Agosto 2017
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Calendario Calendario

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Ritualistica di base: aggiustamenti
Oggi alle 10:06 Da GrifoMaster

» Modifica Vigore
Gio Ago 17 2017, 23:41 Da GrifoMaster

» Proposta armature
Dom Ago 13 2017, 15:18 Da Oedhen

» Debriefing Ombre dal Passato
Dom Ago 13 2017, 14:57 Da Oedhen

» Grigliata Associativa!
Gio Ago 10 2017, 16:03 Da Robur

» Ringraziamenti ombre dal passato
Gio Ago 10 2017, 12:43 Da Robur

» Maestro: guida di campagna vs regolamento
Mar Ago 08 2017, 09:55 Da Sculptor

» Haloa a todos....i'm back!
Lun Ago 07 2017, 21:21 Da Lord_Khazard

» Nascondere i cadaveri: fin dove è "lecito"?
Ven Ago 04 2017, 10:20 Da Robur


Trattenere un incantesimo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Trattenere un incantesimo

Messaggio Da Robur il Mer Feb 15 2017, 12:16

La domanda è semplice: quanto tempo posso aspettare tra la fine della formula e la dichiarazione di effetto? Ovvero posso recitare la formula e aspettare? Lo domando per conferma che NON sia possibile.

Le regole:
Rulebook ha scritto:Gli incantesimi richiedono che venga recitata la formula di 6 parole "Miei arcani poteri io vi scateno" seguita dalla dichiarazione dell'effetto. (Ad esempio “dardo di fuoco magico devastante”). Come regola opzionale, si può inventare una vostra formula di 6 parole, sempre che lo staff non la consideri inadatta. Se si viene colpiti da un'arma fisica durante la recitazione della formula (non la dichiarazione successiva), si fallisce l'incantesimo. Questo vale anche se il mago non subisce i danni del colpo in questione.
avatar
Robur

Messaggi : 700
Data d'iscrizione : 10.01.14
Località : Trieste

Foglio GDR
I miei personaggi: KUMA il divoratore di divoratori

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trattenere un incantesimo

Messaggio Da GrifoMaster il Mer Feb 15 2017, 16:27

Praticamente tutti vanno lanciati dopo aver recitato la formula, l'unica eccezione è arciere arcano.

Sono ovviamente tollerati alcuni istanti per aggiustare la mira, fare un passo, toccare il bersaglio ecc. ma non di più, anche perché l'avversario deve poter sapere che si tratta di magia e non di capacità innate.
avatar
GrifoMaster

Messaggi : 3255
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum