Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Verbale Riunione Consiglio Direttivo - 5/06/2019
La spaccatura EmptyOggi alle 16:46 Da Mitico-Gian

» Ringraziamenti INCENDIO BESTIALE
La spaccatura EmptyOggi alle 12:32 Da Ghestar

» Domande & Risposte Carovana
La spaccatura EmptyOggi alle 08:15 Da GrifoMaster

» Domande, dubbi e chiarimenti sul REGOLAMENTO
La spaccatura EmptyIeri alle 10:08 Da Lainon

» La spaccatura
La spaccatura EmptyIeri alle 01:59 Da Apocalyptico

» I gruppi base
La spaccatura EmptyIeri alle 00:33 Da Robur

» Prime comunicazioni
La spaccatura EmptyMar Giu 11 2019, 15:59 Da GrifoMaster

» Le cronache della Carovana - news!
La spaccatura EmptyMar Giu 11 2019, 12:39 Da Apocalyptico

» Comitato Ambientale
La spaccatura EmptyDom Giu 09 2019, 17:18 Da Oedhen


La spaccatura

Andare in basso

La spaccatura Empty La spaccatura

Messaggio Da Robur il Gio Mag 23 2019, 22:30

Amici, c'è una spaccatura nella associazione, e il primo passo è ammetterlo.

Il passo successivo è confrontarsi di persona per capire se è possibile sanarla.

Bene, questo è il centro del discorso, ora passiamo alle argomentazioni. Per poco meno di un anno causa lavoro non ho seguito eventi e accadimenti dell'associazione. Al live di marzo scorso mi ricordo che andasse tutto bene. Dall'inizio di questo anno sembra andare tutto a rotoli. La mia sensazione è che è il seguito della prima plenaria dell'anno, intendo, di quanto è stato detto e fatto, e leggendo mi rendo conto che è una cosa iniziata mesi prima. Ma per me è innegabile che c'è una spaccatura tra i soci di AD. Discorsi che prima mi sembravano inconcepibili come "preferisco portare o organizzare un live in una altra associazione piuttosto che in AD" ora sono regolari, per non parlare degli abbandoni e delle divisioni tra le persone.

Non sono qui per dare colpe, e non è questa la fase in cui farlo, perchè questo è il primo passo.

Quello che voglio è rendersi tutti conto che AD è una associazione che abbiamo fondato per fare, tra le varie, anche da contenitore di eventi, di progetti e di idee - oltre che le campagne.
Il fatto che ora fallisca in questo suo intento mi pare gravissimo e vorrei per quanto sanare questa situazione prima che degeneri.

Per questo ritengo che tutte le persone che si sentono coinvolte direttamente o indirettamente (come me) si incontrino - può essere una plenaria, può essere un ritrovo, fate vobis - e si parlino, si dicano tutte le cose che devono dirsi in faccia e così alla fine almeno si capisca se riusciamo a uscire da questa situazione poco simpatica o se ormai è tutto perduto.
Preferisco questo che continuare con questo clima da guerra silenziosa dove sembra che ci siano due fazioni in guerra fredda.
Se la cosa fallirà amen, si continuerà, verosimilmente disgregandosi silenziosamente tutto, come va normalmente, perchè spesso è più facile far finta di niente che affrontare di petto le cose.

Ovviamente, non ho alcun potere per farlo a livello istituzionale, il mio è un invito sul piano umano per risolvere la questione tra amici, perchè oh a, tutti quelli coinvolti sono miei amici e credo di poter parlare sinceramente con tutti.
Quindi non propongo ancora date, è presto per farlo, voglio prima vedere se c'è la volontà di farlo.

Fatevi sotto.
Robur
Robur

Messaggi : 799
Data d'iscrizione : 10.01.14
Località : Trieste

Foglio GDR
I miei personaggi: KUMA il divoratore di divoratori

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da Nuyu94 il Gio Mag 23 2019, 22:58

Credo che qui ci sia poco da definire istituzionale se posso permettermi.
Mi pare un richiamo sensato da socio ad altri soci. E come socia vengo a rispondere.

Dove c'è modo di dialogare, in modo maturo io ci sono.
E si, forse proporre date è presto, ma comunque spero nella volontà di incontrarsi.
Direttamente e indirettamente io mi sento coinvolta. Direttamente perché sono membro di questa associazione, indirettamente perché fatico ancora a capire sul serio quali sono le ragioni attribuibili ad una "spaccatura", li dove potrebbero esserci soluzioni anzichè contrasti; e vorrei fosse questa l'occasione per capire fino in fondo.

Io ci sono
Nuyu94
Nuyu94

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 21.07.16
Età : 24
Località : Casale Sul Sile (TV)

Foglio GDR
I miei personaggi: Nuyu Redless "Ringhio" Dead Not dead; Tanguy DEAD ; Nadezdha MISS ; Lady Mairi Warfer DEAD

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da Picci il Gio Mag 23 2019, 23:34

Concordo pienamente con Nicole.
Personalmente sono interessata ad esserci per una serie di motivi:

1) ho sentito negli ultimi mesi praticamente tutte le campane possibili, oltre alle classiche voci, ma confido che nel confronto "pubblico" con l'aiuto di mediatori e soci indirettamente coinvolti presenti, le cose si risolvano e (almeno) vengano a galla

2) Arcana Domine non è perfetta, come non lo sono le persone che ne fanno parte. Siamo persone diverse con emotività diverse, e se quella di qualcuno è stata intaccata è necessario parlarne per confrontarsi, non nascondendosi dietro la tastiera (non sono accuse, ma un moto ad attivarsi ed essere presenti, a fare notare il proprio disagio e dare modo agli altri si spiegare la propria posizione)

3) l'età media dei soci ha bellamente superato l'età puberale, possiamo considerarci persone sufficientemente mature da affrontare un discorso delicato senza scannarci, pronti ad esporre la propria opinione e ad ascoltare quella degli altri, eventualmente anche ammettendo che si può sbagliare. Io per prima. Se il primo pensiero che avete leggendo il post è "ma che palle, chi me lo fa fare, sì ma chissene" o cose simili, allora consiglio un esame di coscienza. Non lo dico con cattiveria o altro, ma come spunto personale di riflessione. Se di una cosa mi importa davvero, mi attivo per migliorarla, non mi limito a lamentarmi di quel che dice Tizio, di quel che fa Caio, di come si esprime Sempronio, ma parlo con Tizio, Caio e Sempronio esprimendo la mia idea. Un punto d'incontro c'è sempre, se non è stato trovato, da ambo le parti c'è una mancanza, bisogna lavorarci ulteriormente.

4) Confido che in un momento in cui tutti si trovano sia possibile parlare chiaramente e chiudere questa faccenda, che inizia a diventare fastidiosa e pesante...
Arcana Domine non è perfetta, come nessuna associazione, ma credo che tutti ci tengano e vogliano continuare a giocare serenamente, non passare il tempo a leggere battibecchi e frecciatine ovunque.

Inizia ad essere stancante e personalmente lo trovo anche abbastanza triste...

Vi prego di essere propositivi, ve lo chiedo come associata, conoscente e amica.
Siamo in grado di parlare e risolvere i problemi se ci armiamo di buona volontà. Se la volontà non c'è, non so effettivamente come sia possibile affrontare la cosa...confido che tutti i coinvolti direttamente o indirettamente nella questione si presentino armati di voglia di dialogare ed ascoltare.

Contatemi. Appena ci sarà una data cercherò di gestirmi con il lavoro per essere presente.
Picci
Picci

Messaggi : 316
Data d'iscrizione : 04.03.14

Foglio GDR
I miei personaggi:

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da Cristian Cremoni il Ven Mag 24 2019, 00:28

Sono d'accordo con chi mi ha proceduto nello scrivere.

Ammetto che sono nuovo,e la spaccatura l'ho vista "alla lontana",ma la possibilità che un'associazione come AD possa "morire" non mi entusiasma,soprattutto se si è lasciata morire senza nessuna reazione da parte nostra.

Il semplice perdere la possibilità di partecipare a Live,perchè ci sono state delle incomprensioni e queste sono cadute nel nulla è una cosa inconcepibile per me.

Io ,questo mondo l'ho appena scoperto(come anche questa associazione),ma ho incontrato tantissimi ragazzi volenterosi e di buon cuore che hanno saputo accompagnarmi nelle varie situazioni,cercando di dare il massimo sia come giocatori che come Master.
Quindi sarebbe veramente triste dovervi rinunciare,dato che queste esperienze (e direttamente questa associazione) mi stanno aiutando moltissimo in molti aspetti,oltre al fatto che godersi i Live con bella gente,rende il tutto più bello.

Nel caso ci fosse una data per trovarci,contatemi, cercherò di organizzarmi per riuscire ad esserci.
Cristian Cremoni
Cristian Cremoni

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 04.03.19

Foglio GDR
I miei personaggi:

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da GrifoMaster il Ven Mag 24 2019, 10:07

Non è un post con contenuti leggeri come i precedenti, ma vi prego di leggerlo con ottimismo e voglia di risolvere i problemi. E mi sembra doverosa qualche premessa per non trovarsi punto e a capo.

Parte del problema è stato proprio che non è stato accettato il dialogo, e in questo l'ultima plenaria rientra probabilmente tra i punti più bassi di quest'associazione, per molti motivi, che non andrò a elencare qui o sarebbe un "dare colpe".
E alcuni ad un eventuale ritrovo non credo che ci saranno proprio ripensando a frasi tipo "è la democrazia" a sottolineare che avere i voti in quel momento, ossia il potere, giustifica tutto. Perché con uscite del genere, l'unica soluzione è fare cartello e io stesso sono il primo a non aver voglia.
E niente, a volte bisogna rislvere i problemi anche per chi non c'è, son 17 anni che lo faccio, non si scappa. Come contraltare, a volte quelli che tornano risolti i problemi sono pieni di ottimismo.


Nell'usare belle parole in astratto son buoni tutti, ma se quando ti parlo e ti dico una cosa tu non mi ascolti perché sei in una posizione di forza ci sono tre conseguenze:
-Mi faccio coinvolgere meno.
-Lascio l'associazione.
-Faccio cartello anch'io. Se mi va bene, forse mi comporterò come te o forse vorrò ripristinare un clima di dialogo, in ogni caso ti vedrò come il problema da rimuovere e sicuramente anche se mi andrà bene, ci sarà un prezzo sociale e personale da pagare.

Basta la storia dell'un tempo eravamo tutti amici, eravamo solo persone civili.
-Sbagliavi
-Ti scusavi
-Finiva li. Se proprio era grave, facevi qualcosa per riparare.

Ovvio, salvo pochi casi in cui purtroppo non è stato possibile, ma si è trattato tipo di 2 casi in 10 anni.

Hai un progetto
-Ragazzi voglio fare [nome progetto e qualche frase]
-Chi ti aiutava, teneva in rispetto quanto detto inizialmente.
Qualche volta non ci si trovava, nessuna violenza, nessun colpo alle spalle, ma al massimo si lasciava il progetto.

Se le tue idee erano dominanti, e avevi la maggioranza ascoltavi e parlavi da pari e pari con chi aveva idee diverse e in ogni caso gli lasciavi spazio per avere le sue soddisfazioni.

Questo per me è essere persone civili.

C'è stato un momento di botto che ha aperto la diga, poi le cose si sono aggravate a cascata e si sono complicate, ma ci possono essere solo due soluzioni, o la soluzione parte da chi ha de facto aperto la diga o potrà solo essere lacrime e sangue.
Personalmente mi impegnerò perché i problemi non restino striscianti a costo di far saltare l'associazione (cosa che troverei piacevole circa quanto tagliarmi la mano).

D'altro canto, se si andrà sulla soluzione pacifica, giuro su tutti gli dei che farò tutto il possibile per aiutare a ricucire i rapporti e mediare dove possibile e far si che chi è entrato da poco si potrà godere l'Arcana Domine A.C. a pieno regime.

Punto stima a chi come Cristian è entrato da poco e ha già voglia di aiutare!
GrifoMaster
GrifoMaster

Messaggi : 3715
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da Robur il Ven Mag 24 2019, 13:30

o la soluzione parte da chi ha de facto aperto la diga o potrà solo essere lacrime e sangue.
Capisco il resto del discorso e capisco il tuo punto di vista, infatti non lo contesto, ma vorrei davvero che il momento di dialogo fosse di tutti e con tutti. O per dire, la soluzione parte da me con questo topic, nel volervi vedere assieme a tornare in accordo.

Forse davvero la cosa migliore è convocare una plenaria e parlarne là, purchè sia fatto al netto di logiche di potere
Robur
Robur

Messaggi : 799
Data d'iscrizione : 10.01.14
Località : Trieste

Foglio GDR
I miei personaggi: KUMA il divoratore di divoratori

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da Lainon il Ven Mag 24 2019, 15:06

Ora, l'idea di Pupo è bellissima e, come già per le occasioni passate, sia in forum che in plenaria, sono disponibilissimo a partecipare.  
Ma stavolta sono convinto che vadano messi avanti due punti ancora prima di trovarsi, o come è successo finora, ci si incontra per nulla e si abbandona l’incontro (o il topic) senza essersi mossi dalle proprie convinzioni.


Va, una volta per tutte, chiarito quali sono le posizioni delle due “fazioni” (se così possiamo chiamarle) e quali sono state le cause scatenanti. Il “punto di rottura” è stato ovviamente la presentazione da parte dello Staff OdP di un regolamento di campagna basato sui documenti già in uso, questo lo sappiamo tutti. Sarò molto franco e diretto, e mi scuso in anticipo se i toni o le parole che userò offenderanno qualcuno. Ma sono convinto che siano tutte cose che a questo punto DEVONO essere esternate.

Da un lato della “barricata”, lo Staff OdP è partito di gran carriera dopo aver avuto la conferma che una cosa del genere fosse possibile (come per Notte delle Bestie), senza però fermarsi ad indagare ulteriormente. Si è poi scoperto, l’esempio preso (NdB) ha potuto agire in tal senso solo perché, come Ivano ha confermato post plenaria di inizio anno, c’era stato il via libera implicito dell’autore. Quando lo Staff OdP (non sapendolo) si è visto negare questo via libera implicito, gli animi si sono scaldati. Si è cercato comunque un punto d’incontro, ma, come scritto nel topic di chiusura, una volta capito che questo confronto avrebbe richiesto mesi di duro lavoro, la decisione è stata presa di conseguenza per non dover mettere in “congelamento” la Campagna. Da lì, le cose sono ovviamente degenerate in una sorta di guerra fredda.

Dall’altro lato, Ivano ha vissuto la cosa come un “attacco mirato” a sè ed alla sua creatura, ed ha reagito di conseguenza. Anche perché era (tuttora, se non sbaglio) convinto che OdP dovesse utilizzare la documentazione da lui scelta, nonostante non fosse parte del Progetto agli occhi dello Staff stesso. Altri che hanno preso le difese di Ivano si sono poi visti subire attacchi seguenti, ai loro occhi mirati non a ciò che avevano fatto/non fatto all’interno delle cariche associative, ma solo per il loro essersi schierati. E da lì la situazione è degenerata nella sensazione di essere sotto assedio da parte di rivoluzionari che vogliono mettere a ferro e fuoco l’associazione.

Ora. Questa è la MIA interpretazione di quanto successo. Ovviamente non posso essere certo di quello che passa per la testa della “fazione avversaria” (che è brutto chiamarla così, ma è quello che è), anche perché solo poche volte ho cercato di capire ciò che stava dietro; ed anche in quei casi o non ho ricevuto risposta, o tirare fuori una risposta che non fosse un giro di parole infinito è stato incredibilmente arduo. Questo incontro ha quindi senso solo se finalmente ci si prende, anche spalle al muro se necessario, e si mette sul tavolo tutto. Senza dire “le cose vanno dette” e poi omettendo.
E questo lo dico verso entrambi i lati, voglio che sia chiaro.


Per quanto riguarda il secondo punto, invece:    

Qualche volta non ci si trovava, nessuna violenza, nessun colpo alle spalle, ma al massimo si lasciava il progetto.
Ivano, voglio che tu sappia già da ora che, ai miei occhi, tu sei l’ultima persona che può parlare di colpi alle spalle. Per quelli che sono stati i tuoi comportamenti dalla plenaria di inizio anno fino ad oggi. In privato, in pubblico, e durante gli eventi associativi. E anticipo anche che questi comportamenti li enumererò dal primo all’ultimo all’inizio dell’incontro. Se l’incontro non si farà, li enumererò qui in forum. Perché una persona che produce questa frase, senza ammettere nessuna colpa, è una persona che non è interessata ad un confronto, ma solo all’aver ragione.

E alcuni ad un eventuale ritrovo non credo che ci saranno proprio ripensando a frasi tipo "è la democrazia" a sottolineare che avere i voti in quel momento, ossia il potere, giustifica tutto. Perché con uscite del genere, l'unica soluzione è fare cartello e io stesso sono il primo a non aver voglia.
Dall’altro lato, chiederò a te di fare lo stesso, perché non ho idea di cosa tu stia parlando in questa frase, e questo implica che mi mancano pezzi. Sempre secondo quanto ho scritto sopra, un confronto equo e volto alla risoluzione non può avvenire senza avere tutte le carte in mano, o tenendosi le cose dentro come è stato fatto finora. Vanno buttate fuori prima che facciano marcio, od anche questa iniziativa sarà assolutamente inutile. E io sono il primo a dover recepire questa cosa, avendo trattenuto tutta una serie di cose per “amor di diplomazia”. I risultati si sono visti. Non pagano.


Il LARP è e sarà sempre un campo Soggettivo. Nei regolamenti, nelle storie, e nella gestione degli eventi. Fatto da e per persone con i loro gusti, le loro opinioni, e le loro preferenze su come viverlo. Arcana Domine stessa ne è un esempio. L’Associazione ha sempre avuto persone che la pensavano diversamente, ma si è allargata talmente tanto negli ultimi 4-5 anni che queste divergenze sono diventate sempre più palesi. E a questo punto o si accetta questa Soggettività come tale, o non si andrà da nessuna parte.
Lainon
Lainon

Messaggi : 400
Data d'iscrizione : 12.02.14
Età : 30
Località : Gaiarine (TV)

Foglio GDR
I miei personaggi:

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da Robur il Ven Mag 24 2019, 16:59

Già con l'intervento di Ivano avevo la sensazione che si era alzato il tiro, e questo lo conferma. Tuttavia non ho intenzione di moderare o bloccare, fino a quando i toni restano civili, perchè si, scopo dell'iniziativa è tirare tutto fuori e affrontarlo. Ribadisco la mia posizione che sarebbe affrontare queste cose di persona, cosa che ritengo migliore per una serie di motivi di cui il principale è che vedi il tuo interlocutore e ci hai una conversazione umana. Ma capisco che via telematica si riesca a elaborare con più calma i pensieri e dare una forma più organica.

Voglio puntualizzare alcune cose però:

Primo, che non diventi un botta e risposta tra due fazioni, perchè poi sarebbe illeggibile, sarebbe flame e basta e non ci porterebbe da nessuna parte. Quindi va bene puntualizzare la propria visione, ma cerchiamo di non darci contro e non condannarci a vicenda.

Secondo, tenere una visione globale dell'accaduto, perchè ancora io non mi capacito di come un problema tra un numero relativamente ridotto di persone abbia portato a rapporti difficili all'interno di tutta l'associazione. Quindi ragionate su come azioni singole possano influenzare tutto il gruppo sociale.

Terzo, essere aperti al dialogo, alla comprensione, e in caso al perdono, sennò tanto vale gettare tutto alle ortiche
Robur
Robur

Messaggi : 799
Data d'iscrizione : 10.01.14
Località : Trieste

Foglio GDR
I miei personaggi: KUMA il divoratore di divoratori

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da Robur il Ven Mag 24 2019, 17:04

Ultima nota personale - in situazioni del genere il rischio di non capirsi, cioè che la comunicazione fallisca in un modo o nell'altra - è molto elevato; prima di partire per la tangente siate sicuri di cosa sta dicendo il vostro interlocutore
Robur
Robur

Messaggi : 799
Data d'iscrizione : 10.01.14
Località : Trieste

Foglio GDR
I miei personaggi: KUMA il divoratore di divoratori

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da Crispino il Ven Mag 24 2019, 18:16

Mi spiace, Pupo, io non vedo questa paventata grande spaccatura nell'associazione, né vedo un'immediata disgregazione: vedo piuttosto una serie di conflitti irrisolti tra persone che hanno sudato e lottato per ciò che sta loro a cuore, conflitti dove ragioni e torti sono difficili da conciliare e su cui una minoranza di persone, che ha però buona visibilità associativa, si sta schierando e arroccando.

Da quando l'argomento è arrivato alla ribalta, sono passate già due plenarie, e infiniti post di utilità solo parziale, dato che mi pare che non si sia ancora risolto, quindi mi chiedo se vi sia davvero la volontà di farlo a parole. Tuttavia, in attesa che qualcuno voglia organizzare un'ennesima riunione, che mi sembra adeguata per il pubblico (ma forse non per le finalità) di una plenaria, dirò nuovamente la mia come socio personalmente coinvolto. Il mio ruolo di consigliere qui non vale nulla e non mi dà alcuna autorità speciale, a dispetto di deplorevoli allusioni lette in alcuni post -- che citerò a richiesta.
Inoltre, a dispetto di quello che Michele dice e con cui sono in generale d'accordo, non ha senso che mi mantenga sempre anonimo perché la neutralità aumenti il valore delle mie parole: nessuno è mai del tutto neutrale se ha un'opinione, quindi se certe questioni hanno nome e cognome, tenere il caso generale non lo risolve di certo.

Ho già espresso ampiamente la mia opinione, dal vivo e in forum, sul conflitto scaturito dalla proposta di variazione del regolamento.
Resto convinto che ci sia stato un brutto malinteso di fondo tra staff e autore, pesantemente alimentato dalle ambiguità e dalle arbitrarietà sull'uso e sviluppo concessi alla documentazione,m un punto che necessita di essere cristallino (tra parentesi, il topic in forum aspetta ancora risposte chiare e univoche).
Resto convinto che lo staff, con efficacia da valutare ma di certo senza alcun tornaconto, abbia cercato di sopperire ai problemi di un regolamento non (più) adeguato alle circostanze e al godimento del gioco collettivo, mentre Grifo ha scelto una linea basata esclusivamente su considerazioni personali come autore, senza guardare oltre, e in questo penso abbia peccato di cecità. Il contrasto ha infine portato alla chiusura anticipata e più o meno forzata di una campagna goduta da tutti, come spiegato da Mattia. Se questo è stato fonte di conflitti e malumori, li ritengo giustificati.

Resto inoltre convinto - e questo non se ne mai parlato in chiaro - che il silenzio del precedente Consiglio Direttivo (o della sua ampia maggioranza) che era in carica al momento della crisi sia stato assordante, e abbia aggiunto una dose da novanta al conflitto. Non intervenendo in mediazione fra due contendenti che non trovavano accordo in un confronto che aveva forti conseguenze su un progetto associativo, ha trascurato di fatto il sostegno alle attività e quindi al bene dei soci, che ai suoi occhi doveva essere superiore a quello delle due parti.
Non è un mistero che io mi sia ricandidato in CD perché ciò non avvenisse più, e che abbia usato in pubblico toni molto diretti contro chi in CD non ha usato toni o discorsi all'altezza del proprio ruolo. Tornerò senz'altro a usarli, se ve ne sarà occasione, con nomi e cognomi, e se verrò sfiduciato dall'assemblea vorrà dire che avrò platealmente sbagliato giudizio.

Io vedo tanto, tanto orgoglio, a volte giustificato dall'impegno profuso, a volte proprio no. Si sta perdendo la leggerezza del gioco e in più si sottovalutano gli sforzi di chi lo crea o vuole crearlo. Si parla di grandi principi, e poi si casca sulla pratica o su argomentazioni infantili portati a propria difesa. Si dibatte su chi invitare e su chi no, su chi può allontanare chi, su chi ha autorità su che cosa, su chi si ritiene adatto o inadatto per un certo gioco o stile. Vorrei piuttosto che ci si chiedesse perché mai qualcuno dovrebbe aver motivo di rovinare il gioco, e come creare una cultura non sanzionatoria che possa evitare la formazione di cattivi giocatori, o di ricorrere all'esclusione di soci che, comunque si veda, è sgradevole per chi la subisce.

Se le minoranze di concentrassero a discutere su questo da persone civili, o come evitare che il conflitto finora scatenatosi si ripetesse, senza crearsi camere stagne a propria immagine e somiglianza nel contesto comune, queste "spaccature" tornerebbero a sembrare le perdite di tempo di gente che non ha voglia o capacità di costruire qualcosa di bello da condividere.
Crispino
Crispino

Messaggi : 729
Data d'iscrizione : 11.02.14
Età : 39
Località : 1/4 d'Altino

Foglio GDR
I miei personaggi: MASTER OdP - Rubens Lux Victori, Balthazar Flambèr, Wilfred Rend, Fleniter, Messer Roderigo, Ravagar, Si'enn, ecc.

http://ombradelre.blogspot.it

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da Robur il Ven Mag 24 2019, 18:51

Diciamo che la fase non dare colpe è durata poco e siamo passati subito al sodo, va bene. Preciso, non volevo che si fosse forzatamente naturali e condivido il fatto che su questa questione ciascuno abbia una opinione che per forza di cosa è schierata in un certo modo. Quello che davvero non voglio, e a cui puntava in un certo senso il non dare subito colpe, è il botta e risposta da flame, proprio perchè c'è già stato più volte su questo forum e preferisco che se ci deve essere sia fatto dal vivo, dove tra le varie, non si può restare in silenzio e far cadere.
Robur
Robur

Messaggi : 799
Data d'iscrizione : 10.01.14
Località : Trieste

Foglio GDR
I miei personaggi: KUMA il divoratore di divoratori

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da acute angle il Ven Mag 24 2019, 20:05

Breve e conciso.
Il CD deve stare in silenzio, perché questo è il problema di una campagna. Sono in completo disaccordo con quello che dice Crispino.
E da statuto il CD non si interessa dello svolgimento delle campagne, a meno che non violino lo statuto stesso e il regolamento interno.
Cosa che non fanno, ho controllato più volte quando ero in CD.
Said so
Questa questione si chiuderà con la fine della campagna. Non c’è bisogno di discuterne, è un mostro a tempo.

MA ASPETTA
NON È QUESTO IL PROBLEMA, GIUSTO?
È solo il pretesto, vero, stelline?

Io la vedo così: Questo è solo un problema personale. Tra molte persone. Non è un problema di AD. Non in senso stretto. Nessuno ha parlato di cambiare il regolamento interno o lo statuto. AD (associazione) è il classico coglione in mezzo. È in mezzo perché da una parte c’è una parte della storia dell’associazione, dall’altra parte ci sono metà delle persone dell’attuale CD. E altre persone che storicamente sono amiconi di tutti. Sì, questa ultima frase è sarcastica.
Quindi:
Se volete risolvere il problema non tirate in ballo AD.
Perché AD (associazione) non c’entra. E nessuno dei due schieramenti è completamente nel giusto.
Non c’è bisogno di una plenaria per risolvere nulla.
E non parlatemi di “bene dell’associazione”, perché per il bene altrui la si prende nel culo pur di trovare una soluzione, se la si vuole trovare. Come ha fatto il team #StaffOdP, che ha chiuso la campagna in anticipo. Come ha fatto il #TeamGrifo, che ha abbandonato tutte le cariche istituzionali per lasciare spazio ad altre idee, dato che le loro non erano evidentemente più apprezzate.

Concludendo.
Non c’e bisogno di una plenaria, c’è bisogno di voler risolvere i problemi personali con il #Team avverso.*


Spoiler1: al mondo c’è chi vuole solamente avere ragione perché “l’altro è uno stupidognegnegne”, ma questo è un altro discorso.

*Spoiler 0: questi problemi non si risolveranno mai del tutto, mettetevela via. È impossibile stare simpatici a tutti. Ci saranno sempre persone che si odiano. Persino a Ghandi stavano sul cazzo gli inglesi.


Quindi
Porcodio
Risolvete i vostri problemi personali e lasciate in pace l’associazione.

Avevo scritto breve, vero?
Mannaggia a me che dico le bugie.
acute angle
acute angle

Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 11.01.14
Età : 28
Località : San Stino di Livenza (VE)

Foglio GDR
I miei personaggi: Mite Victorious, della tribù del Lupo Guardiano.

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da acute angle il Ven Mag 24 2019, 20:12

Postilla
Inutile che scriviate “è solo un gioco”, perché porcamadonna qui c’è la sagra della dipendenza da GRV. Inoltre, se fosse solo un gioco questo topic non esisterebbe, e neanche questa mia postilla idiota.
acute angle
acute angle

Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 11.01.14
Età : 28
Località : San Stino di Livenza (VE)

Foglio GDR
I miei personaggi: Mite Victorious, della tribù del Lupo Guardiano.

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da Robur il Ven Mag 24 2019, 20:49

Guarda, è sicuramente un problema personale di tot persone tra di loro e di come si sono trattati. Ma le conseguenze sono arrivate a influenzare tutti. In senso letterale, se io che non ho una parte in ciò è son stato lontano dal gioco un anno ne sento le conseguenze, ne vedo le conseguenze. E parlo non solo a livello di associazione, ma di rapporti che ho con le persone.
Quindi si, il problema c’è e ci riguarda.
Quando parlo di associazione, non lo faccio in senso istituzionale, ma proprio per indicare il gruppo di persone, amici, che stanno qui, giocano assieme e hanno rapporti sociali tra loro, solo che è un po’ lungo da scrivere e tra l’altro associazione significa benissimo anche questo 😉
Robur
Robur

Messaggi : 799
Data d'iscrizione : 10.01.14
Località : Trieste

Foglio GDR
I miei personaggi: KUMA il divoratore di divoratori

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da GrifoMaster il Sab Mag 25 2019, 00:02

Lainon
Dall’altro lato, chiederò a te di fare lo stesso, perché non ho idea di cosa tu stia parlando in questa frase, e questo implica che mi mancano pezzi. Sempre secondo quanto ho scritto sopra, un confronto equo e volto alla risoluzione non può avvenire senza avere tutte le carte in mano,

E sfido, mi sembra il minimo, magari prima ci si vede per una birra, così tiriamo le fila delle rispettive versioni con calma e vediamo di capirci e di arrivare con risolte le semplici incomprensioni o cose causate dall'effetto telefono senza fili.
Con le "richieste di dimissioni a sorpresa" mi son trovato a dover spiegare che il ruolo del PR non è "condividere gli eventi associativi", figurati se arriviamo a questa riunione "a freddo" quanto risolviamo.

Robur
In senso letterale, se io che non ho una parte in ciò è son stato lontano dal gioco un anno ne sento le conseguenze, ne vedo le conseguenze. E parlo non solo a livello di associazione, ma di rapporti che ho con le persone.
Quindi si, il problema c’è e ci riguarda.
Quando parlo di associazione, non lo faccio in senso istituzionale, ma proprio per indicare il gruppo di persone, amici, che stanno qui, giocano assieme e hanno rapporti sociali tra loro, solo che è un po’ lungo da scrivere e tra l’altro associazione significa benissimo anche questo 😉

This, scusa se ho alzato il tiro, ma spero concorderai che era necessario se si voleva evitare di tenere solo una bella apparenza.
Ha ragione anche Riccardo, non serve una plenaria, anzi, sarebbe dannosa. Non devono esserci votazioni, non devono esserci quattro persone che parlano sopra a una perché la pensano diversamente, deve esserci la volontà di risolvere, e basta.

Gli do solo torto su una cosa, non si risolverà da sola con la fine di OdP, al massimo cambieranno i rapporti di forza e i gruppi, ma non mi sta bene come soluzione, perché se ne presenteranno altri. E non è un percorso che recupererà le persone che sono restate deluse e amareggiate. Bisogna stupirle dimostrando che l'associazione è migliore dei singoli.

GrifoMaster
GrifoMaster

Messaggi : 3715
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da Picci il Sab Mag 25 2019, 01:28

Grifo ha scritto:This, scusa se ho alzato il tiro, ma spero concorderai che era necessario se si voleva evitare di tenere solo una bella apparenza.

Dico solo che i discorsi fatti da me e Nicole non erano per tenere una "bella apparenza" ma per chiedere e confermare l'intento di partecipare al dialogo.
E qui la chiudo.

Per riprendere alcuni punti del post di Riccardo per come li ho intesi io..
AD = In questo contesto e argomento lo identifico come l'insieme delle persone, non la si stava valutando (a mio parere) come associazione a livello istituzionale, motivo per cui non ho parlato si plenaria, ma di incontro.

Io sono disponibile a parlare se si organizza una data di incontro (a questo punto lo specifico: extra arcana domine, tra persone che vogliono discutere di queste cose). Se non si organizza per me vuol dire che c'è dialogo solo quando si parla dietro a una tastiera, ma di fronte manca il coraggio. Non è un problema, prendo atto dell'impossibilità di parlare e della mancanza di voglia di capire dell'altro; conseguentemente (come fatto in passato) con certa gente chiudo i battenti.

Vado a dormire che domani ho un matrimonio! Byebye
Picci
Picci

Messaggi : 316
Data d'iscrizione : 04.03.14

Foglio GDR
I miei personaggi:

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da acute angle il Sab Mag 25 2019, 08:35

Robur ha scritto:Quando parlo di associazione, non lo faccio in senso istituzionale, ma proprio per indicare il gruppo di persone, amici, che stanno qui, giocano assieme e hanno rapporti sociali tra loro

Da precedenti plenarie è stato deciso dai soci che AD non è più un insieme di amici. Vedi le conseguenze di questa spaccatura perché AD è stata usata come pretesto per rendere palesi delle inimicizie che erano già presenti, che erano state sviluppate nel corso degli anni.

GrifoMaster ha scritto:
Gli do solo torto su una cosa, non si risolverà da sola con la fine di OdP, al massimo cambieranno i rapporti di forza e i gruppi, ma non mi sta bene come soluzione, perché se ne presenteranno altri. E non è un percorso che recupererà le persone che sono restate deluse e amareggiate. Bisogna stupirle dimostrando che l'associazione è migliore dei singoli.


È quello che ho detto io, il regolamento OdP è stato solo un pretesto, il discorso è solo un problema personale tra tante persone.
acute angle
acute angle

Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 11.01.14
Età : 28
Località : San Stino di Livenza (VE)

Foglio GDR
I miei personaggi: Mite Victorious, della tribù del Lupo Guardiano.

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da Robur il Sab Mag 25 2019, 13:36

DATE
Quelle che posso io (non ho controllato eventi o altro perchè son di fretta)
2 giugno, 29-30 giugno, 6-7 luglio

LOCATION
Viste le persone coinvolte sono per lo più nell'area norde est farei SStino, Portogruaro, Mestre o simili. Vi chiedo solo una mano a trovare il posto perchè son posti che non frequento. Visto che andiamo nella stagione calda, da non escludere un posto all'area aperta senza dover stare chiusi in un locale.

E andiamo sugli altri punti, non voglio ribattere a ciascuno solo evidenziare alcune cose importanti. In particolare credo che realisticamente la speranza sia questa
grifo ha scritto:E non è un percorso che recupererà le persone che sono restate deluse e amareggiate. Bisogna stupirle dimostrando che l'associazione è migliore dei singoli.
E aggiungo, stiamo già perdendo troppa gente che molla definitivamente AD. Sto vedendo troppi amici che lo fanno o lo stanno per fare. AD non è fatta solo di due fazioni contrapposte, sempre che sia veramente così, ma anche di tante persone, giocatori, master, consiglieri, che ci tengono al gruppo e che vogliono giocare assieme. NON cadiamo nell'errore di ridurre tutto a due gruppi armati contrapposti.
Certo, mi rendo conto che è solo l'idea mia, forse troppo romantica, ma per me AD è sia il posto dove giocare sia dove trovare e poter vedere e giocare con gli amici, e questa cosa si sta disgregando. E lo spettro dell'apertura di un'altra associazione ne è la tragica conseguenza, nonchè il fallimento dell'idea di un gruppo di persone capace di gestire diversi progetti live assieme.
E tutto questo per? Lo scontro su un fattore di regole? Mi sembra troppo.
Robur
Robur

Messaggi : 799
Data d'iscrizione : 10.01.14
Località : Trieste

Foglio GDR
I miei personaggi: KUMA il divoratore di divoratori

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da Lainon il Sab Mag 25 2019, 15:19

Concordo sul fatto che portare avanti la discussione qui sul forum sta diventando inutile, o meglio sta rischiando di trasformarsi in un botta e risposta. Avrei un sacco di cose da rispondere ai post successivi al mio, ma me le tengo per la conversazione faccia a faccia. Al massimo mi riservo di riportarle qui in forum come riflessioni di chiusura successivamente all'incontro.

Concentriamoci sul programmare questo ritrovo che, concordo, è un incontro e non una Plenaria, dato che l'assemblea dei soci non deve votare nulla in riferimento all'argomento. Questo chiaramente a meno di richieste specifiche dei soci, come da statuto.

Lascio un unico appunto, che sarà la mia base di partenza per l'incontro: i problemi che sono al momento in corso possono o non possono essere problemi personali, ma nel momento in cui l'associazione viene usata come mezzo per veicolare questo conflitto, diventano problemi dell'associazione. E in quanto soci è nostro dovere risolverli e non "fare spallucce".
Lainon
Lainon

Messaggi : 400
Data d'iscrizione : 12.02.14
Età : 30
Località : Gaiarine (TV)

Foglio GDR
I miei personaggi:

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da Cristian Cremoni il Sab Mag 25 2019, 15:42

Per quanto mi riguarda,2 giugno si può fare! Con la speranza di risolvere buona parte dei problemi e di,almeno appianare questa "guerra civile".
Cristian Cremoni
Cristian Cremoni

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 04.03.19

Foglio GDR
I miei personaggi:

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da GrifoMaster il Sab Mag 25 2019, 16:46

2 giugno sono a fuori regione.
29-30 giugno se vogliamo ritagliarci un momento al Larp Camp o dopo. A me andrebbe benone.
6-7 luglio A me andrebbe perfetto.

Il posto non è un problema, immagino non manchino le persone capaci di combinare, me compreso.
GrifoMaster
GrifoMaster

Messaggi : 3715
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da Robur il Sab Mag 25 2019, 22:59

Quoto al 100% il Fedro!
Diamoci da fare per l'incontro! Fare il 29 o 30 potrebbe essere un'idea visto che già ci sarà gente per il larp camp. Spero solo non rischi di rovinarlo Sad
Vediamo se va bene


Ultima modifica di Robur il Dom Mag 26 2019, 11:11, modificato 1 volta
Robur
Robur

Messaggi : 799
Data d'iscrizione : 10.01.14
Località : Trieste

Foglio GDR
I miei personaggi: KUMA il divoratore di divoratori

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da Picci il Dom Mag 26 2019, 01:45

29/30: giugno per me ok
2 giugno sono impegnata
6/7 possibile lavori
Picci
Picci

Messaggi : 316
Data d'iscrizione : 04.03.14

Foglio GDR
I miei personaggi:

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da GrifoMaster il Dom Mag 26 2019, 11:14

Diamoci da fare per l'incontro! Fare il 29 o 30 potrebbe essere un'idea visto che già ci sarà gente per il larp camp. Spero solo non rischi di rovinarlo Sad

Cena post Larp Camp? Devo solo trovare un posto con una stanza a parte in zona.

Altrimenti se vien fuori che la gente è libera il 6-7 (Picci è in forse, altri non hanno scritto ancora), possiamo fare ovunque e con più tempo.
GrifoMaster
GrifoMaster

Messaggi : 3715
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da Cristian Cremoni il Dom Mag 26 2019, 11:21

Per il 29/30 potrei esserci,sono ancora in forse per il larp camp,ma se mi date un orario e luogo,cercherò di esserci,a prescindere dalla mia presenza all'evento! Va bene anche il 6/7 luglio comunque!
Cristian Cremoni
Cristian Cremoni

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 04.03.19

Foglio GDR
I miei personaggi:

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da Sara.95 il Lun Mag 27 2019, 09:36

Ci sono
Preferirei evitare il Larp Camp, non trovo corretto andare a disturbare i partecipanti con le nostre chiacchere.

Solo un paio di punti
Da precedenti plenarie è stato deciso dai soci che AD non è più un insieme di amici.

No, proprio no. In caso tu hai deciso di capire così, che è ben diverso.

Sì, è chiaramente un problema tra persone che frequentano AD. Diventa un problema associativo quando tutta l'associazione respira questo contrasto, ergo è diventato un problema associativo, ma questo non vuol dire che sia necessaria una plenaria, anzi: la troverei deleterea.

Il problema non è la chiusura di OdP, il problema è che non si è capito che a fronte di una decisione ne è stata presa un'altra. Belle o brutte che siano state, giuste o sbagliate, non ha importanza. La storia doveva morire lì, ma evidentemente non siamo abbastanza maturi da arrivarci.

E mi dispiace sopratutto per i ragazzi nuovi, come Cristian, che si trovano un'associazione di prime donne che continuano a punzecchiarsi - prevalentemente su quell'infernale cosa che è Facebook- piuttosto che affrontare i discorsi. E' decisamente più bello- e facile- sparlare.

Chiudo qui, ma ne ho molte da dire perchè sono arci-stufa di questa storia e di tutte le "questioni satellite" venute fuori.
Sono felice che Pupone abbia preso a piene mani la questione, esplicandola: personalmente non sapevo più che fare per tentare di sistemare la cosa.

Detto ciò, nonostante i miei toni bruschi e diretti(io applico la diplomazia Hierko) farò tutto il possibile per far tornare in pista AD. Mi aspetto che tutti gli interessati alla questione facciano altrettanto, e che coloro i quali non siano interessati tacciano, senza rompere le noci di cocco.

Sara.95

Messaggi : 277
Data d'iscrizione : 10.04.14
Età : 24
Località : San Foca

Foglio GDR
I miei personaggi: Bjorne Hierko, la Lady di Ferro - Isibeal Dùnbroch, l'arciera - Helsa Erminhilt, il fabbro del Patto d'Acciaio

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da acute angle il Lun Mag 27 2019, 11:48

"Sara.95"
Da precedenti plenarie è stato deciso dai soci che AD non è più un insieme di amici.

No, proprio no. In caso tu hai deciso di capire così, che è ben diverso.


Nella plenaria del 19/01 l’assemblea dei soci ha contestato (giustamente) al CD il proprio modus operandi, in quanto “non siamo più un’associazione di 30 amici che si conoscono”.
Questo ha portato a due cose: le dimissioni dal CD di chi, come me, pensava che effettivamente in AD fossimo tutti amici, e de facto ha eliminato il discorso amicizia in quest’associazione.
Affermando l’ovvio, ciò non vuol dire che non si possano avere amici all’interno di AD, sia ben chiaro. Ma ha messo sotto i riflettori che l’amicizia non è essenziale, ANZI, si è stati invitati ad assumere un registro diverso dal “fare le cose giusto per perché si è amici”.

Also
You either die a hero, or live long enough to see yourself rompere le noci di cocco.

Perché se si è voluto fare la punta al cazzo (cit) bisogna poi aspettarsi che gli altri facciano altrettanto.
acute angle
acute angle

Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 11.01.14
Età : 28
Località : San Stino di Livenza (VE)

Foglio GDR
I miei personaggi: Mite Victorious, della tribù del Lupo Guardiano.

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da Sara.95 il Lun Mag 27 2019, 13:22

Guarda, se l'avete intesa così l'avete intesa male e mi dispiace per voi.

Dal momento che sono una tra le tre persone che hanno fatto presente questo punto, andrò a spiegarlo meglio per te, Nicola, Pala e tutti quelli che si sono sentiti offesi o che altro da questa mia considerazione.
Siamo molti più di 30 persone, ora. La chiusura dell'anno 2018 ha registrato 253 iscritti.
Mi pare ovvio che l'organizzazione dell'Associazione non possa più essere quella di una volta, in cui eravamo in 30, di cui 15 delle zone di San Stino.

Il carico di lavoro del CD, degli staff, di chi organizza qualcosa è molto diverso, molto più pesante, te ne sarai accorto anche tu essendo stato Consigliere. Un esempio sono le CSEN: un conto è gestirle per 30 persone, un conto per 253. E' diverso.

Dire "Non siamo più un'associazione di 30 amici" non è che la pura verità: siamo molti di più, tanti non si conoscono nemmeno tra loro, ergo non sono amici (in qualsiasi modo tu voglia intendere la parola amico). Questo non vuol dire che i rapporti tra i soci debbano essere meno cordiali o di stampo "aziendale", ma che se prima i problemi si risolvevano al bar di Sansty ora non è più possibile. Se prima ti stavano tutti "simpatici" ora non è più possibile sia così. Se prima non c'erano "stronzi" ora non è più possibile. E' una legge matematica, eh: grandi numeri e probabilità, ed ovunque è così, anche al lavoro.
Chiaro che ciò non preclude l'avere amici in associazione o trovarsene di altri: alcuni tra i miei migliori amici li ho trovati in AD (moroso compreso)

Da qui il "non siamo più un'associazione di amici"
Se prima tizio X di cui ero amica mi saltava la segreteria dicevo "bon, fa nulla, ci vediamo in settimana e mi dai i soldi", ora non è più possibile (e nemmeno giusto). Se prima tizio Y mancava di riconsegnare materiale staff/di magazzino non era un grosso problema, lo vedevo, lo beccavo, mi fidavo di lui perchè lo conosco e quindi vabbè, mi riconsegnerà l'oggetto. Ora non si può più.

Quindi that's it, e sono sicura che anche Picci e Crispino, che concordavano con me in plenaria, siano dello stesso avviso.
Se non basta come chiarimento, o se non viene accettato come tale... Posso far poco altro, oltre che rispiegare.

Lancio, a questo punto, una provocazione: non siamo più tutti amici, e quindi sono usciti tutti sti casini, perchè in tre abbiamo detto "non siamo più un'associazione di amici" o c'era qualcosa che non andava già prima?

Sara.95

Messaggi : 277
Data d'iscrizione : 10.04.14
Età : 24
Località : San Foca

Foglio GDR
I miei personaggi: Bjorne Hierko, la Lady di Ferro - Isibeal Dùnbroch, l'arciera - Helsa Erminhilt, il fabbro del Patto d'Acciaio

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da Robur il Lun Mag 27 2019, 15:32

Direi che questo è parte del cuore del problema, inteso come scontro tra visioni differenti.
Robur
Robur

Messaggi : 799
Data d'iscrizione : 10.01.14
Località : Trieste

Foglio GDR
I miei personaggi: KUMA il divoratore di divoratori

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da Robur il Mer Mag 29 2019, 01:08

Bene, mi sa che non c'è molto altro da fare.

Proviamo a fare il 29 o 30 giugno, diamoci fino a domenica 9 per proporre e verificare altre date, sennò teniamo per buona questa e in tale caso facciamo il possibile per esserci e almeno affrontare la questione con chi ci sarà. Non mi illudo di sistemare tutto e raddrizzare ogni torto anche perchè so già che probabilmente, purtroppo, molti non ci saranno perchè oramai hanno deciso di mollare definitivamente.
Robur
Robur

Messaggi : 799
Data d'iscrizione : 10.01.14
Località : Trieste

Foglio GDR
I miei personaggi: KUMA il divoratore di divoratori

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da GrifoMaster il Mer Mag 29 2019, 18:31

Direi che sera del 30 sia il momento migliore, magari riusciamo a fare a Torrate dopo la fine del Larp Camp. Cmq Picci aveva scritto "Forse lavoro", magari sentila per valutare di fare il 6/7 Luglio.

Sara...

Guarda, se l'avete intesa così l'avete intesa male e mi dispiace per voi.
Se non basta come chiarimento, o se non viene accettato come tale... Posso far poco altro, oltre che rispiegare.

Quella frase ormai si è abbinata a comportamenti quantomeno poco carini, se fai a meno di usarla è meglio.

Sul concetto siamo d'accordo, è esattamente quello che intendevo parlando della soglia psicologica dei 100 partecipanti a suo tempo.
GrifoMaster
GrifoMaster

Messaggi : 3715
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da Cristian Cremoni il Mer Mag 29 2019, 18:36

Per me il 30 va bene! Basta dirmi un ora e la località!
Cristian Cremoni
Cristian Cremoni

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 04.03.19

Foglio GDR
I miei personaggi:

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da Robur il Gio Mag 30 2019, 16:55

grifo ha scritto:Cmq Picci aveva scritto "Forse lavoro", magari sentila per valutare di fare il 6/7 Luglio.

è esattamente il contrario Smile

picci ha scritto:29/30: giugno per me ok
2 giugno sono impegnata
6/7 possibile lavori

Continuiamo per il 30, vi prego di scrivere la vostra possibilità di partecipare
Robur
Robur

Messaggi : 799
Data d'iscrizione : 10.01.14
Località : Trieste

Foglio GDR
I miei personaggi: KUMA il divoratore di divoratori

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da GrifoMaster il Gio Mag 30 2019, 17:53

6-7 possibile lavori = forse.

Vada per il 30 sera per me, se confermate, trovo un posto adatto.
GrifoMaster
GrifoMaster

Messaggi : 3715
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da Picci il Ven Mag 31 2019, 17:08

Il problema è che lavoro al 90%...
Preferisco il 30 se non crea problemi. Posto mi è indifferente!
Picci
Picci

Messaggi : 316
Data d'iscrizione : 04.03.14

Foglio GDR
I miei personaggi:

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da GrifoMaster il Dom Giu 02 2019, 23:46

No problem. Si fa domenica sera.
GrifoMaster
GrifoMaster

Messaggi : 3715
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da Robur il Lun Giu 03 2019, 14:41

E mi è arrivato un lavoro proprio quel weekend... sigh
Vabbè, se va tutto bene dovrei riuscire a esserci in serata per cena
Robur
Robur

Messaggi : 799
Data d'iscrizione : 10.01.14
Località : Trieste

Foglio GDR
I miei personaggi: KUMA il divoratore di divoratori

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da GrifoMaster il Mer Giu 05 2019, 10:19

Cit. Mauto (che vive in zona):
Mi serve sapere data, orario e pressapoco il numero di partecipanti. In caso vado a caccia e ti so dire

Direi il 30 sera, fine Larp Camp, tempo di pulire.
Sul quanti, contiamo solo chi ha scritto qui?
GrifoMaster
GrifoMaster

Messaggi : 3715
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da Crispino il Mer Giu 05 2019, 13:54

Ok il 30 ci sono
Crispino
Crispino

Messaggi : 729
Data d'iscrizione : 11.02.14
Età : 39
Località : 1/4 d'Altino

Foglio GDR
I miei personaggi: MASTER OdP - Rubens Lux Victori, Balthazar Flambèr, Wilfred Rend, Fleniter, Messer Roderigo, Ravagar, Si'enn, ecc.

http://ombradelre.blogspot.it

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da Cristian Cremoni il Mer Giu 05 2019, 20:06

Io riscrivo la mia disponibilità per il 30 (fosse andata persa nei meandri del post XD),basta dirmi l'orario e il posto!
Cristian Cremoni
Cristian Cremoni

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 04.03.19

Foglio GDR
I miei personaggi:

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da GrifoMaster il Dom Giu 16 2019, 17:36

Mauro ha prenotato a nome suo al Gran Bar di Savognano, Fraz. di San Vito.
GrifoMaster
GrifoMaster

Messaggi : 3715
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da Apocalyptico Ieri alle 01:59

Ci sarò anch'io.

Apocalyptico

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 05.03.14
Età : 30
Località : Verona

Foglio GDR
I miei personaggi: Lord Kvartal Hierko; Adrian Lux Victori, Nobile, bello e impossibile; Drén 'Lelor, cavaliere arcano sotto chiave; Det. Andrew Lelor, della Normandy Investigation Agency; Tasar grigio passo, ranger di Eryn Mindon; Lord Raven Sulphiriond, principe ed estasiato degli elfi neri di Loertá

Torna in alto Andare in basso

La spaccatura Empty Re: La spaccatura

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum