, charme e così via) con il risultato che non c'è la classica cacofonia da chiamate che a me rompe tanto. I PF sono corporali e anche i PA. In particolare l'armatura è calcolata locazionalmente e poi sommata. Le locazioni per questo calcolo sono 4 per arto, cioè sopra sotto, fronte e retro. Tipo un braccia completamente coperto da armatura leggera ti dà 0,4 PA corporei, il busto con solo una piastra metallica te ne dà 0,6 e così via. Si possono sovrapporre armature diverse ed il massimo lo si ottiene con maglia metallica con sopra piastra metallica. Un sistema davvero interessante

Altra cosa bella, le pistole! Di media chi le aveva se ne portava tra le 2 e le 4, ma c'erano anche pazzi con 10 pistole in corpo! Le pistole non fanno danno ma respingono di 5 passi il bersaglio, cosa che se usata in massa permette di respingere intere formazioni nemiche. Altra cosa che mi è piaciuta assai è il poter colpire di punta con le armi ad asta. Io infatti facevo parte di una formazione dell'impero del warhammer fantasy e schieravamo una picccola falange di alabarde... non solo potevo andare di punta, ma potevo usare il rostro per agganciare gli scudi nemici e aprirli di modo che un altro picchiere potesse infilarci la sua punta. Vi assicuro che così le armi ad asta guadagnano tantissimo ed è divertente giocarle. Allo stesso modo sono concessi i mazzafrusti, che in uno scontro tra muri di scudi fanno veramente la differenza.

Che altro dire? ah si, la cura era per lo più tramite bende e assai più raramente con magia, con l'effetto che le schiere perdevano effetti in maniera progressiva senza che questi ritornassero subito in battaglia.

Insomma vale veramente la pena. A me piacerebbe molto poterci tornare il prossimo anno con qualcuno di voi, magari nella schiera imperiale dove ci si diverte un sacco, si beve, si mangia, si alabarda e si cannoneggia!

avatar
Robur

Messaggi : 736
Data d'iscrizione : 10.01.14
Località : Trieste

Foglio GDR
I miei personaggi: KUMA il divoratore di divoratori

Torna in alto Andare in basso

Re: La nostra esperienza a Vilegis

Messaggio Da GrifoMaster il Mar Mag 06 2014, 14:58

Altra cosa che mi è piaciuta assai è il poter colpire di punta con le armi ad asta. Io infatti facevo parte di una formazione dell'impero del warhammer fantasy e schieravamo una picccola falange di alabarde... non solo potevo andare di punta, ma potevo usare il rostro per agganciare gli scudi nemici e aprirli di modo che un altro picchiere potesse infilarci la sua punta. Vi assicuro che così le armi ad asta guadagnano tantissimo ed è divertente giocarle.

Credo sia il motivo per cui le armi teutoniche son così dure ^^

Ma c'erano location "neutrali" o l'unica relazione con gli altri era "caricaaaaaaa"?
avatar
GrifoMaster

Messaggi : 3528
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

Re: La nostra esperienza a Vilegis

Messaggio Da Robur il Mar Mag 06 2014, 15:05

Le alabarde che vedete in foto, che sono quelle che ho usate, erano fatte in casa, e la punta era morbida, infatti se vedete è storta.

Di neutrale c'era la cittadella. Inoltre non è che ci si ammazza a vista. Vilegis funziona come una sorta di megatorneo di campali, gli altri sono i tuoi avversari, non proprio i tuoi nemici. Anche il campo che era più amico del nostro lo abbiamo comunque assediato e saccheggiato, e loro hanno tentato lo stesso con noi. Più che uno scontro di eserciti assomiglia ad un campionato sportivo, che usa le campali per dirimere le questioni. I pg vengono catturati per lo più per saccheggiarli, o per fare punto se è una carica politica. Ma di base lo sfigato miliziano può stare tranquillo. Inoltre è praticamente impossibile morire. Quando superi il periodo di coma vai al fulcrum magico dove resusciti. Al massimo hai qualche effetto negativo.
avatar
Robur

Messaggi : 736
Data d'iscrizione : 10.01.14
Località : Trieste

Foglio GDR
I miei personaggi: KUMA il divoratore di divoratori

Torna in alto Andare in basso

Re: La nostra esperienza a Vilegis

Messaggio Da Oedhen il Mar Mag 06 2014, 19:50

L'ideale se non vuoi qualcosa di impegnativo, ma vuoi solo smazzare un po'...

PEccato per il costo che secondo me continua a non valere al candela

Oedhen

Messaggi : 427
Data d'iscrizione : 11.01.14
Età : 33

Foglio GDR
I miei personaggi: Dottor Laudanium

Torna in alto Andare in basso

Re: La nostra esperienza a Vilegis

Messaggio Da Oedhen il Mar Mag 06 2014, 19:51

L'ideale se non vuoi qualcosa di impegnativo, ma vuoi solo smazzare un po'...

PEccato per il costo che secondo me continua a non valere al candela

Oedhen

Messaggi : 427
Data d'iscrizione : 11.01.14
Età : 33

Foglio GDR
I miei personaggi: Dottor Laudanium

Torna in alto Andare in basso

Re: La nostra esperienza a Vilegis

Messaggio Da Robur il Mar Mag 06 2014, 20:22

Mah guarda che oltre allo smazzamento c'è molto gioco autogestito di gruppo. Anzi direi che è il live dove ho visto più gioco autogestito in assoluto, molto di più che in AD. Di fatto la strategia del campo è decisa dai PG, così come tutte le cariche. Stessa cosa per la vita da campo, ci siamo fatti delle cantate e delle cene da favola.

Certo se invece cerchi la trama e l'intreccio decisamente no, però per quello ci sono altri live.

Costi. A me andare e tornare è costato circa 100 euro dividendo le spese con un altro ragazzo da mestre e uno da arezzo. Il biglietto lo avevamo gratis, ma sennò è sui 40 per i nuovi giocatori, di più per i veterani. Per mangiare là uno può gestirsi in autonomia, andando al risparmio o comprando da mangiare sul posto. Io mi sono abbonato alla mensa tileana per avere colazione, pranzo e cena fatti sul momento e in quantità tali da sfamarmi ogni giorno (ebbene si, mi hanno sfamato, potete immaginare quanto cibo c'era), sennò ci sono le taverne in cittadella che con prezzi onesti (4 euro il panino con porchetta + tutto) vi sfamano. Senza contare il cibo ed il bere offerto a destra e manca. Chiaro, costa più di un live di AD da 5 euro... ma una volta all'anno può valerne la pena.
avatar
Robur

Messaggi : 736
Data d'iscrizione : 10.01.14
Località : Trieste

Foglio GDR
I miei personaggi: KUMA il divoratore di divoratori

Torna in alto Andare in basso

Re: La nostra esperienza a Vilegis

Messaggio Da Oedhen il Mar Mag 06 2014, 21:00

Allora, la cosa cambia di molto... Sabato magari me ne parli

Oedhen

Messaggi : 427
Data d'iscrizione : 11.01.14
Età : 33

Foglio GDR
I miei personaggi: Dottor Laudanium

Torna in alto Andare in basso

Re: La nostra esperienza a Vilegis

Messaggio Da Zhoar il Mar Mag 06 2014, 23:09

Ok, io pongo un Altra domanda: qualità del picchiaggio.
Onestamente, finora pochi posti mi hanno esaltato nei combattimenti, vuoi per le regole (giuste) di dosare la forza, vuoi per la permissione di colpi osceni (tipo colpire portare la spada dietro la schiena avversaria durante il gioco stretto e colpire), vuoi per il tapping osceno.

Qui come funzionano le cose? Perché se una schearmaglia da quella sensazione di euforia tipica dove non calcoli quello che fai, pensando solo a colpire... Allora è il posto che fa per me XD

Zhoar

Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 24.12.13
Località : Venezia

Foglio GDR
I miei personaggi:

Torna in alto Andare in basso

Re: La nostra esperienza a Vilegis

Messaggio Da Robur il Mar Mag 06 2014, 23:48

Non puoi colpire di punta con le armi a 1 mano, colpire la faccia e la nuca (quindi solo la sommità), non puoi strattonare gli arti dell'avversario, non puoi spingere con lo scudo. Tutto il resto si fa.
In formazione a muro di scudi infatti cerchi di colpire la sommità della testa del nemico, noi come alabardieri oltre ad essere addestrati a colpire di punta o a disarmare gli scudi eravamo anche addestrati a bloccare lo scudo nemico con la parte punta piatta del bastone e spingere via il nemico o caricarlo e pugnalarlo alle spalle. In generale la sensazione di battaglia è piena, e offre molti spunti diversi. La linea, dove combattevo io, era caratterizzato da un tipo di scontro molto compatto, mentre sulle ali c'era più mobilità come da schermaglia.

Quando vedrai i video capirai di più ^_^
avatar
Robur

Messaggi : 736
Data d'iscrizione : 10.01.14
Località : Trieste

Foglio GDR
I miei personaggi: KUMA il divoratore di divoratori

Torna in alto Andare in basso

Re: La nostra esperienza a Vilegis

Messaggio Da Zhoar il Mer Mag 07 2014, 00:09

mumble mumble... quindi mosse come l'apertura dello scudo (mentre ti portano il colpo, spazzi l'arma avversaria con lo scudo, così da lasciargli la guardia aperta), tenere l'arma bloccata dell'avversario con la propria ed il genere quel tipo di approccio che prevede molta mobilità (più da ali, che da prima linea di scudi), sono fattibili?

Godo

Zhoar

Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 24.12.13
Località : Venezia

Foglio GDR
I miei personaggi:

Torna in alto Andare in basso

Re: La nostra esperienza a Vilegis

Messaggio Da Robur il Mer Mag 07 2014, 00:16

Sono anche da linea. Mettici anche il mazzafrusto che colpisce oltre il muro di scudi e le armi a due mani usate per bloccare le armi lunghe nemiche e le armi con rostro (alabarda, ascia, martelli) usate per agganciare scudi.... e stiamo parlando di battaglie da minimo 100 persone per parte, tradizionalmente 200

Le ali mobili erano composte da schermagliatori, che però potevano essere anche armaturati. Ad esempio la nostra vantava il reparto grandi spade imperiali, con spadoni da 2 metri e armatura pesante, più qualche scozzese. Condisci il tutto con frecce, pistole che respingono e maghi che terrorizzano o richiamano a sè i combattenti nemici e vedrai
avatar
Robur

Messaggi : 736
Data d'iscrizione : 10.01.14
Località : Trieste

Foglio GDR
I miei personaggi: KUMA il divoratore di divoratori

Torna in alto Andare in basso

Re: La nostra esperienza a Vilegis

Messaggio Da Zhoar il Mer Mag 07 2014, 01:24

come dicevo: godo

Contatemi per la prossima volta, ho voglia di mettermi in gioco in grandi battaglie... agogno sfide stimolanti per la mia brama spadaccina (e picchiona XD)

Zhoar

Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 24.12.13
Località : Venezia

Foglio GDR
I miei personaggi:

Torna in alto Andare in basso

Re: La nostra esperienza a Vilegis

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum