Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Collaborazioni AD - Innercircle, cercasi volontari
Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019 EmptyLun Lug 15 2019, 21:42 Da GrifoMaster

» DICERIE - POST Il Diritto del Vincitore
Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019 EmptyMar Lug 09 2019, 09:21 Da Medea

» Nuova sede legale
Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019 EmptyLun Lug 08 2019, 19:22 Da Lord_Khazard

» [Ombre dal Passato] Ordalia della Morte
Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019 EmptyMer Lug 03 2019, 08:51 Da Lainon

» Comunicato d'esplusione socio Antigo
Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019 EmptyMar Lug 02 2019, 18:50 Da Sara.95

» Ringraziamenti " Il Diritto del Vincitore "
Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019 EmptyMar Lug 02 2019, 12:15 Da Hidalgo

» Ringraziamenti INCENDIO BESTIALE
Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019 EmptyLun Lug 01 2019, 23:30 Da Nuyu94

» Agorà della Divina Comprensione
Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019 EmptyDom Giu 30 2019, 17:37 Da Cristian Cremoni

» La spaccatura
Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019 EmptyDom Giu 30 2019, 07:58 Da Picci


Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019

Andare in basso

Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019 Empty Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019

Messaggio Da Sara.95 il Mer Giu 12 2019, 22:25

Verbale Riunione Consiglio Direttivo 5/06/2019

Presenti:
-Mattia Fedrigo, Vicepresidente
-Federica Piccirilli, Consigliere
-Nicole Pravato, Consigliere
-Andrea Ragusa, Consigliere
-Matteo Vianello, Consigliere

Inoltre
-Miglioranza Sara, Segretaria
-Presente in vita telefonica Alessio Fabro, Presidente

Inizio riunione ore 21.35 presso Francenigo (TV)

Ordine del giorno:
Comitato Ambientale
Situazione chiusura Mansoul
Sede Legale associativa
Varie ed eventuali

1. Comitato ambientale
A seguito del live “Il diritto del Vincitore”, tenutosi in data 18-19 maggio 2019 presso il Bosco di Bandiziol, San Stino di Livenza, e della mancata corretta pulizia della location che ha causato l’impossibilità d’essere nuovamente usata dall’ass. Arcana Domine, il Consiglio Direttivo fa il punto della situazione. Il Comitato Ambientale non ha nomi da dare ai colpevoli, ma solo nomi da elogiare per l’aiuto.
Il socio Vettori Mauro, membro del Comitato Ambientale ed in accordo con gli altri membri del CA, contatta sia Fabro che Pravato con delle considerazioni: fa notare come manchino 3 membri che ad inizio anno hanno dato le dimissioni e che alla data attuale non siano stati rimpiazzati. Vettori chiede che il CA venga ampliato fino a raggiungere un numero pari al doppio delle persone attualmente facenti parte del CA (che conta in totale 4 membri: Vettori, Pravato, Mascherin e Stoppa).
Inoltre, chiede che il CA abbia il potere di ritardare o impedire la partenza dell evento associativo finché non si facciano avanti un numero di soci per aiutare a pulire e/o sistemare la location. Inoltre, il CA tiene uno storico dei volontari che durante gli eventi si offrono per aiutare, e nota come siano sempre gli stessi a farsi avanti.
Vianello propone di attuare la scelta dei soci adibiti alla pulizia in maniera più sistematica, e non per volontariato: propone di creare delle liste di soci che, avvisati per tempo in modo da evitare complicanze con impegni personali, siano incaricati dallo stesso CA alla pulizia e/o sistemazione della location .
Fedrigo fa notare che non è attualmente possibile il reclutamento coatto perché questa metodologia dovrebbe essere prevista da regolamento interno e quindi dovrebbe essere argomento di discussione in sede di assemblea plenaria.

Piccirilli propone di introdurre l’obbligo associativo di etichettare con il nome del proprietario qualsiasi tipo di potenziale rifiuto. Qualora vi siano dei trasgressori alla regola, questi verranno allontanano dall’evento.
Pravato propone di ampliare il regolamento del CA e di bandire i sacchi della spazzatura comuni.
Ragusa propone di fornire ai soci dei sacchi della spazzatura con il nome del proprietario.

Il Consiglio Direttivo delibera che d’ora in avanti, duranti le fasi di segreteria dell’evento, verrà consegnato un sacco della spazzatura in cui verrà scritto chiaramente il nome del socio a cui verrà affidato e che ne diverrà responsabile; inoltre viene reso d’obbligo l’etichettare con il proprio nome e cognome qualsiasi bottiglia o lattina verrà portata in location. Il CA, in accordo con lo staff ed in base al tipo di location, deciderà il numero di soci consono alle operazioni di pulizia e sistemazione della zona in cui verrà svolto l’evento: si renderà noto con sufficiente anticipo il numero di persone necessarie, in modo tale da poter trovare dei volontari: qualora non si raggiunga il numero indicato dal CA, lo stesso avrà il diritto di bloccare e/o ritardare l’inizio dell’evento fintantoché non sarà raggiunto un numero adeguato di volontari.
Il CA, inoltre, può rifiutare la partecipazione alle attività di pulizia ad un socio che spesso si propone come volontario, con l’intenzione di distribuire equamente tra i soci tutti il carico di lavoro che comporta la pulizia della location.
Il Consiglio Direttivo può allontanare dall’evento, in base a segnalazione di soci o del CA, i proprietari degli oggetti etichettati o dei sacchi lasciati in giro; inoltre presterà attenzione a comportamenti recidivi, punibili anch’essi con l’allontanamento. Un membro del CD o del CA sarà presente in fase di segreteria a fornire sacchi e/o etichette, ed a vigilare sul rispetto delle sopra enunciate regole. Qualora venisse trovato un socio proprietario di bottiglie, lattine o del sacco senza etichette applicate e compilate, il CD si riserva il richiamo ed il successivo allontanamento dall’evento del socio.
Si invitano gli staff a collaborare in fase di segreteria nel caso in cui nessuno membro del Consiglio Direttivo o del Comitato Ambientale siano presenti o disponibili per la consegna dei sacchi ed il relativo controllo.

Il CD scriverá, inoltre, una lettera di scuse indirizzata al Comune di San Stino per la mancata pulizia del Bosco di Bandiziol e per il disagio causato dall’associazione tutta. Il Consiglio Direttivo delegherà un suo membro alla consegna della lettera.


2.Situazione chiusura Mansoul

Nonostante le numerose richieste rivolte al responsabile della sezione Mansoul, Maddalena Antigo, di ricevere i moduli di iscrizione, i dati ed i soldi raccolti durante l’ultimo evento della sezione, il materiale non è ancora pervenuto.
Se, a fronte di un ultimatum ufficiale, non vi sarà ancora nessuna risposta, il Consiglio Direttivo prenderà gravi provvedimenti di conseguenza.

Viene dato mercoledì 12/06/2019 come data ultima per la consegna della lista soci iscritti all’evento, in modo da avere i dati necessari per l’assicurazione degli stessi durante altri eventi associativi.
Nel caso in cui i dati non venissero comunicati entro tale data, in sede della prima Segreteria disponibile verrà chiesto ai soci che risulterebbero come partecipanti all'ultimo evento di Mansoul di versare nuovamente la quota di iscrizione che verrà eventualmente rimborsata nel momento in cui la situazione verrà sanata. Ringraziamo i soci per la comprensione della situazione delicata.

3.Sede Legale associativa
Il CD farà una comunicazione ai soci per richiedere una proposta di una nuova Sede Legale, attualmente ubicata presso l’abitazione del socio Palamin Marco.
Ragusa offre il suo domicilio nel caso in cui non ci siano alternative migliori alla sua proposta che viene ritenuta poco consona dallo stesso poiché spesso non è presente in casa.

4.Varie ed eventuali
4.1 Gestione foto eventi associativi
Viene proposta la creazione di un modulo di accordo tra l’associazione Arcana Domine ed i fotografi che prevede la garanzia all’Associazione di poter usare le foto a scopi promozionali, come indicato nel Modulo di Iscrizione associativo, e per garantire i dovuti credits al fotografo.
Inoltre, il Consiglio Direttivo richiede a tutti i soci, ed in particolare al PR, che hanno accesso alla pagina Facebook ufficiale di prestare attenzione alle foto ed agli album fotografici che pubblicano sulla pagina: le foto possono ritrarre soci, ma non esterni all’Associazione per questioni di privacy: viene chiesto di scartare le foto che ritraggono questi soggetti.

4.2 Acquisti magazzino e situazione bilancio associativo
La questione viene rimandata a quando si avrà chiara la situazione della cassa associativa.
Si rimanda ad un successivo incontro con il tesoriere per specifiche riguardo la stesura del bilancio associativo ed in particolare la questione della chiusura dell anno associativo dal punto di vista del bilancio economico.
Piccirilli introduce il discorso del 3%% associativo: il Consiglio Direttive attende proposte dalla stessa.

4.3 Approvazione progetti associativi
Fedrigo propone di creare un documento di linee guida sulla stesura di una proposta progetto da presentare al Consiglio Direttivo. Pravato si prende in carico la proposta di stesura, con l’ausilio del format fornito al CD dal socio Scala Nicola.

Il Consiglio Direttivo, a seguito di discussioni avvenute nel forum associativo, decide che chiederà, in sede di approvazione del progetto, che siano esplicati i parametri di selezione dei giocatori nel caso in cui il progetto risulti ad “invito”.

4.4 Furgone Associativo
Vianello, presa visione della proposta portata in plenaria dal socio Minutilli per il noleggio di furgone associativo, dopo aver verificato la fattibilità, scarta definitivamente la possibilità, essendo i costi proibitivi per le attuali finanze associative.

Fine riunione ore 23.20

Scritto dal Segretario Generale,
Approvato dal Consiglio Direttivo

Sara.95

Messaggi : 281
Data d'iscrizione : 10.04.14
Età : 24
Località : San Foca

Foglio GDR
I miei personaggi: Bjorne Hierko, la Lady di Ferro - Isibeal Dùnbroch, l'arciera - Helsa Erminhilt, il fabbro del Patto d'Acciaio

Torna in alto Andare in basso

Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019 Empty Re: Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019

Messaggio Da Magus il Sab Giu 15 2019, 22:28

Quindi da quanto qui scrittomi pare di capire che per la perdita di una location gratuita utile a tutti non si faccia nulla nei confronti della sezione OdP o del suo responsabile?
Magus
Magus

Messaggi : 936
Data d'iscrizione : 07.01.14
Età : 40

Foglio GDR
I miei personaggi: Scala Nicola: Voltus, Marius, Corax,Aurelio

Torna in alto Andare in basso

Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019 Empty Re: Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019

Messaggio Da Sara.95 il Lun Giu 17 2019, 08:37

Se hai un consiglio per quanto riguarda la "punizione" per lo Staff OdP contatta il Consiglio Direttivo. Ad oggi lo Staff non ha trovato un modo efficace per punirsi (non ci sono PP da dercurtare o gioco da togliere)

Sara.95

Messaggi : 281
Data d'iscrizione : 10.04.14
Età : 24
Località : San Foca

Foglio GDR
I miei personaggi: Bjorne Hierko, la Lady di Ferro - Isibeal Dùnbroch, l'arciera - Helsa Erminhilt, il fabbro del Patto d'Acciaio

Torna in alto Andare in basso

Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019 Empty Re: Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019

Messaggio Da GrifoMaster il Lun Giu 17 2019, 09:48

Dimissioni da qualsiasi carica sociale e un anno di sospensione dall'associazione? Il problema non è mica di gioco.

Più seriamente:
Personalmente, normalmente non punirei nessuno, ho visto tanti giocatori che volevano lasciare tutto lindo, e che si sono messi subito all'opera. C'erano condizioni climatiche devastanti, e andata, pace, l'importante è cercare di sistemare. Posso capire che a volte sia necessario dare un segnale,ma in questo caso, l'essersi impegnati e aver visto saltare tutto per scortesia o errori di pochi, credo sia stato sufficente.

Ma in questo caso:
-Lo staff stesso ha ritenuto necessario punire tutti.
-Due membri dello staff OdP in particolare Nicola Giacomini e Andrea Ragusa hanno infierito pesantemente, anche dopo le scuse con il vecchio CD per errori che non hanno portato effettivi danni e in generale hanno puntato molto sul "voi sbagliate, noi siamo diversi", cosa che non ha senso, tutti sbagliano, infierire è sempre stupido, se lo fai e sbagli, devi pagare pegno (non sono stati i soli, lo so, ma hanno risaltato).
-Per me resta inconcepibile che anzichè sistemare tutto e andare via a mangiare, l'intero gruppo di cui lo staff era responsabile sia stato lasciato fondamentalmente allo stato brado per ore perché lo staff doveva riunirsi per fare un annuncio sul comportamento da tenere per questioni in game.
Io ho proposto "prenoto e andiamo a mangiare assieme per lasciare meno amaro a tutti" alle 10, senza avere mai risposta. Visti gli ultimi eventi a livello personale, non ho insistito oltre, finché la Ross intorno all'una non si è fatta avanti per avere una risposta.
Tutt'ora non riesco a comprendere perché fermare tutto per fare una riunione che poteva esser fatta a pancia piena al ristorante.
Ci sarebbe stata una situazione più calma e con meno disagi e rischi di errori.

Se non fosse stato per la Ross, l'ultimo ricordo che la gente avrebbe avuto del live sarebbe stato molto più spiacevole.
-La scelta di correre o non correre il rischio col clima è stata dello staff e per definizione lo staff è responsabile dei rischi che si prende. Ma è una responsabilità off game.

La punizione esposta all'inizio è troppo, ma se vari membri dello staff si sono dimostrati intransigenti e senza comprensione verso gli altri, ora dovrebbero come minimo agire per compensare in qualche modo, e per questo non serve l'intervento del CD, a volte le punizioni fanno più danno che altro.
GrifoMaster
GrifoMaster

Messaggi : 3723
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019 Empty Re: Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019

Messaggio Da Nuyu94 il Lun Giu 17 2019, 10:51

Data la situazione che ci si è presentata e dato che a livello obbiettivo il problema andava a cozzare con i soci (intesi come tale anche lo staff di OdP) abbiamo ritenuto opportuno accogliere la proposta del CA innanzitutto sull'incremento dell'organico di corvè per le pulizie.

C'è stata una proposta da parte del responsabile di OdP stesso che però ci è risultata inadeguata dato lo scarso apporto anche in altre sezioni dei soci in merito alla pulizia.

Per il momento abbiamo optato per una non punizione (se così possiamo chiamarla) e per una delibera più precisa sulle regole di pulizia e sulla stessa tra i soci (compreso lo staff di OdP inteso come singoli soci), cosa che può essere pesante ma che si è rivelata oltremodo efficace, in quanto appena testata con il live di IDD e rivelatasi un buon successo.
Nuyu94
Nuyu94

Messaggi : 55
Data d'iscrizione : 21.07.16
Età : 24
Località : Casale Sul Sile (TV)

Foglio GDR
I miei personaggi: Nuyu Redless "Ringhio" Dead Not dead; Tanguy DEAD ; Nadezdha MISS ; Lady Mairi Warfer DEAD

Torna in alto Andare in basso

Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019 Empty Re: Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019

Messaggio Da Magus il Lun Giu 17 2019, 11:05

Prendo atto di questa decisione, facendo notare però che:

-responsabilità di uno staff è mantenere il buon nome dell'associazione, e pulire fa parte di questo.

-In passato era stato così. Lo so bene personalmente, con giri pulizie da me fatti e auto mie caricate di spazzature.

-Il CA è nato dopo che lo staff OdP ha lasciato la location San Stino in stati indecenti, non solo in area giocatori, ma in area staff con cartoni di pizza, borsa di vestiario e cassetta pronto soccorso. Sistemati da me e da altri giocatori dopo la fine live.

-Al tempo non venne fatto nulla contro lo staff, pensando di migliorare.

-Ora lo staff (che ricordo ha un rappresentante) ha di nuovo lasciato a fine live condizioni che hanno rovinato il nome di AD, e fatto perdere una risorsa importante.
Tengo a far presente che una location è importante come materiale da magazzino, se non di più. Se fosse stato un danno ai materiali?
Ritengo che sia una dimostrazione che questo staff, nonostante i grossi numeri rispetto al passato, non riesca a gestire adeguatamente gli eventi.

-Con questa non punizione, qualsiasi staff in futuro non riesca a mantenere a fine evento degli standard minimi non potrà essere toccato. E la cosa non mi piace.

-Per questo, prendo atto ovviamente, ma non approvo.
E riguardo a quello scritto sopra in cui io dovrei proporre qualcosa, faccio presente che uno dei nuovi consiglieri per la sua elezione ha dichiarato che deve essere il CD a spingere e proporsi.

-Comunque propongo: vista la non punizione, che almeno i soci che fanno parte di CD e staff lascino i loro ruoli da CD, come era stato proprosto e fatto per far lasciare i ruoli a consiglieri ritenuti inadeguati o a altri ruoli.
Ritengo siano in conflitto di interessi in questo.


Ultima modifica di Magus il Lun Giu 17 2019, 11:06, modificato 1 volta
Magus
Magus

Messaggi : 936
Data d'iscrizione : 07.01.14
Età : 40

Foglio GDR
I miei personaggi: Scala Nicola: Voltus, Marius, Corax,Aurelio

Torna in alto Andare in basso

Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019 Empty Re: Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019

Messaggio Da Sara.95 il Lun Giu 17 2019, 11:05

Chiarisco la situazione lato staff e lato CD, perchè temo sia mancata un po' di comunicazione

-Lo staff era consapevole del clima avverso, abbiamo tentato l'evento comunque. E' andata bene sabato, peggio domenica.

-Lo staff si è riunito non per decidere la punizione, ma banalmente se e come portare avanti l'evento. C'erano giocatori, pochi, ma questi che erano presenti erano pronti a giocare, anche perchè alcuni s'erano fatti la notte in tenda per giocare. E' stato valutato di circoscrivere l'evento in zone meno fangose, aspettare che almeno cessasse di piovere, eliminare pezzi di trama per concludere in breve tempo l'evento ma giocare cmq... Insomma, abbiamo valutato varie cose prima di decidere. Sì, ci abbiamo messo molto, ma si valutava se andare avanti e come andare avanti, non mi è sembrata una decisione facile da prendere, cercando di accontentare tutti e mantenendo una coerenza alla storia. Siamo consapevoli che vi abbiamo lasciato "in braghe di tela" per un po', ma tentavamo di capire anche noi cosa fare. Mi dispiace personalmente per le ore a vuoto, avrebbero seccato anche me, ma spero ora sia più chiaro il perchè delle ore a vuoto e che vengano comprese un po' meglio

- Probabilmente saremmo andati a mangiare assieme anche senza un intervento "esterno" ma, come giustamente hai detto tu a pranzo, Grifo, se lo staff avesse dovuto pensare anche ad organizzare il pranzo avremmo fatto merenda assieme, più che pranzo. Ho personalmente apprezzato molto che Grifo e Ross si siano presi in carico il pranzo, ma davvero dubito che avremmo concluso tristemente la giornata senza un'uscita assieme: è una tradizione che ho sempre visto in AD, l'avremmo fatta anche questa volta.

Questo lato Staff

Da lato CD dico:

Lo stesso Comitato Ambientale non aveva nomi da dare ai "colpevoli". Abbiamo visto molti aiutare per lo sbaracco e la pulizia. Abbiamo avuto tre autosegnalazioni di sporco lasciato in giro (in "buonafede", visto il clima che ha fatto volare in giro teli e teloni - SPECIFICO: questi specifici rifiuti sono stati raccolti da due soci che, pochi giorni dopo l'evento, hanno fatto un salto a San Stino per prendere materiale loro lasciato lì con il permesso della signora dell'Ass. Bosco, recuperando questo ed altra roba in zona campo, che cmq non è tra la spazzatura segnalata dal Bosco). Abbiamo soci che sono rimasti in location fino al pomeriggio e sostengono che il campo base fosse pulito.
Impossibile trovare i veri colpevoli, impossibile fare una punizione selettiva.
In accordo con il CA, sono state prese dei provvedimenti per evitare di nuovo questi problemi, e pare che con il live di IdD sia andato tutto bene.

Separerei questi due punti dal fastidio procurato da alcune posizioni prese da due soci che casualmente (e la parola "casualmente" non è da intendersi con sarcasmo, intendo proprio...casualmente) fanno anche parte dello Staff "incriminato".
Se alcune loro posizioni hanno dato fastidio, e se non viene ritenuto sufficiente il chiarirsi faccia a faccia, la questione può essere portata all'attenzione del Consiglio Direttivo, indipendentemente dal fatto che facciano parte dello staff che ha condotto un live che ha avuto conseguenze problematiche, a mio avviso.
Spero d'essermi spiegata bene


Ultima modifica di Sara.95 il Lun Giu 17 2019, 11:45, modificato 1 volta

Sara.95

Messaggi : 281
Data d'iscrizione : 10.04.14
Età : 24
Località : San Foca

Foglio GDR
I miei personaggi: Bjorne Hierko, la Lady di Ferro - Isibeal Dùnbroch, l'arciera - Helsa Erminhilt, il fabbro del Patto d'Acciaio

Torna in alto Andare in basso

Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019 Empty Re: Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019

Messaggio Da Sara.95 il Lun Giu 17 2019, 11:24

E riguardo a quello scritto sopra in cui io dovrei proporre qualcosa, faccio presente che uno dei nuovi consiglieri per la sua elezione ha dichiarato che deve essere il CD a spingere e proporsi.

Chiedo proposte perchè lo Staff stesso si è interrogato sulla punizione, così come il CD, ma non ne siamo venuti a capo. Se qualcuno ha idee sono ben accette, tutto qui.

Sara.95

Messaggi : 281
Data d'iscrizione : 10.04.14
Età : 24
Località : San Foca

Foglio GDR
I miei personaggi: Bjorne Hierko, la Lady di Ferro - Isibeal Dùnbroch, l'arciera - Helsa Erminhilt, il fabbro del Patto d'Acciaio

Torna in alto Andare in basso

Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019 Empty Re: Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019

Messaggio Da Lainon il Lun Giu 17 2019, 11:49

-Due membri dello staff OdP in particolare Nicola Giacomini e Andrea Ragusa hanno infierito pesantemente, anche dopo le scuse con il vecchio CD per errori che non hanno portato effettivi danni e in generale hanno puntato molto sul "voi sbagliate, noi siamo diversi", cosa che non ha senso, tutti sbagliano, infierire è sempre stupido, se lo fai e sbagli, devi pagare pegno (non sono stati i soli, lo so, ma hanno risaltato).

Le segnalazioni erano state fatte per comportamenti scorretti o poco chiari effettuati dal CD al tempo, e comprendevano non una richiesta di punizione, ma una presa di coscienza degli errori ed una semplice riparazione della cosa. I toni tra l'altro non erano stati considerati eccessivi dallo stesso CD al tempo, in quanto nessuno dei due ha mai ricevuto richiami formali od informali. Essendo le due situazioni distinte e separate, eviterei di citarla come esempio, anche se riconosco che è una cosa che è stata presa a cuore da chi magari si è sentito attaccato come persona e non come carica.

-Per me resta inconcepibile che anzichè sistemare tutto e andare via a mangiare, l'intero gruppo di cui lo staff era responsabile sia stato lasciato fondamentalmente allo stato brado per ore perché lo staff doveva riunirsi per fare un annuncio sul comportamento da tenere per questioni in game.
Io ho proposto "prenoto e andiamo a mangiare assieme per lasciare meno amaro a tutti" alle 10, senza avere mai risposta. Visti gli ultimi eventi a livello personale, non ho insistito oltre, finché la Ross intorno all'una non si è fatta avanti per avere una risposta.
Tutt'ora non riesco a comprendere perché fermare tutto per fare una riunione che poteva esser fatta a pancia piena al ristorante.
Ci sarebbe stata una situazione più calma e con meno disagi e rischi di errori.

Riconosco che dal segnale iniziale di sospensione dell'evento alla decisione finale di chiusura anticipata sia passato molto tempo, ma come esplicato da Sara più sopra si trattava di una decisione di carattere organizzativo e non per "questioni in game". Ritengo che comunque la cosa sia stata compresa ed accettata dalla maggior parte dei partecipanti, cosa di cui sono molto grato, dato che in seguito non ci sono pervenute critiche a riguardo, ma anzi complimenti per la gestione dell'evento.

-responsabilità di uno staff è mantenere il buon nome dell'associazione, e pulire fa parte di questo.
-In passato era stato così. Lo so bene personalmente, con giri pulizie da me fatti e auto mie caricate di spazzature.

Non è del tutto corretto, in quanto già durante la campagna Isola Spezzata ci sono state varie istanze in cui le location di San Stino e Osoppo sono state lasciate con presenza di immondizia. Anche in quelle situazioni, lo staff del tempo aveva optato per una punizione "generale" a livello di PP. Una settimana dopo uno specifico evento ad Osoppo, tra le altre cose, il sottoscritto si era preso l'incarico di rimuovere la segnaletica di cartelli e nastri che lo Staff Isola aveva dimenticato in loco, cosa che ci era stata segnalata durante la settimana successiva all'evento. Sfortunatamente è un problema che ci portiamo dietro da sempre, dato che purtroppo la stanchezza di fine evento è spesso causa di disattenzione. Motivo per il quale è stato istituito il CA per dare supporto in tal senso.

-Con questa non punizione, qualsiasi staff in futuro non riesca a mantenere a fine evento degli standard minimi non potrà essere toccato. E la cosa non mi piace

Prendo nota della preoccupazione, ma personalmente non la condivido. Il CD ha preso quanto già era stato creato e deliberato in precedenza, ed ha aggiunto specifiche ed accorgimenti, dietro suggerimenti del CA che per primo ha visto dove fosse possibile migliorare. Tali provvedimenti aiuteranno (ed hanno già aiutato) ad una migliore pulizia a fine evento, nonchè ad una più facile individuazione di eventuali colpevoli, qualora ce ne dovessero essere.

-Comunque propongo: vista la non punizione, che almeno i soci che fanno parte di CD e staff lascino i loro ruoli da CD, come era stato proprosto e fatto per far lasciare i ruoli a consiglieri ritenuti inadeguati o a altri ruoli.
Dimissioni da qualsiasi carica sociale e un anno di sospensione dall'associazione? Il problema non è mica di gioco.

Parlando a titolo personale: ricevo le critiche e le considererò come spunto per migliorarmi in entrambe le Cariche che al momento mi competono, ma non concepisco le "dimissioni", in quanto le considero più che una riparazione, una fuga dalle responsabilità che al momento ho in spalla. Riconosco però che da un determinato punto di vista possa essere considerata come una soluzione adatta alla situazione, e non avrò problemi ad accettare la cosa nel caso il CD o l'Assemblea dei Soci deliberi di conseguenza.
Lainon
Lainon

Messaggi : 404
Data d'iscrizione : 12.02.14
Età : 30
Località : Gaiarine (TV)

Foglio GDR
I miei personaggi:

Torna in alto Andare in basso

Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019 Empty Re: Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019

Messaggio Da Mitico-Gian il Lun Giu 17 2019, 12:10

Magus ha scritto:Prendo atto di questa decisione, facendo notare però che:
-responsabilità di uno staff è mantenere il buon nome dell'associazione, e pulire fa parte di questo.


Regolamento interno, paragrafo 4.2 ha scritto:Ogni ​​socio ​​supporta​​ e ​​promuove​ ​attivamente ​​le ​​attività ​​dell’associazione, ​​tutelando ​​in ​​ogni ambito​​ e ​​in ​​ogni ​​aspetto ​​la ​​buona ​​reputazione ​​e ​​l’integrità ​​costitutiva ​​della ​​stessa

Regolamento interno, paragrafo 5.1, E ha scritto:Non ​​mettere​​ in​​ atto​ ​comportamenti ​​inappropriati​​ all’igiene,​ ​alla ​​buona​ ​educazione​​ e​​ alle regole​​ della​​ convivenza​​ civile,​​ come​​ il​ ​turpiloquio,​​ l’offesa,​​ la​​ violenza​​ o​​ l’oltraggio​​ personale

E siccome ci metto un sacco a copiare e sistemare i paragrafi del regolamento (perchè non copia gli spazi tra una parola e l'altra O.o), segnalo il paragrafo 5.4, interamente dedicato all'argomento di cui si parla.
Lo staff narrativo non ha potere sul singolo socio di rispettare forzatamente il regolamento associativo, se in qualità di socio un membro dello staff o il responsabile del progetto, cosa comunque fatta con i mezzi che ha ritenuto adeguati, richiama al rispetto delle regole i partecipanti di un evento, corre il rischio di far la fine in cui siamo capitati: la colpa è sua, pare.



Al di là delle misure adottate dallo staff OdP e della campagna, cosa di cui non si sta parlando, chiedere al responsabile progetto di abbandonare l'associazione perchè i soci non hanno rispettato il regolamento interno e perchè due componenti dello staff del suddetto responsabile progetto si son esposti contro incompetenze passate del CD mi pare, se non un'insignificante ripicca, quantomeno di cattivo gusto.

Prendo atto anche io delle lamentele, ma mi pare la gente sia generalmente più arrabbiata per la punizione scelta dallo staff di OdP in seguito all'evento, che non della perdita della location.
Mitico-Gian
Mitico-Gian

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 12.12.16

Foglio GDR
I miei personaggi: ------------

Torna in alto Andare in basso

Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019 Empty Re: Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019

Messaggio Da GrifoMaster il Lun Giu 17 2019, 12:57

è una tradizione che ho sempre visto in AD, l'avremmo fatta anche questa volta.

Le cucine in zona chiudevano circa alle 14.30 un po' ovunque, quelli del Barco sono stati squisiti, ma li ho avvisati per tempo. Il piano C era il Kaos Kalmo, ma avremmo mangiato peggio e saremmo stati fin troppi.

Fioi, ma mi leggete?

ma non concepisco le "dimissioni", in quanto le considero più che una riparazione, una fuga dalle responsabilità che al momento ho in spalla. Riconosco però che da un determinato punto di vista possa essere considerata come una soluzione adatta alla situazione, e non avrò problemi ad accettare la cosa nel caso il CD o l'Assemblea dei Soci deliberi di conseguenza.

Era all'eccesso, e mi sembra di averlo chiarito. Perché i giocatori la punizione l'hanno presa senza virgolette.
Il pezzo serio era sulla fine, non c'entra nulla col regolamento interno e se non si è capito, posso farci poco.

perchè due componenti dello staff del suddetto responsabile progetto si son esposti contro incompetenze passate del CD mi pare

In realtà erano puntigli, non ci sono stati danni reali se non per l'irriconoscenza perdere gente che ha fatto molto per l'associazione come ruolo attivo. E guarda caso la volta dopo perdiamo una location.

Io normalmente non infierisco, perché domani potrei sbagliare, c'entra qualcosa il regolamento interno? direi di no.

Prendo atto anche io delle lamentele, ma mi pare la gente sia generalmente più arrabbiata per la punizione scelta dallo staff di OdP in seguito all'evento, che non della perdita della location.

Non credo che una escluda l'altra onestamente.
GrifoMaster
GrifoMaster

Messaggi : 3723
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019 Empty Re: Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019

Messaggio Da Sara.95 il Lun Giu 17 2019, 13:09

Fioi, ma mi leggete?

Ti leggo, sì, Grifo, ma tu leggi me?
Non potevamo assolutamente andare via a pranzare in orario consono al pranzo e lasciare campi e zona staff da pulire, quindi il pranzo è traslato a livello di orario. Se la questione veniva rimessa totalmente allo staff, sarebbe stata presa in mano dopo aver sbrigato le priorità (scarico magazzino, giro cartellini ecc), quindi sarebbe stata presa in mano ma tardivamente. Invece, come è successo, alcuni soci hanno aiutato e trovato posto per pranzare assieme... Mi sembra un buon lavoro di squadra, insomma. Non capisco il problema, quindi chiedo: è stata la tardività del dire "sì, mangiamo assieme" che ha infastidito o che altro?
Cioè, nel senso: se lo staff avesse dovuto organizzarsi il pranzo dopo la pulizia, ovviamente non saremmo andati al ristorante ma avremmo puntato ad un Mc, per dire. Più brutto ma il concetto di "fare cose assieme" sarebbe rimasto, o no?

Sara.95

Messaggi : 281
Data d'iscrizione : 10.04.14
Età : 24
Località : San Foca

Foglio GDR
I miei personaggi: Bjorne Hierko, la Lady di Ferro - Isibeal Dùnbroch, l'arciera - Helsa Erminhilt, il fabbro del Patto d'Acciaio

Torna in alto Andare in basso

Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019 Empty Re: Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019

Messaggio Da Lainon il Lun Giu 17 2019, 13:30

In realtà erano puntigli, non ci sono stati danni reali se non per l'irriconoscenza perdere gente che ha fatto molto per l'associazione come ruolo attivo. E guarda caso la volta dopo perdiamo una location.

Io normalmente non infierisco, perché domani potrei sbagliare, c'entra qualcosa il regolamento interno? direi di no.

Ivano, puoi chiarire questo passaggio in merito a quanto scritto da me e Gian? Perchè non riesco a cogliere il senso della frase
Lainon
Lainon

Messaggi : 404
Data d'iscrizione : 12.02.14
Età : 30
Località : Gaiarine (TV)

Foglio GDR
I miei personaggi:

Torna in alto Andare in basso

Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019 Empty Re: Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019

Messaggio Da Shalka il Lun Giu 17 2019, 14:36

Mitico-Gian ha scritto:
Al di là delle misure adottate dallo staff OdP e della campagna, cosa di cui non si sta parlando, chiedere al responsabile progetto di abbandonare l'associazione perchè i soci non hanno rispettato il regolamento interno e perchè due componenti dello staff del suddetto responsabile progetto si son esposti contro incompetenze passate del CD mi pare, se non un'insignificante ripicca, quantomeno di cattivo gusto.

Prendo atto anche io delle lamentele, ma mi pare la gente sia generalmente più arrabbiata per la punizione scelta dallo staff di OdP in seguito all'evento, che non della perdita della location.

Quoto in tutto e per tutto Gian che ha centrato il nesso del problema. I soci sono stati puniti in gioco, nemmeno con una sanzione pecuniaria che avremmo potuto benissimo ricevere come associazione, e da pagare con spicci grossi, non con bruscolini. Il CD e lo staff hanno intercesso perchè non la ricevessimo, hanno ricevuto un blocco per l'uso del Bosco e dovranno fare capriole per recuperare la location. Una simile proposta, ovvero dimettersi e autobannarsi, è una strumentalizzazione alquanto bieca di un problema che, mi spiace dirlo, è sempre esistito. Per quanto il comitato ambientale possa prodigarsi per smuovere le coscienze e far adottare ai giocatori un atteggiamento consono, purtroppo abbiamo sempre avuto episodi di gente che insozzava le location. Così come ho visto volenterosi che si sbattevano a nettare anche lo schifo altrui, così ho visto gente che mentre spazzavo a Brugnera per pulire l'androne se ne fregavano e marciavano tronfi rispargendo fango ovunque.
Così come è successo tempo prima, e prima ancora. Qualsiasi membro abbastanza di data può enumerare una serie di episodi dove il troppo gaudere ha lasciato i morti di bottiglia ovunque. Eh già- perchè non è la prima volta che noi soci tutti veniamo ripresi per sozzura lasciata in giro.

Il che mi porta al punto in questione.

Se la punizione per i soci che hanno lasciato che i giocatori lordassero la location è quella di autobannarsi e dimettersi dai ruoli direttivi, allora altri master e membri del CD in passato avrebbero dovuto farlo già illo tempore.

Se non è stata adottata in passato, vuol dire che non era commisurata.

E se questa non è una punizione commisurata, allora il semplice avanzare una simile proposta, così come il fervente accanimento sulla questione, portato avanti dai soliti membri più vocali in questo periodo sul tema della spaccatura, è una meschina strumentalizzazione di una situazione che è solo arrivata al suo naturale punto di rottura.

Perché intendiamoci, io due risate me le faccio con tutti, ma alle volte vedo come vi comportate, e,
CENSURA:
per non dire che vi appenderei per le palle
, diciamo solo che provo solo molta commiserazione per il modo di fare che spesso viene adottato. E non vendetemi la manfrina di "ma questa volta è un caso eccezionale perchè s'èppersalalochescion", che non serve a nulla. Sarebbe stato forte Gisella, quanto Osoppo, quanto Zumelle. E' da ANNI che il disriguardo ecologico di AD è lampante e inscusabile- solo il lavoro del recentemente istituito Comitato Ambientale e una buona dose di culo proverbiale ci hanno permesso di arrivare fin qui. Lo sapete benissimo tutti- abbiamo sporcato alla villa a Brugnera, a Forte Gisella, a Osoppo persino, e finora c'è andata bene. Ora i soci devono mettersi le mani in tasca, guardarsi un po' allo specchio, prendere responsabilità del loro comportamento esecrabile ed evitare magari di intentare un rogo alla strega solo per poter dirsi meno colpevoli. Che poi questa punzione sarebbe strumentale solo a portare altro caos nell'associazione. Strumentale e bieca.

Cicci, io questa strategia del "mira al capoccia" l'ho già vista nel cosplay, quando c'eran due fazioni dentro l'associazione dove stavo che si facevan sorrisini e moine e poi guerra d'attrito a pié sospinto su ogni cazzata. Ho visto gente che litigava per una coppa di latta, per una medaglietta dozzinale, e poi di nuovo, giocando a Vampiri, per la posizione da narratore principale.

Quindi fatemi la cortesia. Se non avete avuto i coglioni di autoinfliggervela quando con Isola Spezzata o ben prima i soci lasciavano un merdaio, allora non abbiate la faccia di bronzo di chiamare a gran voce il rogo del CD e dello staff.
Shalka
Shalka

Messaggi : 67
Data d'iscrizione : 30.06.16
Età : 31
Località : Paese, TV

Foglio GDR
I miei personaggi: Sehenbacht il Bardo (LB) / Haos Mi-Riaghàilt, Raffredda Animi (CN)/ Percy del Patto d'Acciaio (LM)

Torna in alto Andare in basso

Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019 Empty Re: Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019

Messaggio Da Robur il Lun Giu 17 2019, 21:06

My 2 cents, il forum è fatto per discutere, confrontarsi, trovare soluzioni.
L'assemblea è il luogo dove chiedere dimissioni o altro, perchè a deciderlo sia il corpus dei soci e non singole teste.
Robur
Robur

Messaggi : 799
Data d'iscrizione : 10.01.14
Località : Trieste

Foglio GDR
I miei personaggi: KUMA il divoratore di divoratori

Torna in alto Andare in basso

Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019 Empty Re: Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019

Messaggio Da Faramir il Mar Giu 18 2019, 13:29

Magus ha scritto:

-responsabilità di uno staff è mantenere il buon nome dell'associazione, e pulire fa parte di questo.


Sbagliato, ogni socio ha quella responsabilità. L'accaduto è imputabile a chiunque fosse presente, qualunque punizione data allo staff sarebbe da estendere a tutti i presenti per correttezza.

Purtroppo Nicola il resto del tuo post decade perché parti dal presupposto sbagliato.

Comunque ci tengo a precisare che:

Magus ha scritto:

Ora lo staff (che ricordo ha un rappresentante) ha di nuovo lasciato a fine live condizioni che hanno rovinato il nome di AD, e fatto perdere una risorsa importante.


Era già successo in passato ad un altro staff sempre a San Stino (come già detto da altri),
Quindi seguendo la logica del tuo ragionamento puniamo pure loro.

Magus ha scritto:

Ritengo che sia una dimostrazione che questo staff, nonostante i grossi numeri rispetto al passato, non riesca a gestire adeguatamente gli eventi.


Io invece ritengo che facciano un lavoro eccezionale visto il grande numero (e sempre in aumento) di giocatori che devono gestire.

Magus ha scritto:

Con questa non punizione, qualsiasi staff in futuro non riesca a mantenere a fine evento degli standard minimi non potrà essere toccato.


Ancora ripeto, non è compito dello staff, quindi  "non punizione" è scorretto ed eventuali staff futuri, inadempienti ai loro compiti saranno "toccati" dal CD se lo ritiene necessario.

Un ultima cosa, la location ci è stata tolta per volontà dell'associazione e del comune che lo gestiscono. Le foto di spazzature abbandonate non sono per forza riconducibili a noi, infatti volevano anche darci la colpa di alcuni danni strutturali e dell'abbandono di sedie di plastica in giro. Noi abbiamo comunque ammesso le nostre colpe, e prima ancora che arrivasse la mail del comune, due membri dello staff avevano rimosso le spazzature. Hanno scelto di punirci, è in loro potere, infierire su alcuni che hanno la stessa responsabilità di tutti i presenti non è utile a nessuno.
Faramir
Faramir

Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 31.10.16

Foglio GDR
I miei personaggi: Faramir Veghnindaat nano degli altopiani (deceduto) Glorfindel Imladris elfo verde

Torna in alto Andare in basso

Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019 Empty Re: Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019

Messaggio Da GrifoMaster il Mer Giu 19 2019, 01:04

Sbagliato, ogni socio ha quella responsabilità. L'accaduto è imputabile a chiunque fosse presente, qualunque punizione data allo staff sarebbe da estendere a tutti i presenti per correttezza.

E' stato chiesto un suggerimento visto che la punizione ai giocatori è stata data.
Assunto che la proposta è eccessiva, il principio "tutti o nessuno vanno puniti" ha senso.

Era già successo in passato ad un altro staff sempre a San Stino (come già detto da altri),
Quindi seguendo la logica del tuo ragionamento puniamo pure loro.

Haem... si sono autopuniti quanto i giocatori. Al tempo lo staff prendeva pp quanto i giocatori e c'era una certa permeabilità, che l'attuale staff ha proibito.
Io stesso in un caso mi sono dimesso da staff in un lontano periodo.
Però in nessun caso era dipeso dal CD, in effetti, fino a poco tempo fa non erano mai state fatte voti su dimissioni, tanto meno a sorpresa.


Poi, la mia in effetti era una sparata collegata al virgolettato su punizione, mentre i giocatori, colpevoli o innocenti, se la sono presa.

infierire su alcuni che hanno la stessa responsabilità di tutti i presenti non è utile a nessuno.

E mi trova in parte d'accordo, è stupido infieririre su chi fa per l'associazione. Che è giusto quello che hanno fatto loro con gente che si è fatta credo 3 volte un viaggio a Padova per recuperare le carte associative (Marco) e altri. Quindi diciamo pure che sarebbe da evitare sempre.

Le foto di spazzature abbandonate non sono per forza riconducibili a noi, infatti volevano anche darci la colpa di alcuni danni strutturali e dell'abbandono di sedie di plastica in giro. Noi abbiamo comunque ammesso le nostre colpe, e prima ancora che arrivasse la mail del comune, due membri dello staff avevano rimosso le spazzature. Hanno scelto di punirci, è in loro potere, infierire su alcuni che hanno la stessa responsabilità di tutti i presenti non è utile a nessuno.

Non ho dubbi, riesco perfettamente immaginarmi la scena, ormai però è tardino immagino per fare qualcosa. Chiariamoci, siamo esseri umani e anche se non sembra possiamo ragionare su più livelli.
Da un lato si, tutti i soci sono responsabili.
Da un altro lato no, lo staff in quel momento ha autorità e influenza gli altri soci, potevano rispondermi subito senza che toccasse a Ross intermediare ore dopo, potevano tenere buoni i rapporti con Marco o coinvolgermi visto che bene o male abbiamo buoni rapporti con gli enti locali.


L'assemblea è il luogo dove chiedere dimissioni o altro, perchè a deciderlo sia il corpus dei soci e non singole teste.

Scusa tanto, ma a me le richieste di dimissioni fatte a sorpresa in plenaria fanno proprio schifo. Per dire nel mio caso ho dovuto passare 2/3 del tempo a spiegare che "no il P.R. non è quello che condivide gli eventi su FB". Quindi in ogni caso preferirei parlarne prima.
GrifoMaster
GrifoMaster

Messaggi : 3723
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019 Empty Re: Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019

Messaggio Da Mitico-Gian il Mer Giu 19 2019, 16:46

GrifoMaster ha scritto:Haem... si sono autopuniti quanto i giocatori. Al tempo lo staff prendeva pp quanto i giocatori e c'era una certa permeabilità, che l'attuale staff ha proibito.
Io stesso in un caso mi sono dimesso da staff in un lontano periodo.
Però in nessun caso era dipeso dal CD, in effetti, fino a poco tempo fa non erano mai state fatte voti su dimissioni, tanto meno a sorpresa.
E i punti presenza allo staff dell'epoca, a cosa servivano? Data la permeabilità dell'epoca, immagino ci sia trasparenza sul significato della punizione di allora per lo staff, o dipendeva solo dal fatto che c'era un facile passaggio da staffaro a giocatore?


GrifoMaster ha scritto:
infierire su alcuni che hanno la stessa responsabilità di tutti i presenti non è utile a nessuno.
E mi trova in parte d'accordo, è stupido infieririre su chi fa per l'associazione. Che è giusto quello che hanno fatto loro con gente che si è fatta credo 3 volte un viaggio a Padova per recuperare le carte associative (Marco) e altri. Quindi diciamo pure che sarebbe da evitare sempre.
"loro" chi sono? Perchè c'è questo astio recondito nelle parole di risposta ad un commento che indicava come responsabili di un danno i soli organizzatori di un evento, dopo che lo statuto associativo riporta esplicitamente che ogni singolo socio ha un dovere ben chiaro, nell'argomento?



GrifoMaster ha scritto:
Da un lato si, tutti i soci sono responsabili.
Da un altro lato no, lo staff in quel momento ha autorità e influenza gli altri soci, potevano rispondermi subito senza che toccasse a Ross intermediare ore dopo, potevano tenere buoni i rapporti con Marco o coinvolgermi visto che bene o male abbiamo buoni rapporti con gli enti locali.
Lo staff non ha nessuna autorità al di fuori della propria campagna. Ricordo chiaramente in eventi precedenti che da un determinato live a Torrate (Fate il Vostro Gioco, se non vado errando) lo staff disse di dover terminare l'organizzazione della pizzata post live a causa dei problemi di gestione del numero di giocatori che finito il live, scappavano via o si aggiungeva all'ultimo (e in 70 giocatori, si parla di una sensibilità non indifferente per un locale che permette di prenotare). Giocatori, o meglio, associati han preso in mano la cosa e han organizzato (lo staff stesso disse che se qualcun altro voleva far autonomamente, non ci sarebbero stati problemi, anzi, sarebbero stati ringraziati).
Quindi dire che due associati han dovuto da sè organizzare qualcosa che dipendeva dalla continuità o meno del live dopo la riunione d'emergenza dello staff che doveva decidere se continuare o meno il live stesso, e dire che questa è noncuranza, mi par sciocco. Vi assicuro che questo staff, in quanto io ho modo di vedere cosa pensa e cosa fa solo questo staff, facendone parte, non ha fatto che gli interessi del corpo giocatori. Chi dice altro, vuole vendervi qualcosa.

In ultimis, lo staff ha detto che se sarà decretata una punizione utile, non vi si sottrarrà (potrebbe? Non credo); il CD ha detto che saranno ascoltate proposte sensate; al fronte di un'inutile e speciosa puntualizzazione sull'assenza di punzione per l'organizzatore, lo staff, il CD, e anche alcuni associati han risposto con lo statuto e con il buonsenso. Cos'altro c'è da argomentare?
Mitico-Gian
Mitico-Gian

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 12.12.16

Foglio GDR
I miei personaggi: ------------

Torna in alto Andare in basso

Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019 Empty Re: Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum