Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata


Debriefing "Tir Na Nog"

Andare in basso

Debriefing "Tir Na Nog" Empty Debriefing "Tir Na Nog"

Messaggio Da Sara.95 il Lun Set 03 2018, 10:26

Come usanza dopo ogni live, apro il post di debrief anche per questo.

Spero possa essere utile in primis allo staff, ma anche agli altri giocatori per spunti di riflessione o, per chi non è potuto venire, per capire com'è andato il live, che tipo di live abbiamo giocato etc.
Faccio una serie di considerazioni un po' a braccio, vediamo che ne esce Laughing

Parto subito con il dire che l'evento mi è piaciuto molto: mi sono proprio divertita e me la son goduta, in bella compagnia.

Trovo l'ambientazione molto interessante ed il suo maggior punto di forza, a parer mio, è la possibilità di giocarsi PG provenienti da qualsiasi epoca storica. Cioè. Sta cosa mi ha mandata fuori di testa per le infinite possibilità che si presentano -voglio dire: quando altro ci capiterà di poter giocare, chessò, un antico romano? O un Azteco? Lascia davvero molto spazio alla creatività dei giocatori, e crea interessantissimi spunti in gioco (ad esempio, trovarsi PG provenienti dal futuro rispetto "al presente" del personaggio, o trovare il passato, trovare estranei, connazionali, pagani, religioni, coseh, armi strane). Che poi, giocando questo pg ho scoperto un sacco di cose interessanti sull'epoca che io ed il Nico giochiamo, quindi ottimo!
Trovo assolutamente sensato il fatto di dover fare un pg coerente con l'epoca da cui proviene (es: lo Staff ha risposto alla mia domanda "posso fare una guerriera proveniente da Sprata?" con un "se viene ben giustificato da BG". Questo evita di vedere "strafalcioni" storici ma non tarpa la ali del tutto: mi pare un buon compromesso) ed il fatto di non poter interpretare PG provenienti da luoghi i cui nativi hanno caratteristiche fisiche palesemente diverse da quelle del giocatore (anche qui, il compromesso è stato fornito dallo staff cioè: "Il PG è emigrato nelle terre in cui vuoi giocare, o è figlio di immigrati in modo da giustificarne i tratti europei"). Suggerirei solo di aggiungere queste due note nel regolamento: molti hanno preso il mio personaggio per cinese di nascita, anche se non lo era.
Bello il fatto di contemplare i diversi aldilà ma di aver dato una giustificazione al fatto del "ci troviamo tutti qui per XYZ motivi"

Altro bel punto di forza è la possibilità di creare gruppi in gioco, o giocarsi un legame affettivo con un PG. Al di là del beneficio di gruppo, è interessante poter partire con uno o più compagni ed è molto bello vedere più pg provenienti dalla stessa epoca e/o luogo. Belli anche gli altri due legami, vedremo come verranno utilizzati dallo staff.

Pollici in su anche per il sistema di Vantaggi/Svantaggi: gli svantaggi li trovo affascinanti per via della caratterizzazione che impongono al pg. Interessanti anche gli attributi, che però non ho avuto possibilità di giocare (ed in generale, credo che quasi tutti si siano dimenticati di avere XD)

Il regolamento mi pare funzioni, forse ci sono un paio di puntualizzazioni da fare e noi giocatori -sopratutto chi gioca già in Ombre dal Passato- dobbiamo abituarci ad un sistema diverso, quindi pian piano ingraneremo. Verranno fuori domande, dubbi ecc, ma mi sento di dire che non ci sono buchi o incoerenze.

Lo staff è stato bravo: c'erano parecchi PNG con cui interagire e li ho trovati tutti ben caratterizzati ed interessanti. Mi è piaciuto molto vederne di provenienti dalla nostra storia "reale" e dalle leggende dei vari popoli (parlo di Ragnar e Lagertha, Nicholas Flamel e -credo- uno dei fratelli Wright? Non ricordo XD) e questo si ricollega al discorso fatto all'inizio sulle diverse epoche.
Una cosa che personalmente non mi è piaciuta molto è lo stile di PNG che aveva lo Skald: l'ho percepito come il classico "io so le cose ma non ve le dico perchè bho". Lui era interessantissimo, perchè buttava giù le informazioni velate, criptiche, però non ho sentito una giustificazione del perchè non volesse vuotare tutto il sacco tranne che un "io so le cose ma non ve le dico". Può essere che abbia preso il PNG dal "verso" sbagliato, o che abbia mal inteso io, nhe.
BTW, al di là di questa cosa, null'altro di negativo da dire sui PNG, anzi.
Non ho visto momenti morti, c'era sempre qualcosa da fare, sempre qualcuno con cui interagire, legami da esplorare ecc.
Le informazioni sono state ben gestite, c'era un buon livello di mistero ma le cose si stavano dipanando, com'è giusto che sia. Live bello anche sotto il punto di vista investigativo, che è l'aspetto che ho seguito di più con il PG.

Bandi azzeccati, siete stati furbi ad inserire anche dei PG nativi del luogo, per rendere tutto molto più reale. Ci dev'essere parecchio gioco dietro ai 4 nobili- sia per loro che per gli altri PG-, sono proprio curiosa di scoprirlo. Oltretutto, mi piace il fatto che la Selva abbia diversi regnanti in base alle stagioni, sarà interessante vederla sotto il dominio di un'altra stagione e vedere se ci saranno cambiamenti di gestione rispetto al regno della precedente.

La location era bella e, per quanto ne ho visto, ben gestita in gioco: l'unico dubbio che ho avuto era se i famosi 2.5km da percorrere per andare nella "zona figah" erano da considerarsi IG e se c'erano punti di interesse.

Non ho visto fuori gioco, tranne che per i rapidi consulti al regolamento o con i master, cosa assolutamente giustificabile.
Non ho visto la location a fine evento, ma durante il gioco non ho visto sporcizia o disastri lasciati dai giocatori.

In conclusione direi che il tutto è stato una gran figata, il cui sviluppo in gioco sarà bello seguire perchè- davvero- non so cosa aspettarmi e quindiiih... Yeah! Le basi ci sono tuttissime ed anche di più Cool

Se mi vien in mente altro aggiungo, sperando che anche altri scrivano un paio di righe di debrief

Sara.95

Messaggi : 268
Data d'iscrizione : 10.04.14
Età : 24
Località : San Foca

Foglio GDR
I miei personaggi: Bjorne Hierko, la Lady di Ferro - Isibeal Dùnbroch, l'arciera - Helsa Erminhilt, il fabbro del Patto d'Acciaio

Torna in alto Andare in basso

Debriefing "Tir Na Nog" Empty Re: Debriefing "Tir Na Nog"

Messaggio Da Nike il Lun Set 03 2018, 12:35

Sul regolamento un solo consiglio: non seguite nessun consiglio!
Nel senso, raccogliete ogni osservazione o critica e mettete tutto da parte almeno fino a dopo il prossimo live, poi valutate ogni suggerimento con attenzione. Un solo evento non è sufficiente per poter giudicare la tenuta di un regolamento.

Sul live in sè, mi sono trovato in difficoltà coi cartellini essenze nelle zone magiche, nel senso che non capivo che requisiti fossero necessari per poterli prendere (ho chiesto ad uno staffer e poi ne ho raccolto uno relativo al mio elemento arcano ma tuttora non ho capito se potessi prendere anche gli altri). Forse è stato solo un problema mio e magari era stato detto nel briefing e me lo sono perso.
Non so quali fossero gli accordi con comune\legambiente e magari non era possibile farlo ma ho visto in altre associazioni che vengono messi dei cartelli con l'indicazione che si sta svolgendo un evento ludico e la preghiera di non disturbare (non un divieto di accesso ma solo un invito a non mettersi in mezzo alle scatole) magari ci saremmo risparmiati il signore che con mezzo parco libero ha volutamente portato il cane a giocare in mezzo ad una battaglia (nessun problema per il cane che era un batuffolo adorabile ma il signore non lo era affatto, adorabile dico).

Nike

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 14.04.17

Torna in alto Andare in basso

Debriefing "Tir Na Nog" Empty Re: Debriefing "Tir Na Nog"

Messaggio Da GrifoMaster il Lun Set 03 2018, 13:25

Se ho ben capito, nessuno di noi sapeva assorbire essenza e dovevamo imparare.

GrifoMaster
GrifoMaster

Messaggi : 3686
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

Debriefing "Tir Na Nog" Empty Re: Debriefing "Tir Na Nog"

Messaggio Da Estro il Lun Set 03 2018, 14:31

I cartellini Essenza possono prenderli e utilizzarli tutti, incanalare e assorbire sono un altra cosa che bisogna imparare IG, la questione era che nel caso delle Fonti Elementali le suddette Zone, comprese le Essenze dentro il cartello, potevano essere viste solo dai PG dotati del Vantaggio Arcano.
Come regola generale è sempre tutto scritto sul cartello/cartellino, se non c'è specificato che può essere visto/raccolto/utilizzato solo in determinate condizioni (come nel caso del Verme Bianco o le Zone Elementali) allora chiunque può farlo.

Estro

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 18.10.16

Foglio GDR
I miei personaggi:

Torna in alto Andare in basso

Debriefing "Tir Na Nog" Empty Re: Debriefing "Tir Na Nog"

Messaggio Da Mitico-Gian il Lun Set 03 2018, 16:18

Mi domando cosa possa dire di importante nel debriefing...

Sul Regolamento, mi sento di dire che è molto facile, intuitivo: il sistema vantaggi/svantaggi e benefici mi piace da paura. Trovo che i diversi svantaggi diano quella caratterizzazione che spesso ci si dimentica di scegliere per il proprio pg. In merito ai benefici, invece, son estasiato: diversi sono tra loro simili ma non uguali, e sembrano tutti estremamente potenti. Mi domando se sarà possibile che siano tutti sempre equilibrati tra loro o che presto o tardi qualcuno di essi riesca a "rompere" il gioco, ma confido nei master che son riusciti, finora, a dimostrare di averli assegnati in modo equilibrato.
Il livello di potere, generalmente, è medio-alto: chi combatte è forte a combattere. Mi chiedo se chi non combatta sia ugualmente ben indirizzato nella propria professione.

Sui personaggi: il regolamento è chiaro, come ho scritto sopra. Imparatevelo, diamine u.u
Comunque tutto bene: in game nessuno strafalcione. Il fatto che ognuno possa fare il personaggio che desidera dell'epoca che meglio preferisce, oltre a permettere una varietà immensa, comporta che chi fa qualcosa di non comune si informi per bene e interpreti quindi con maggior consapevolezza il proprio pg. Mi piace e ne son contento.
I bandi mi son piaciuti (heh), e il fatto che siano sia pg estranei che nativi del luogo è utile all'integrazione. Se gli abitanti della Selva fossero partiti con più informazioni sulla Selva stessa, magari sarebbe stata più chiara e utile la loro presenza

Sugli staffari: onnipresenti, bravi. Vi cambiate ogni tre secondi per fare subito qualcos'altro, e ancora non stonate. Veramente bravi. Un unico appunto: un paio di volte è capitato che ucciso un mob vi alzaste subito o diceste ad un vostro compagni di andarsene quando attorno c'erano ancora giocatori che lo stavano esaminando o controllando, ecco se fosse possibile evitate perchè fa bruttino aver appena ucciso un nemico ed essere ancora lì sull'attenti cercando di capire se si rialza o meno e vedere e sentire un altro staffaro che lì accanto gli dice "Dai, andiamo, sei morto". Unica pecca che ho trovato in tutto quello che avete fatto.


In merito ai cartelli che avevate messo in game, mi pare fossero chiari: se scrivete le cose a prova di imbranato, allora è colpa nostra se non capiamo. La dicitura "chi non è in possesso del Vantaggio <<Sangue Arcano>> non percepisce la magia in questo luogo e non ne può assimilare le Essenza" dovrebbe bastare (anche se mi pare ci fosse una cosa simile in quello che avevate scritto). La linea guida è "meglio sicuri che pentiti": scrivete tutto, a costo di essere pedanti.
Mitico-Gian
Mitico-Gian

Messaggi : 105
Data d'iscrizione : 12.12.16

Foglio GDR
I miei personaggi: ------------

Torna in alto Andare in basso

Debriefing "Tir Na Nog" Empty Re: Debriefing "Tir Na Nog"

Messaggio Da GrifoMaster il Mar Set 04 2018, 10:26

Ho assimilato il regolamento molto più agevolmente di quel che pensavo.

Direi che è un regolamento finalizzato ad essere usato solo in questa specifica campagna.

Combattimento: Ho notato, giocando che il colpo sporco per voi non è automaticamente nullo come su Ombre del Passato, a me va benissimo anche "vai a buonsenso" se ti sfiorano ignora, se pari ma non fermi nulla, segna.

Il fatto di poter parlare da incapacitato è stato divertente, è un po' ansiogena l'assenza di qualsiasi tempo di coma, per cui al 4° colpo, sei morto. Ma non ho capito quanto è facile rianimare. Ho rischiato coi PG tra l'altro, mentre ero in Bersek.


Schemtizzerei gli stati e i danni con una tabella magari. In particolare i danni second me fanno schematizzati di più.

Sarebbe apprezzabile un minimo compendio sugli oggetti, anche senza costi, solo per dare un'idea come funzionano e come sono fatti.

Lato Master:

Anni fa iniziai a usare i bandi pensando di usarli esattamente come avete fatto voi (in effetti in certi casi l'ho fatto, ma mi sembra prima del vostro arrivo).
E' stata una cosa che ho adorato assolutamente bacino
E' stato bellissimo zompare in un mondo vivo!

Ho adorato il fatto che non si percepisse la presenza di creature sgrave o non ignorabili.
GrifoMaster
GrifoMaster

Messaggi : 3686
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

Debriefing "Tir Na Nog" Empty Re: Debriefing "Tir Na Nog"

Messaggio Da marika.pegorer il Ven Set 07 2018, 11:50

Volevo farlo da pc ma sembra ci sia una guerra contro di me, quindi vi beccate la versione ridotta da Cell!

Vado con ordine partendo da principio.

La creazione del pg è facile, la scelta degli Svantaggi da sicuramente un tocco in più ai personaggi, i Vantaggi visti applicati in gioco funzionano benissimo, punto perfetto.
I Legami con persone di bg e la possibilità di creare o aggregarsi liberamente ai gruppi sono una cosa bellissima, da carta bianca al player su tipo di pg, epoca e gioco, e questo per me è fondamentale, inoltre lo proietta nel vivo del live all'ingresso facendo sì non passi i primi tempi ad 'Ambientarsi' e fare conoscenza con i pg prima di potersi muovere in sicurezza.

Il manuale, come vi ho detto, dev'essere a prova di stupido (non è detto in modo offensivo, ma perché sia chiaro al 100%) date le varie domande fatte durante il debriefing lavorerei su una tabella per la questione delle ferite, anche piccola e al limite stampata su dei cartellini, così da evitare il telefono in mano per controllare orari e gravità ogni volta che c'è un ferito (Alzo la mano, colpevole della cosa)
Ferite a parte non mi sembra ci siano stati altri problemi su questo piano, quindi bene così!
Non ho messo mano alla magia ma mi sembra di ricordare non ci sia scritto quante essenze e come una persona può tenere prima di esplodere...

Png e battaglie sono andate benissimo (il piccolo appunto sui nemici che si alzano subito è stato fatto, se invece i cadaveri diventano cenere o spariscono per motivi IG ricordate di annunciarlo ai player) aspettiamo con ansia i boss di fine evento che ci shotterranno <3

Non mi sembra ci siano stati altri problemi, anzi!
I Png hanno fatto moltissimo gioco e hanno fatto in modo avessimo qualcosa da fare, oltre a guidarci e a darci le varie spiegazioni sul posto, nel contesto in cui eravamo con noi arrivati dal nulla e loro che volevano capire sono stati perfetti.

La pioggia non è stata colpa vostra, non fatevene una colpa, il live è stato molto bello e da quel che ho visto basta giusto qualche limatura perché sia completo!
marika.pegorer
marika.pegorer

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 04.02.14
Età : 25
Località : Vazzola

Foglio GDR
I miei personaggi: Sil, Nahili

Torna in alto Andare in basso

Debriefing "Tir Na Nog" Empty Re: Debriefing "Tir Na Nog"

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum