Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» DICERIE - Aspettando l'Alba
Mer Nov 28, 2018 1:54 pm Da Medea

» La pioggia amata - Aurora
Sab Nov 03, 2018 3:13 pm Da Sentrem

» Dicerie post "Episodio Pilota"
Mer Ott 31, 2018 11:59 pm Da BikerNick

» Religioni e culti [in aggiornamento]
Mer Ott 31, 2018 5:15 pm Da Sculptor

» Ripensare il sito (Brainstorming)
Ven Ott 26, 2018 2:12 am Da GrifoMaster

» Veritas percezione con talenti
Mar Ott 23, 2018 9:23 pm Da tbrusca

» Cena per uno - Lord Aurelio La Torre
Lun Ott 22, 2018 11:27 pm Da Sentrem

» Ciao! Non sono quel tipo di Orco
Dom Ott 21, 2018 8:52 pm Da Magus

» Verbale 16/09/2018
Dom Ott 21, 2018 6:03 pm Da Brodsko


Schiavi e azioni economiche (e prigionieri)

Andare in basso

Schiavi e azioni economiche (e prigionieri)

Messaggio Da Magus il Gio Mag 04, 2017 11:24 am

Uno schiavo posseduto legalmente* può effettuare azioni economiche liberamente, o le decide il suo padrone?
*schiavo, non servo di casato nobiliare, proprio schiavo.

E un prigioniero?
avatar
Magus

Messaggi : 886
Data d'iscrizione : 07.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: *Corax della Tribù **Cohen, Orco Pallinaro della Congrega ***Aurelio La Torre "Il Coraggioso ", Nobile Mercante del Patto

Torna in alto Andare in basso

Re: Schiavi e azioni economiche (e prigionieri)

Messaggio Da Crispino il Ven Mag 05, 2017 1:21 am

Domanda non scontata, lo staff si è consultato e risponde cosi:

Lo schiavo o prigioniero, se PG giocante, può fare azioni economiche compatibili con la sua libertà vincolata. Il suo proprietario può imporgli di compiere un'azione economica In Gioco o via PM), tuttavia lo schiavo può rifiutarsi, con tutte le relative conseguenze IG.

In alternativa, lo schiavo/prigioniero può offrirsi o tentare di effettuare una certa azione economica, ma la volontà del suo padrone/carceriere o l'impossibilità di una reale fattibilità (vincoli verificati dallo staff) potrebbero impedirlo.
In ogni caso, in caso di azione economica dello schiavo/prigioniero, il giocatore del padrone/carceriere viene informato dallo staff, e può esercitare veto. In tal caso, l'azione è negata ed è perduta senza possibilità di modifiche (è bene quindi accordarsi prima). Se invece è ammessa, o non arriva risposta contraria dopo un tempo ragionevole, l'azione economica riesce qualora lo staff valuti che ve ne siano le condizioni.
Il padrone non può appropriarsi FG dei frutti del lavoro dello schiavo, che egli riceve appena prima dell'evento: può invece farlo IG.
avatar
Crispino

Messaggi : 692
Data d'iscrizione : 11.02.14
Età : 39
Località : 1/4 d'Altino

Foglio GDR
I miei personaggi: MASTER OdP - Rubens Lux Victori, Balthazar Flambèr, Wilfred Rend, Fleniter, Messer Roderigo, Ravagar, Si'enn, ecc.

http://ombradelre.blogspot.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Schiavi e azioni economiche (e prigionieri)

Messaggio Da Magus il Ven Mag 05, 2017 9:46 am

grazie mille!
avatar
Magus

Messaggi : 886
Data d'iscrizione : 07.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: *Corax della Tribù **Cohen, Orco Pallinaro della Congrega ***Aurelio La Torre "Il Coraggioso ", Nobile Mercante del Patto

Torna in alto Andare in basso

Re: Schiavi e azioni economiche (e prigionieri)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum