Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» La pioggia amata - Aurora
Sab Nov 03 2018, 15:13 Da Sentrem

» Dicerie post "Episodio Pilota"
Mer Ott 31 2018, 23:59 Da BikerNick

» Religioni e culti [in aggiornamento]
Mer Ott 31 2018, 17:15 Da Sculptor

» Ripensare il sito (Brainstorming)
Ven Ott 26 2018, 02:12 Da GrifoMaster

» Veritas percezione con talenti
Mar Ott 23 2018, 21:23 Da tbrusca

» Cena per uno - Lord Aurelio La Torre
Lun Ott 22 2018, 23:27 Da Sentrem

» Ciao! Non sono quel tipo di Orco
Dom Ott 21 2018, 20:52 Da Magus

» DICERIE - Aspettando l'Alba
Dom Ott 21 2018, 20:40 Da Medea

» Verbale 16/09/2018
Dom Ott 21 2018, 18:03 Da Brodsko


Domande, dubbi e chiarimenti sull'AMBIENTAZIONE

Andare in basso

Domande, dubbi e chiarimenti sull'AMBIENTAZIONE

Messaggio Da BikerNick il Mer Ago 22 2018, 12:54

Salve Giocatori,

qui sotto avrete tutto lo spazio che volete per porre le vostre domande sull'Ambientazione.
Cercheremo di rispondere in tempi ragionevoli e senza farvi Spoiler.
avatar
BikerNick

Messaggi : 448
Data d'iscrizione : 03.02.14

Foglio GDR
I miei personaggi: ----------

Torna in alto Andare in basso

Re: Domande, dubbi e chiarimenti sull'AMBIENTAZIONE

Messaggio Da ViSuAl il Gio Ago 30 2018, 17:11

1) Vorrei capire meglio la divisione tra Maghi e Sacerdoti.

da quello che ho capito originariamente erano la stessa cosa, mentre con il tempo i primi si sono dedicati di più allo studio dei Canali mentre i secondi si sono dedicati a venerare le divinità. I primi fanno qualche incantesimi "piccoli" mentre i secondi fanno riti "grossi". Ma quali sono i rapporti tra i due? Ci sono sacerdoti/maghi? Che funzione svolgono nella società? Inoltre, (ma credo di entrare in tema spoileroso) ci sarà la possibilità di indagare la magia proibita?

2) Per alcune città c'è scritto come è composta la popolazione, per altre il tipo di commercio. Dove non specificato è perchè non importante? o verrà aggiunto in seguito?

3) La città di appartenenza del PG avrà conseguenze in gioco?

4) Quali sono le origini delle razze? (Alcune vengono chiamate primordiali) Come si relazionano tra di loro? c'è discriminazione?
E i rapporti sessuali tra razze diverse? c'è ribrezzo o attrazione? possono procreare?
avatar
ViSuAl

Messaggi : 400
Data d'iscrizione : 12.01.14
Età : 26

Foglio GDR
I miei personaggi: Kor (Inverso II Capologgia di Mirabilia); Seratos Il non visto; -- Sigfried ex Padre dei Lupi AKA PAPI INFAME

Torna in alto Andare in basso

Re: Domande, dubbi e chiarimenti sull'AMBIENTAZIONE

Messaggio Da Linz il Ven Ago 31 2018, 11:57

ViSuAl ha scritto:1) Vorrei capire meglio la divisione tra Maghi e Sacerdoti.

da quello che ho capito originariamente erano la stessa cosa, mentre con il tempo i primi si sono dedicati di più allo studio dei Canali mentre i secondi si sono dedicati a venerare le divinità. I primi fanno qualche incantesimi "piccoli" mentre i secondi fanno riti "grossi". Ma quali sono i rapporti tra i due? Ci sono sacerdoti/maghi? Che funzione svolgono nella società? Inoltre, (ma credo di entrare in tema spoileroso) ci sarà la possibilità di indagare la magia proibita?

Maghi e sacerdoti sono due modi diversi di intendere la magia, sono verosimilmente nati contemporaneamente quando le divinità hanno insegnato la magia ai mortali.

La magia arcana è più veloce ma meno varia mentre la seconda non ha una forma definita e deve quindi essere plasmata di volta in volta, esistono sacerdoti/maghi e nessuno dei talenti limita l’apprendimento degli altri. Un sacerdote /mago svolgerà il ruolo che preferisce, se è un sacerdote che conosce la magia farà il sacerdote, se è un mago che sa anche invocare le divinità farà il mago.
I Sacerdoti sono ciò che il nome suggerisce e svolgono il ruolo di celebratori dei riti religiosi, il fatto che questi riti possano dare origine anche ad effettiva manifestazione del potere divino attraverso bonus/malus è un evento secondario (può tranquillamente officiare una messa o una preghiera collettiva senza dichiarare nulla).

NB: in questa ambientazione le divinità sono palesi e manifeste (potenzialmente) quindi l’essere “ateo” è fondamentalmente impossibile in quanto privo di senso.

ViSuAl ha scritto:Per alcune città c'è scritto come è composta la popolazione, per altre il tipo di commercio. Dove non specificato è perchè non importante? o verrà aggiunto in seguito?
Le informazioni condivise sono quelle di pubblico dominio, coloro che appartengono ad una specifica città avranno accesso ad informazioni più dettagliate.

ViSuAl ha scritto:La città di appartenenza del PG avrà conseguenze in gioco?
Chiaramente si, soprattutto per quanto riguarda i rapporti con gli altri cittadini.

ViSuAl ha scritto:Quali sono le origini delle razze? (Alcune vengono chiamate primordiali) Come si relazionano tra di loro? c'è discriminazione?
E i rapporti sessuali tra razze diverse? c'è ribrezzo o attrazione? possono procreare?

Attualmente non si conosce l’origine delle razze, si immagina siano state tutte generate dagli dei, non c’è discriminazione ed esiste l’interfertilità. Il figlio ha SEMPRE il sesso della madre. Chiaramente è poco probabile che un umano sia attratto da una donna-squalo ma nessuno “storcerebbe il naso” o condannerebbe la cosa.

Linz

Messaggi : 118
Data d'iscrizione : 29.03.14
Età : 27

Foglio GDR
I miei personaggi: Aurora

Torna in alto Andare in basso

Re: Domande, dubbi e chiarimenti sull'AMBIENTAZIONE

Messaggio Da CIF il Sab Set 01 2018, 18:31

NB: in questa ambientazione le divinità sono palesi e manifeste (potenzialmente) quindi l’essere “ateo” è fondamentalmente impossibile in quanto privo di senso.

Le divinità sono cosi Palesi . vuol dire che i Miracoli sono all'ordine del giorno ? come anche i Castigi  ?
Quindi e possibile arrivare anche a Parlare con le divinità?

Tra le varie divinita non ce una puramente malvagia . Quindi non esistono ladri o assasini o persone che bramano di portare il Caos ?

Non vengono neppure specificate creature totalmente malvagge . Quindi ci sono solo le razze descritte e il resto sono considerati animali  ?
Es.  Se ci fosse un Troll e considerato un animale quindi una sfida per un cacciatore o una creatura senziente imonda da uccidere a tutti i costi ?

l'Ambientazione si trova su un isola , pero non è stato detto se e stata tutta esplorata o mancano ancora zone da Esplorare o difficili da raggiungere, visto che è stata tutta colonizzata .
E non ce scritto se qualcuno ha provato  mai a prendere il Mare in cerca di terre lontane .

avatar
CIF

Messaggi : 78
Data d'iscrizione : 02.02.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Doric (Patto D'Acciaio), Ygor (Libero).

Torna in alto Andare in basso

Re: Domande, dubbi e chiarimenti sull'AMBIENTAZIONE

Messaggio Da Linz il Mer Set 05 2018, 20:05

CIF ha scritto:Le divinità sono cosi Palesi . vuol dire che i Miracoli sono all'ordine del giorno ? come anche i Castigi  ?
Quindi e possibile arrivare anche a Parlare con le divinità?

Le divinità non sono così palesi da essere all’ordine del giorno, ma ci sono segni palesi ed evidenti del loro passaggio, del loro operato e del loro potere. Ci sono diverse omelie e preghiere che possono paragonarsi ad un “parlare” con il divino.

CIF ha scritto:Tra le varie divinita non ce una puramente malvagia . Quindi non esistono ladri o assasini o persone che bramano di portare il Caos ?

HAHAHAHAHA. No, esistono eccome. Come per ogni cosa vi è il lato positivo e negativo. Nessuna divinità è palesemente malvagia, ma nemmeno palesemente buona, sta tutto nell’interpretazione che il discepolo vuole dare ai precetti divini. Un Morgano può essere un buon samaritano che vuole garantire una vita degna di essere vissuta in vista del trapasso finale ed un Bodeniano può inneggiare alla guerra fine a sè stessa, un Paarita può provocare malattie e pestilenze per spingere le persone ad amarsi con più ardore ed un Valesiano puntare all’annichilimento della fauna in favore della Flora. Sono tutte sfumature dello stesso credo.

CIF ha scritto:Non vengono neppure specificate creature totalmente malvagge . Quindi ci sono solo le razze descritte e il resto sono considerati animali  ?
Es.  Se ci fosse un Troll e considerato un animale quindi una sfida per un cacciatore o una creatura senziente imonda da uccidere a tutti i costi ?

Sì. Nel caso di creature diverse dalle normali animali verrebbero considerati mostri, aberrazioni, ma non per questo da uccidere a vista. Non esistono razze malvagie, possono esistere individui malvagi e/o violenti, ma ciò non pregiudica la specie.

CIF ha scritto:l'Ambientazione si trova su un isola , pero non è stato detto se e stata tutta esplorata o mancano ancora zone da Esplorare o difficili da raggiungere, visto che è stata tutta colonizzata .
E non ce scritto se qualcuno ha provato  mai a prendere il Mare in cerca di terre lontane .

Queste sono tutte informazioni a domande che potrai e dovrai scoprire in gioco.

Linz

Messaggi : 118
Data d'iscrizione : 29.03.14
Età : 27

Foglio GDR
I miei personaggi: Aurora

Torna in alto Andare in basso

Re: Domande, dubbi e chiarimenti sull'AMBIENTAZIONE

Messaggio Da GrifoMaster il Sab Set 29 2018, 07:23

Agli inizi del 919 nell’isola i giacimenti di rame, oro e argento iniziarono a sterilizzarsi,

Credo sarebbe più appropriato "esaurirsi".
avatar
GrifoMaster

Messaggi : 3576
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Torna in alto Andare in basso

Re: Domande, dubbi e chiarimenti sull'AMBIENTAZIONE

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum