Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata


Collaborazione tra artigiani

Andare in basso

Collaborazione tra artigiani Empty Collaborazione tra artigiani

Messaggio Da Carlo Migot il Ven Mag 26 2017, 11:39

Domanda: un cuoco con arte culinaria e un erborista possono collaborare per creare assieme piatti di fattura più alta?

Ovvero più in generale: se si trova un modo sensato gli artigiani si possono aiutare uno con l'altro?

(altro esempio: fabbro forgia una buona lama di ferro con solo arte del fabbro, mentre il collega artista  e maestro con arte silvana crea una impugnatura in legno superba...)

RISPOSTA STAFF:
dalla Guida di Campagna: "Effettuare Cerche: Per personaggi in possesso di determinati Talenti, è possibile spendere il proprio tempo per studiare nuove ricette o modalità specifiche di apprendere la propria Arte, che esulino da quanto riportato nel Sommo Compendio." Quello da te citato è uno dei casi: la collaborazione fra talenti per risultati superiori è una Ricerca. A occhio, serve Artista, ma dipende da come la imposti
In ogni caso, Arte Culinaria prevede Erboristeria già per i risultati Ottimi, che non è niente di trascendente
Amanuense è l'unica Arte che accetta contributori per la creazione, per gli altri, il creatore deve possedere da sé i talenti di requisito
Carlo Migot
Carlo Migot

Messaggi : 262
Data d'iscrizione : 16.01.14
Età : 41
Località : Ponzano Veneto

Foglio GDR
I miei personaggi: Ombre del Passato: Stephen Robin Sherlock Filibester (nobile nobile, LM). Naiv (sopravvissuto, LN), Settimo Meridio Ghim (guerriero NB). Isola Spezzata: Charok, (coboldo mercante, LN). Inverso (mago, spia, ex-licantropo. estasiato di Elyar; CB). Lo Stregatto (fenice nera, N), Narakos Proudoom (fabbro nano LB).

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum