Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Ringraziamenti TRAME DI SETA
Idea nuova campagna: La carovana EmptyIeri alle 14:57 Da Picci

» Ritrovo a Rock Riders
Idea nuova campagna: La carovana EmptyGio Nov 07 2019, 02:48 Da GrifoMaster

» assemblea plenaria dei soci 23 novembre 2019
Idea nuova campagna: La carovana EmptyMer Nov 06 2019, 15:13 Da Lord_Khazard

» COMITATO AMBIENTALE - IDD Trame di Seta 9-10 Novembre Villa Vardao (PN)
Idea nuova campagna: La carovana EmptyMar Nov 05 2019, 21:40 Da Nuyu94

» Documentazione PDF
Idea nuova campagna: La carovana EmptyMar Nov 05 2019, 10:26 Da mrk87x

» Domande, dubbi e chiarimenti sul REGOLAMENTO
Idea nuova campagna: La carovana EmptySab Nov 02 2019, 15:18 Da Sentrem

» Riforma del terzo settore
Idea nuova campagna: La carovana EmptyLun Ott 28 2019, 08:49 Da Crispino

» Domande & Risposte Carovana
Idea nuova campagna: La carovana EmptyLun Ott 21 2019, 10:57 Da GrifoMaster

» DICERIE - Il Segreto del Drago
Idea nuova campagna: La carovana EmptySab Ott 12 2019, 15:30 Da Medea


Idea nuova campagna: La carovana

Andare in basso

Idea nuova campagna: La carovana Empty Idea nuova campagna: La carovana

Messaggio Da GrifoMaster il Ven Mar 08 2019, 19:56

Quella che potrebbe essere una nuova campagna associativa

Occhio, potrebbe anche cambiare tutto... questo messaggio ha solo lo scopo di tastare un minimo le acque e poterne discutere in chiaro.

Gioco Arcana domine-In sanguine, perché, non sarebbe possibile farlo con un altro gioco, con qualche aggiornamento.

Questa campagna avrà quattro caratteristiche particolari:
-L'ambientazione di campagna sarà una carovana che andrà dal punto A al punto B facendo varie tappe, ogni evento sarà una di queste tappe.
-I gruppi che comporranno la carovana saranno per lo più proposti dai giocatori e da loro gestiti.
-Sin dall’inizio saranno i PG a decidere il destino della carovana e sebbene il percorso della carvana andrà a formare una linea sarà una campagna fortemente sandbox.
-Metterò in pratica alcune idee di creazione condivisa della campagna.

Io mi concentrerò sulla campagna "la carovana" ma in realtà tra le idee che erano circolate ci sono state:

-Vallata dominata dai fomori con i giocatori che propongono villaggi e limitata a culture delle Terre Barbariche (questa mi interessava molto).
-Un'alleanza di maghi nascosta in cui i giocatori propongono famiglie e congreghe.
-Un'area tipo svizzera o Le Valli dei Forgotten Realms con monti e vallate coi giocatori che propongono gli insediamenti con tanto di tradizioni.
-Una cittadina o un villaggio con i giocatori che propongono famiglie, casate, gilde, gruppi ecc.
-Una città di elfi neri in cui i non elfi neri sono schiavi (credo irrealizzabile).


Potrebbe benissimo essere che tra "idea" e "progetto" si cambi qualcosa o tutto, anche perché per allora passeremo da "amichevoli chiacchiere" a "staff di un larp".

Fine della premessa, passiamo all'idea:

C'è una carovana, quello che è chiaro sin dall'inizio è:
-Non è una carovana di dannati, mostri, non morti o altro, è qualcosa che potrebbe attraversare un territorio celta o fargan abbastanza tranquillamente.
-La carovana di base è composta da guardie carovaniere, il "circo" (gladiatori, prostitute, giocolieri, bardi ecc., nella mia testa è qualcosa di tetro) e dal gruppo che ne è il cuore, tendenzialmente dei mercanti nomadi, forse dei salman, forse dei mercanti dei comuni del sud, forse un clan di goblin jawiti.
-La carovana durante la campagna farà un determinato percorso e in nessun caso potrà cambiarlo. Questo è un presupposto indispensabile dal lato organizzativo, ed è bene che i giocatori lo sappiano.
-La carovana è composta anche da alcuni gruppi, gilde, casati clan o altro (tendenzialmente cinque, ma non è una regola), ma attualmente non li sappiamo perché saranno proposte dai **futuri giocatori**, con alcune limitazioni: 1) Dovranno collegarsi esplicitamente a un pezzo dell'ambientazione mondiale 2) all'inizio i gruppi si conosceranno al massimo di fama 3) ciascun gruppo avrà bonus suoi, seguaci e dei dogmi da seguire, delle direttive che per il gruppo saranno importanti e spesso non razionali. 4) dei buoni motivi per viaggiare con la carovana (ad esempio l’ottenimento di un monopolio, scoprire materiali rari, cacciare grandi prede, colonizzare una terra lontana). 5) il monopolio su alcuni materiali rari o particolari, o su certe merci di rilevo, per incrementare il commercio.

Le proposte dei gruppi implicano un certo grado di trattativa, alla fine ogni gruppo avrà:
-Dei privilegi simili alle organizzazioni di OdP o alle vecchie fazioni compagnie di Isola Spezzata ma più deboli/meno vari, che ne sottolineeranno il background. Nota che tutti i bonus di un gruppo saranno accessibili sin dall’inizio ad almeno un PG.
-Delle azioni collegate al "popolo" del gruppo (ad esempio, cacciatori che recuperano cibo, addestratori di cavalli che danno bonus di trasporto ecc.)
-Razze o sfere di magia che sicuramente saranno presenti a inizio campagna. Gruppi poco caratterizzati, che non escludono nessuno saranno da evitare.
-Opzionale: alcune voci sulla carovana arrivate all'orecchio del gruppo, alcune si riveleranno vere forse.

Sviluppo della campagna:
I giocatori mandano i gruppi iniziali e su questi decidiamo in via definitiva la natura della carovana, Il motivo per cui i gruppi sono stati invitati o hanno deciso di unirsi e il futuro percorso della carovana. Quali tra eventuali leggende sulla carovana proposte dai giocatori sono vere e quali sono dicerie senza fondamento.

L'area di campagna della carovana coinciderà col suo percorso per ogni tappa ci saranno più opzioni tra le quali la carovana dovrà scegliere prima della fine dell'evento in corso. Alcune informazioni saranno note anche fuori gioco, ad esempio i bandi che sicuramente verranno sbloccati, cosa che consentirà ai giocatori interessati a determinati PG di organizzarsi.

Ad esempio una tappa potrebbe avere queste opzioni

Torre del mago
Informazioni: nessuna, di solito si evita. Ma gira voce che il mago sia andato vi o morto.
Bandi: esperimenti del mago

Boghenaffen
Informazioni: ricco borgo mercantile famoso per la sagra dei tortini di carne, ottimo luogo per mercanteggiare, ha il difetto di avere una tassa d'entrata.
Bandi: mezzuomini, umani e nani di Boghennaffen
Nuovi gruppi collegati al BG di Boghenaffen (Baronie del Nord, borgo mercantile di confine, con un porto fluviale)

Città di Lorcania
Informazioni: Città di elfi neri, non accettano non elfi all'interno e mercanteggiano solo sul confine. Hanno un grosso tempio dedicato a culti della guerra e della morte.
Bandi: Elfi neri di Lorcania
Nuovi gruppi collegati al BG della città




E così, di tappa in tappa la carovana arriverà alla sua meta finale.
Un bonus di questa campagna è che arrivata alla meta, la carovana potrà essere ereditata da un nuovo staff senza traumi: il gruppo è arrivato dove voleva arrivare, ora inizia una nuova vita.


POSSIBILI REGOLE DI CAMPAGNA

Torno subito: con azione inter-evento se hai cavaliere/planata/marinaio puoi andare prima dell'inizio evento in una delle tappe scartate e tornare per l'inizio dell'evento.

Tiket del disprezzo: se un PG non ha alcun attrito e va d'accordo con tutti i master possono imporgli un disprezzo immotivato, irrazionale e istintivo verso il PG di una persona che questi conosce off game. Una volta per PG.

Tiket dell'inaspettato: ogni giocatore al momento dell'iscrizione in campagna ha diritto a un tiket per alcuni bandi sempre validi, tra questi:PG veterano con limitazioni comportamentali decise dai master e collegato a trame in corso

Gara di popolarità: tra i gruppi della carovana c'è una sorta di gara di popolarità verso la popolazione globale che compone la carovana. Più in alto si sarà in questa classifica più i png degli altri gruppi vedranno bene il vostro gruppo.

Il popolo del vostro gruppo: oltre i PG si supporrà che ogni gruppo abbia qualche seguace inferiore di poco conto, questi seguaci avranno un valore di morale e tra una partita e l'altra potranno fare cose che agevoleranno i capi del gruppo.

Fronti: Ogni gruppo rilevante e noto che sta per incontrare la carovana o che la segue verrà definito “fronte” in alcuni casi i PG potranno lasciare la carovana per essere ospitati dai fronti.

Solo e affamato: se qualcuno dovesse lasciare o venisse buttato fuori dalla carovana, dovrebbe spendere 1 cartellino cibo a live o 3 ingredienti per poter sopravvivere da solo. Questo potrebbe valere anche per chi lascia la carovana per incontrare un “fronte”.

Inesorabile: per motivi logistici off è inevitabile che la carovana arriverà dove deve arrivare, e di base non potrà fermarsi definitivamente in un posto. Il dubbio sarà sul prezzo che questo chiederà ai suoi membri.

Queste sono le idee attualmente, vi piacciono? Volete provare a fare staff? Volete far quattro chiacchere?




GrifoMaster
GrifoMaster

Messaggi : 3744
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

Idea nuova campagna: La carovana Empty Re: Idea nuova campagna: La carovana

Messaggio Da Apocalyptico il Ven Mar 08 2019, 20:33

Mi piace l'idea dinamica della Carovana. Penso possa dare vita a delle figate se gestita a modo. Il Ministero è interessato e sta già cominciando a scrivere ✍️

Apocalyptico

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 05.03.14
Età : 30
Località : Verona

Foglio GDR
I miei personaggi: Lord Kvartal Hierko; Adrian Lux Victori, Nobile, bello e impossibile; Drén 'Lelor, cavaliere arcano sotto chiave; Det. Andrew Lelor, della Normandy Investigation Agency; Tasar grigio passo, ranger di Eryn Mindon; Lord Raven Sulphiriond, principe ed estasiato degli elfi neri di Loertá

Torna in alto Andare in basso

Idea nuova campagna: La carovana Empty Re: Idea nuova campagna: La carovana

Messaggio Da Cristian Cremoni il Ven Mar 08 2019, 22:15

Beh, come idea di una campagna è molto valida,la storia può essere scritta con un largo margine di inventiva,dato che durante un viaggio,una carovana può incontrare qualsiasi cosa! Cmq una domanda: Quali sarebbero le papabili razze di gioco? Che sistema di gioco ci sarebbe? ( dato che ho fatto solo il live di Mansoul e vedendo che le regole variano di campagna in campagna,non ho molta esperienza)
Cristian Cremoni
Cristian Cremoni

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 04.03.19

Foglio GDR
I miei personaggi:

Torna in alto Andare in basso

Idea nuova campagna: La carovana Empty Re: Idea nuova campagna: La carovana

Messaggio Da GrifoMaster il Ven Mar 08 2019, 22:26

Ci tengo a ricordare sempre che è un'idea che andrà rifinita, ma di base:

Quali sarebbero le papabili razze di gioco?
Quelle che trovi qui
http://www.arcanadomine.it/wp-content/uploads/2016/03/ambientazione_2009.pdf

http://www.arcanadomine.it/wp-content/uploads/2016/03/Regolamento-ADIS-stampabile.pdf
(Il sistema di gioco verrà aggiornato, alcuni punti cambieranno).

Noterai che i popoli sono divisi in razza e culture. Solo se un gruppo comprenderà una stirpe questa sarà giocabile. Ad esempio se non ci fossero gruppi con elfi, nella carovana di partenza non si potrebbero creare PG elfi.
Magari si aggiungeranno elfi in una fermata successiva.
GrifoMaster
GrifoMaster

Messaggi : 3744
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

Idea nuova campagna: La carovana Empty Re: Idea nuova campagna: La carovana

Messaggio Da Robur il Dom Mar 10 2019, 11:00

A me come idea piace molto, e la trovo originale rispetto le solite, insomma ci sganciamo finalmente da un sistema basato su feudi e portiamo il gioco a dimensione delle persone (non è una critica all'ultima campagna, piuttosto un sistema che ormai gioco da 14 anni e che un poco mi ha stufato).

A livello di idee ci siamo
A livello pratico secondo me sono da capire una serie di cose logistiche: quanti giocatori, dove si gioca, se aspettare una nuova edizione del regolamento ADIS.

Personalmente mi piacerebbe sia giocare che masterare, ma la vita lavorativa temo darebbe problemi, vediamo come evolve la cosa!
Robur
Robur

Messaggi : 799
Data d'iscrizione : 10.01.14
Località : Trieste

Foglio GDR
I miei personaggi: KUMA il divoratore di divoratori

Torna in alto Andare in basso

Idea nuova campagna: La carovana Empty Re: Idea nuova campagna: La carovana

Messaggio Da GrifoMaster il Dom Mar 10 2019, 21:37

Quanti giocatori

Quelli che vengono, nel posto giusto e coi modi giusti masterizzi anche mille persone, ovvio pagando un determinato costo in risorse di gestione.
Tra i 30 e i 60 sarebbe una cosa abbastanza agile, sarebbe abbastanza facile trovare dove giocare. Non credo arriveremo ai 100 in tempi brevi.


se aspettare una nuova edizione del regolamento ADIS.

Arriva.


dove si gioca

Questa è una domanda a cui non credo di poter rispondere oggi.
GrifoMaster
GrifoMaster

Messaggi : 3744
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

Idea nuova campagna: La carovana Empty Re: Idea nuova campagna: La carovana

Messaggio Da Mitico-Gian il Gio Mar 14 2019, 18:19

L'idea è carina, e come ha detto Robur esce dalla monotonia classica del live a fazioni, anche se si perde tutto nella costituzione dei gruppi, ma mi sorgono dei dubbi che esporrò per punti per renderne più pratica la risposta:

1-Perchè non sarebbe possibile con un altro sistema di gioco?
2-Cosa sono le "idee di creazione condivisa" della campagna?
3-Cos'ha di sandbox se un imperativo imprescindibile è che la direzione della carovana sia prestabilita, cosa che immediatamente pareva fosse la vera parte libera della campagna?
4-Se almeno un pg avrà tutti i privilegi del gruppo, chi sceglie quale giocatore li avrà? Chi sarà il capo?
5-Mentre parli delle limitazioni, dici che ci saranno i gruppi dovranno aver le carattersitiche del gruppo che hai elencato. Chi e come sceglierà ciò? I giocatori, come prima hai detto? E se si organizzano contemporaneamente due gruppi che si odiano, chi rimane e chi viene eliminato (perchè una fazione di elfi neri Ecatoriani non può di sicuro stare in mezzo agli umani lexiti)?
6-Se la carovana deve arrivare dove deve arrivare, inesorabile, e non potrà fermarsi in nessun posto, ancora, qual è la parte sandbox?
Mitico-Gian
Mitico-Gian

Messaggi : 112
Data d'iscrizione : 12.12.16

Foglio GDR
I miei personaggi: ------------

Torna in alto Andare in basso

Idea nuova campagna: La carovana Empty Re: Idea nuova campagna: La carovana

Messaggio Da Gringor94 il Gio Mar 14 2019, 22:04

Premetto che sono ancora un po' "Profano" di questo mondo, ma provo a dire la mia e a sollevare un paio di dubbi:

L'idea sembra molto bella, immagino che la parte sandbox possa stare nella scelta durante un evento della tappa successiva tra alcune possibilità proposte, in questo modo la direzione sarà sempre quella, ma la strada alla fine la decidono i giocatori, con tutte le responsabilità e i vantaggi di poter prendere tali scelte.
A tal proposito, riguardo alla regola "Solo e Affamato", non sarebbe bello se l'intera carovana dovesse sempre cercare di ottenere le vettovaglie necessarie a raggiungere la tappa successiva, aggiungendo una componente un po' Survival alla campagna, che a mio parere non ci starebbe male visto il tema Carovana.

L'idea dei gruppi proposti dai giocatori poi è molto carina ed interessante. Qui però sorge il primo dubbio: saranno possibili anche eventuali faide o lotte intestine, non come elemento principale della campagna altrimenti va tutto a scatafascio, ma esiste la possibilità che due o più gruppi possano dissentire al punto dal dare il via ad un conflitto( diretto o indiretto)?  
Poi ovviamente condivido il dubbio del Mitico-Gian su come verranno scelte le caratteristiche e i privilegi del gruppo, che poi sarebbe bello poter far sì che i vari gruppi abbiano solo una parte dei loro privilegi conosciuti al pubblico, così magari possono nascere quei colpi di scena particolari del tipo: "Ma sono solo io o quel bardo ha appena usato la <capacità strana a scelta>???" oppure "Ma possibile che Tizio Caio e il suo gruppo di Sempronii son sempre pieni di Risorse? come diavolo fanno?"
Ultima cosa sui gruppi: devono essere collegati all'ambientazione globale, ok, ma quanto? cioè, si può partire da un pezzetto ed inventarci roba sopra oppure l'ambientazione deve restare blindata e quindi i vari gruppi devono per forza di cose essere 100% ricollegabili in ambientazione globale a cose già viste? in breve, quanta libertà si lascia per la creazione dei gruppi?

Ticket del disprezzo come regola mi lascia un po' così così, nel senso, perchè uno che è riuscito a rendersi amici tutti quanti improvvisamente dovrebbe provare questo odio immotivato per qualcuno? Mi pare una cosa che rischia tanto di forzare il gioco.

Gara di Popolarità io la vedrei di più come una gara di Influenze, ovvero quanto un gruppo ha controllo sulla carovana, supponendo che ogni gruppo abbia interesse a far fare alla carovana il percorso che giova di più ai propri interessi. Questo andrebbe a braccetto con Il popolo del vostro gruppo, perchè questi "seguaci" potrebbero diventare una a livello di gioco una vera e propria risorsa anche da contendersi, assieme a cibo, materiali e reagenti vari.

Ecco, spero di non aver detto boiate, nel caso chiedo venia!
Gringor94
Gringor94

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 01.08.18
Età : 25

Foglio GDR
I miei personaggi: Faust Welstad, Patto d'Acciaio

Torna in alto Andare in basso

Idea nuova campagna: La carovana Empty Re: Idea nuova campagna: La carovana

Messaggio Da GrifoMaster il Ven Mar 15 2019, 01:35

1-Perchè non sarebbe possibile con un altro sistema di gioco?

Perché qualsiasi gioco basato su creazione condivisa presuppone o un linguaggio comune forte o una forte astrazione (inacettabile neltipo di live che facciamo noi).
ADIS è stato specificatamente pensato per funzionare da linguggio comune ed è uno standard abbastanza conosciuto, anche se avrà qualche aggiornamento.

Non sarebbe accettabile un "proponi quel che vuoi" sul livello di altri live massivi come Battle for villegis, perché il collegamento col contesto dell'ambientazione rischierebbe di essere troppo leggero.

Mentre se ti chiedo un gruppo e di collegarlo a un pezzo dell'ambientazione mondiale sai già farlo se hai giocato una campagna precedente. Sai immaginarti dei privilegi sensati che potrebbero caratterizzare il tuo gruppo, per cui se io e te parliamo abbiamo un linguaggio comune.

L'unico è forse eccessivo ben pensarci, ma è il più comodo  visto che è nato per questo, è conosciuto in zona e in Italia è l'unico fatto per essere usato da più gruppi.



2-Cosa sono le "idee di creazione condivisa" della campagna?

Nello specifico, anziche avere una campagna creata dall'alto e i giocatori che partecipano, viene data la possibilità a questi ultimi, in qualche modo di compartecipare alla creazione.
In questo specifico caso, i giocatori, tramite la proposta dei gruppi danno un'impronta a quella che sarà la campagna definitiva. In gergo viene chiamato "pitch".

Molti giochi di ruolo moderni si basano su una creazione condivisa basata su domande fatte ai giocatori o presenti sugli stessi personaggi.
Ad esempio in Barbablu, un gdr horror/psicologico ispirato all'omonima fiaba, i PG sono aspetti della personalità della sposae ogni scheda contiene domande sul passato prima del matrimonio o sul mondo.

Nel nostro caso, tu creando un gruppo dici che temi vuoi che verranno trattati, parte delle razze che saranno presenti all'inizio e la natura delle tappe verso cui andrà la carovana.

Per farti un esempio, tra i gruppi possibili ci sarà il "casato nobiliare", se nessuno farà un gruppo di quel tipo sarà una campagna senza nobili, almeno inizialmente.
Spero di esser stato chiaro.


3-Cos'ha di sandbox se un imperativo imprescindibile è che la direzione della carovana sia prestabilita, cosa che immediatamente pareva fosse la vera parte libera della campagna?

Intanto, la tappa finale verrà stabilita unando i BG dei gruppi, e sarà tendenzialmente uno dei potenziali motivi per cui i gruppi saranno motivati a unirsi/creare questa carvana.

Ma anche le varie tappe verranno di volta in volta scelte da chi è sopra la carovana tra varie opzioni (tendenzialmente 4).

Una delle cose "carine" dell'idea è fare una campagna sandbox basata su qualcosa che alla fine per forza lascerà dietro di se una linea.

Sandbox è un modo di giocare, per cui non c'è una trama predefinita o non dovrebbe esserci giudizio sulle scelte dei giocatori. Basilarmente lo staff dovrebbe mettere situazioni interessanti o "bang", snodi potenzialmente esplosivi a cui i PG reagiranno.

La carovana si muove edè il motivo per cui i PG stanno assieme e pare del gioco politico interno.

Le partite saranno sulle fermate della carovana, troverete determinate situazioni, cercherete di raggiungere eventuali obiettivi, sapendo che la partenza è sempre incombente. I live saranno pienamente sandbox, finita una fermata porterete con voi solo ciò che vorrete (o che avrete istigato a seguirvi).

Un esempio di gioco sandbox con struttura similare è "Cani della vigna", in cui i PG sono ragazzini a cui è stata data una pistola, una "bibbia" e l'autorità di giudicare, che vanno di città in città.

4-Se almeno un pg avrà tutti i privilegi del gruppo, chi sceglie quale giocatore li avrà? Chi sarà il capo?

Voi che proponete il gruppo. Nota che non c'è l'obbligo di fare gruppi a struttura piramidale, è una vostra scelta. Sicuramente ci servirà una figura di riferimento da sentire in e off game (e potrebbero non coincidere). Nel prossimo comunicato metterò qualche indicazione in più sui gruppi.
Nulla vi vieta di fare una comune di lexiti convinti che l'amore libero è l'unico modo di venerare lex (ergo eretici, ma se non lo dicono troppo chiaramente potrebbero andare), con disprezzo per le figure d'autorità. Ma uno che parla per il gruppo, dovrete sceglierlo.

5-Mentre parli delle limitazioni, dici che ci saranno i gruppi dovranno aver le carattersitiche del gruppo che hai elencato. Chi e come sceglierà ciò? I giocatori, come prima hai detto? E se si organizzano contemporaneamente due gruppi che si odiano, chi rimane e chi viene eliminato (perchè una fazione di elfi neri Ecatoriani non può di sicuro stare in mezzo agli umani lexiti)?

Come ho scritto, i gruppi devono poter andare in giro per territori fargan o celti. Se un gruppo è composto da ecatoriani palesi, non rientra nella tipologia.
Lo staff sa benissimo che dovrà mediare e dare una sintesi dei gruppi. Del tipo, immagino che se arriverà un gruppo di elfi bianchi che cerca di recuperare il "potere degli astri, antichi guardiani di Eliopoli sottratto un secolo fa dai fomori" poi verrà sviluppato aggiungendo riferimenti ad alcune delle possibili fermate.

6-Se la carovana deve arrivare dove deve arrivare, inesorabile, e non potrà fermarsi in nessun posto, ancora, qual è la parte sandbox?

Gli eventi, ovviamente il viaggio non avviene durante gli eventi solitamente, gli eventi sono le fermate. Essere nella carovana è ciò che giustifica alcune dinamiche come "perché state sempre assieme?"

Per fare un esempio: Vi trovate nel punto X a fine evento scegliete (credo per votazione) di andare nell'opzione 3, un luogo pieno di antiche rovine (tra la gioia degli archeologi e la disperzione dei cuochi che avrebbero preferito la città nota per i dolci).

Nelle rovine troverete una determinata situazione, determinate dinamiche.
Magari gli artigiani troveranno dei derelitti da aggiungere alla popolazione del loro gruppo.
Magari su alcuni archeologi calerà una maledizione per aver profanato una tomba.

Ma sarà per obiettivi e motivazioni che vi siete scelti all'inizio.

A tal proposito, riguardo alla regola "Solo e Affamato", non sarebbe bello se l'intera carovana dovesse sempre cercare di ottenere le vettovaglie necessarie a raggiungere la tappa successiva, aggiungendo una componente un po' Survival alla campagna, che a mio parere non ci starebbe male visto il tema Carovana.

Quindi in caso di fallimento la campagna finisce per morte di fame? In realtà il progetto è nato più col  tema del viaggio e dei nuovi orizzonti, la carovana è ben organizzata e professionale.
Potrebbero esserci aspetti survival, se qualcuno lascerà la sicurezza della carovana.
L'opzione "wooops ho ammazzato tutti i PG" non è un'opione accettabile.

Tieni anche conto che la campagna va su più livelli di gioco, non a tutti interessa il gioco survival.

Uno dei casi estremi che ho previsto: e se un gruppo fosse cacciato in blocco dalla carovana? Nel caso, si, ci sarà probabilmente da ingegnrsi.


ui però sorge il primo dubbio: saranno possibili anche eventuali faide o lotte intestine, non come elemento principale della campagna altrimenti va tutto a scatafascio, ma esiste la possibilità che due o più gruppi possano dissentire al punto dal dare il via ad un conflitto( diretto o indiretto)?  

Ovvio, per essere precisi, non mi aspetto che la carovana parta e arrivi con gli stessi gruppi.
Probabilmente i gruppi iniziali tra loro si conosceranno al massimo di fama o per singoli membri, ma il sito di formazione della carovana sarà il primo incontro ufficiale.

Poi ovviamente condivido il dubbio del Mitico-Gian su come verranno scelte le caratteristiche e i privilegi del gruppo, che poi sarebbe bello poter far sì che i vari gruppi abbiano solo una parte dei loro privilegi conosciuti al pubblico, così magari possono nascere quei colpi di scena particolari del tipo

I gruppi verranno creati a partire dalle vecchie regole delle compagnie di una campagna passata (gruppi creati dai personaggi che potevano acquisire privilegi e crescere).
Forse metteremo in chiaro tutto o forse metteremo solo delle basilari linee guida. In entrambi i casi i bonus dei gruppi nasceranno daun dialogo staff/giocatori o dalla scelta da una lista.

Sulle capacità segrete, probabilmente le capacità dei gruppi iniziali saranno note e gli stessi gruppi non saranno completamente sconosciuti al mondo.
Tipo, se crei un clan di berseker, sarà noto che alcuni membri si fanno travolgere in battaglia da un'ira quasi sacra.

Questo è un modo per evitare di avere 5 gruppi, ciascuno con livelli di demonologia segreti o altro. Potrebbe essere che i rispettivi privilegi nonsaranno noti a tutti alla prima partita, visto che sarà l'occasione in cui vi conoscerete.

Questo non significa che non ci saranno segreti da scoprire o bandi particolari, ma i gruppi de facto rappresenteranno la popolazione comune e l'ordine costituito della carovana.

Ultima cosa sui gruppi: devono essere collegati all'ambientazione globale, ok, ma quanto? cioè, si può partire da un pezzetto ed inventarci roba sopra oppure l'ambientazione deve restare blindata e quindi i vari gruppi devono per forza di cose essere 100% ricollegabili in ambientazione globale a cose già viste? in breve, quanta libertà si lascia per la creazione dei gruppi?

Ma l'hai letta l'ambientazione mondiale? Mette alcuni paletti vitali, ma lascia un disastro di libertà. Ad esempio dei minotauri, c'è la leggenda fondamentale, i riti e come si comportano normalmente, fine.

Tutto il resto puoi inventartelo. Mettiamo che create una famiglia di minotauri, sono pastori? Mercenari? sono in fuga? Che storia hanno? Dove seguono il modo di vivere dei minotauri e dove lo infrangono?
Vai contro aspetti dell'ambientazione mondiale? Motivalo! Tipo tra di loro c'è una femmina che non è stata consegnata per diventare sacerdotessa! Perché?

In ogni caso può bastare un collegamento minimo, basta che ci sia una certa caratterizzazione.
Un gruppo di avventurieri senza pregiudizi e che accetta tutte le razze e con obiettivo andare all'avventura lo troverei inadatto.

Ticket del disprezzo come regola mi lascia un po' così così, nel senso, perchè uno che è riuscito a rendersi amici tutti quanti improvvisamente dovrebbe provare questo odio immotivato per qualcuno? Mi pare una cosa che rischia tanto di forzare il gioco.

Si, ma semplicemente non dovrebbe essere possibile. In realtà farsi tutti amici in alcune circostanze è fin troppo facile, la regola serve a disincentivare tali circostanze.
In quale romanzo o film il protagonsta va d'accordo con tutti? Giusto la Pimpa.

Situazione eccezionale, appare un PG "golem di stracci", ipotesi. Tutti i PG vanno d'accordo con lui senza aver problemi per la sua natura, alla fine qual'è la differenza vera tra giocare una creatura del genere o un umano? Sottolineare pregiudizi, che è una cretura fatta di scarti rafforza il tema del personaggio e fa rendere con più forza di più i PG che con forti motivazioni vogliono aiutare tale disgraziata creatura.

Magari chiederemo semplicemente nel BG un po' di pregiudizi irrazionali.

Su Gara di popolarità non ho nulla da dire. Di base io pensavo a "ogni gruppo ha un voto" ma non è definitiva. Si, il popolo della carovana è una risorsa.


Ecco, spero di non aver detto boiate, nel caso chiedo venia!

No anzi, grazie mille a te e Gian per le domande, in questa fase servono molto!
Spero di esser stato chiaro nelle risposte! Alcuni dettagli sono ancora in divenire, con queste domande sottolineate cosa va chiarito ^^.
GrifoMaster
GrifoMaster

Messaggi : 3744
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

Idea nuova campagna: La carovana Empty Re: Idea nuova campagna: La carovana

Messaggio Da Robur il Ven Mar 15 2019, 13:35

My 2 cents, non incastratevi sul termine "sandbox"
Robur
Robur

Messaggi : 799
Data d'iscrizione : 10.01.14
Località : Trieste

Foglio GDR
I miei personaggi: KUMA il divoratore di divoratori

Torna in alto Andare in basso

Idea nuova campagna: La carovana Empty Re: Idea nuova campagna: La carovana

Messaggio Da Mitico-Gian il Ven Mar 15 2019, 14:41

domanda ha scritto:1-Perchè non sarebbe possibile con un altro sistema di gioco?
Hai sostanzialmente risposto che non vanno bene altri regolamenti perche ADIS lo conoscono tutti, mentre di nuovi non se ne sa molto.
Non ha senso ed è sciocco pensare che un giocatore non sia in grado di impararsi un regolamento nuovo, poi che ADIS sia nato o meno perchè uno staff conceda ai giocatori le "creazioni condivise" mi pare una sparata un po' troppo grande: tu stesso hai detto in merito alla questione regolamento che la gdc introduceva meccaniche (in riferimento ai privilegi) non pensate per il regolamento. Plenaria del 19 gennaio.

Di regolamenti che l'associazione usa che ne sono e pensare che un gruppo di 5-10-25 persone non sappia ideare un privilegio (de facto, un talento) mi pare una sfiducia troppo grande dell'intelligenza dei più: ManSoul usa un sistema davvero intrigante e ideare i Benefici (facilmente similabili ai privilegi) è qualcosa che chiunque sarebbe in grado di fare, appena visto il tipo di quelli già esistenti; isola dei Dannati adotta un regolamento classico, e qui invece, giacchè non ci è dato a sapere penso la metà o comunque una fetta dell'insieme dei talenti che si potranno ottenere, la gente già fa un lavoro di fantasia e imamgina cosa potrà e cosa non potrà ottenere. E ci si ha giocato una volta sola.

Quindi, al fronte della tua risposta, il tuo mi pare un commento solo di parte. Ma ci sta: chi fa la campagna sceglie il suo strumento. Magari non spacciarlo per unico, ma vabbè te lo si perdona.

domanda ha scritto:2-Cosa sono le "idee di creazione condivisa" della campagna?
"I giocatori, tramite la proposta dei gruppi danno un'impronta a quella che sarà la campagna definitiva"
Ok, chiaro. Quindi la stesura della campagna è corale e, se accettato dai più (immagino sia democratica la cosa), si può inserire un tema o un aspetto da realizzare.
Lo staff avrà quindi il compito di prendere la campagna scritta dai giocatori e scegliere come metterla in atto, come evidenziare e realizzare le richieste dei pg? O lo staff decide cosa si realizza e cosa no?

domanda ha scritto:3-Cos'ha di sandbox se un imperativo imprescindibile è che la direzione della carovana sia prestabilita, cosa che immediatamente pareva fosse la vera parte libera della campagna?
Dici che le tappe son scelte dai giocatori di volta in volta, che la tappa finale è determinata dal bg totale dei gruppi, che all'interno di un live abbiamo totale libertà di manovra, e dici che questo è sandbox.
Non mi convince: sanbox è assenza di obiettivo, possibilità di fare qualunque cosa. Se le azioni portano i pg a dire "ora ci fermiamo", ci si può fermare= Se un gruppo dice "Sapere cosa? Tralasciando quest quattro tappe fornite dai master, so che poco fuori strada c'è la foresta delle amazzoni. Ci andiamo?", la tappa diventa quella?

In definitiva dici che si ha libertà di scelta perchè all'interno della trama i pg possono fare quello che vogliono. Non è la definizione di sandbox, altrimenti lo sarebbe anche Ombre del Passato, campagna in cui all'interno della trama i pg fanno esattamente quello che vogliono, ma non per questo è sandbox Secondo me confondi la definizione del termine con la possibilità di progettare prima di iniziare a giocare la campagna. E non sono la stessa cosa.

domanda ha scritto:4-Se almeno un pg avrà tutti i privilegi del gruppo, chi sceglie quale giocatore li avrà? Chi sarà il capo?
Dici che un gruppo non deve per forza essere gerarchicamente piramidale, ma deve avere un capo IG e OG.
Ecco, casca l'asino. Prendiamo una tribù di minotauri uomini, tutti cacciati dal villaggio (quindi niente venerazione delle sacerdotesse, ecc ecc): han deciso che per vivere bene o tutti decidono assieme o verranno ammazzati.
Perchè deve esserci un capo IG, quando il gruppo è espressamente contro i capi? OG ancora ancora avrebbe senso, ma si rischia che interpellando una sola persona questa poi filtri la comunicazione al resto del gruppo.

In conclusione, mi pare si torni allo schema gerarchico

domanda ha scritto:Numero 5, troppo lunga da copiare, appesantisce :p
Era solo un esempio. Ripeto la domanda: se due gruppi son apertamente in disaccordo su un tema o non possono di bg avere a che fare tra loro, ergo partire nella stessa carovana, pena l'incoerenza interpretativa ancora prima di iniziare a giocare, come si sceglie chi potrà portare il gruppo e chi dovrà cambiare idea e riorganizzarsi con tutte le 2-6-1000 persone del gruppo?
Non esemplifico ulteriormente o ci fraintendiamo ancora xD

domanda ha scritto:6-Se la carovana deve arrivare dove deve arrivare, inesorabile, e non potrà fermarsi in nessun posto, ancora, qual è la parte sandbox?
Ok, allora la parte libera della campagna è esclusivamente la formazione del gruppo ed il lavoro che sta solitamente da parte del gruppo staff per costruirla. Che mi pare una cosa carina, ma non implica libertà nel gioco. Cambia solo chi alla fine ha scelto perchè si è in un determinato posto, ma alla fine si dovrà sempre e comunque passare per quel posto.
Mitico-Gian
Mitico-Gian

Messaggi : 112
Data d'iscrizione : 12.12.16

Foglio GDR
I miei personaggi: ------------

Torna in alto Andare in basso

Idea nuova campagna: La carovana Empty Re: Idea nuova campagna: La carovana

Messaggio Da Robur il Ven Mar 15 2019, 16:21

Uff, proviamo a stemperare un poco i toni, sennò cominciate con un botta e risposta che non porta da nessuna parte.

Allora le critiche son tutte corrette, ma limitate ai termini, ovvero, è vero, è eccessivo parlare di condivisione di creazione quando si intende solo proposta di gruppi e di sanbox quando si tratta di decidere la prossima tappa in un ventaglio di scelte. Ma la sostanza è quella enunciata e credo sarebbe bene concentrarsi su quella.

Ad esempio come si potrebbe o meglio ancora vorrebbe avere una creazione ancora più condivisa? Mitico Gian mi pare che fosse una cosa che ti interessava. Bene essere critici ma cerchiamo anche di essere propositivi.
Robur
Robur

Messaggi : 799
Data d'iscrizione : 10.01.14
Località : Trieste

Foglio GDR
I miei personaggi: KUMA il divoratore di divoratori

Torna in alto Andare in basso

Idea nuova campagna: La carovana Empty Re: Idea nuova campagna: La carovana

Messaggio Da GrifoMaster il Lun Mar 18 2019, 11:57

Ho sicuramentefatto male a usare il termine sandbox, per il progetto provvederò a usare una descrizione più estesa (ma mi serviva una minima sintesi, già così il post è abbastanza lungo).
E dire che ho fatto leggere il messaggio anche a gente che non ha mai fatto larp per essere sicuro che fosse chiaro ^^.

http://arcanadomine.forumattivo.it/t2713-cosa-intendo-per-sandbox#15606 spiegazione ampia. Direi che è inutile deragliare la discussione su termini tecnici.
GrifoMaster
GrifoMaster

Messaggi : 3744
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

Idea nuova campagna: La carovana Empty Re: Idea nuova campagna: La carovana

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum