Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» DICERIE - Fate il Vostro Gioco
Ieri alle 18:34 Da Medea

» Domanda sulle fiamme
Sab Ott 21 2017, 17:24 Da Magus

» Report San Donà fumetto 2017
Ven Ott 20 2017, 10:21 Da GrifoMaster

» Diario aggiornamento 7.1
Gio Ott 19 2017, 17:43 Da Magus

» Una giornata al Pinnacolo - Levitas
Mar Ott 17 2017, 22:43 Da Sentrem

» Regolamento sezione racconti
Mar Ott 17 2017, 12:05 Da Picci

» Amanuense e pergamene copiate in gioco
Mar Ott 17 2017, 11:41 Da Crispino

» REGOLAMENTO E INFORMAZIONI IMPORTANTI
Gio Ott 12 2017, 11:03 Da Picci

» 7.1 rossa
Mer Ott 11 2017, 20:53 Da Alberto Graziani


I Cinque dell'oscura simmetria (Manona)

Nuovo Argomento   Rispondi all'argomento

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

I Cinque dell'oscura simmetria (Manona)

Messaggio Da GrifoMaster il Gio Nov 19 2015, 18:43

Spoiler parte 1

Spoiler:
Organizzazione: Cinque dell'oscura simmetria (La manona)

Il problema di Stratos è sempre stato di non essere immortale (per quanto figo), quindi ha cercato di usare l'energia ottenuta grazie a Inverso (e non solo) per creare il suo luogo di tranquillità, pace e sicurezza.
Ha creato un'organizzazione comandata da 5 creature di grande potere magico, inataccabile da qualsiasi creatura pari o inferiore a Stratos..... Purtroppo il Custode del Labirinto è un Signore arcano e gli arcidemoni li mangia a colazione....


-Aurelyn (Che alla fine ha trovato qui quel che cercava, una parte degli orchi spariti sono finiti a fargli da cavie)
-Stratos (Morto, ma il cadavere stabilizzato è restato, il corpo è sepolto nella scuola nera la testa ce l'ha il re rosso)
-Re Rosso: fu Pioggia di sangue un nobile sanguinante della corte dell'alba, già ultrapotenziato da doni avuti da Bianca in cambio della mezza resurrezione di Pantalone è stato ulteriormente potenziato da Stratos, che ha voluto usarlo come "seme" per generare la nuova foresta fatata.
-Il Senza Volto: capo degli innominati di Stratos e potente demonologo, la rete di cui sta a capo controlla sette di altre divinità, non solo di Elyar. Ha orgaizzato una trappola per attirare e macellare degli angeli in area Passora, col sangue degli stessi ha potenziato degli ecatoriani.
E'l'unico a parte Stratos a sapere dove sono nascoste le pietre filosofali estratte dagli angeli, fatto di cui gli altri sanno poco.
-Una misteriosa fomori (morishi o draiti) incappucciata.


Il posto creato con la magia ha il suo cuore nell'enorme torre a forma di mano, l' area occupata dalla foresta è di circa 80 km/quadrati apparentemente, in realtà al centro lascia il vuoto in favore di alcune strutture e accampamenti. Tra queste c'è una struttura scura e ottagonale: la Scuola Nera dove è seppellito il corpo di Stratos e una irregolare: la biblioteca degli spiriti.




Bonus di organizzazione
-Difesa perfetta: un attacco armato frontale è destinato al fallimento a causa di difese rituali e del potere del re fatato nella sua foresta.
-Teletrasporto o incursione impossibile: nessuna creatura di potere pari a un arcidemone o inferiore poteva usare effetti di teletrasporto per passare la foresta senza il permesso di uno dei cinque, purtroppo per Stratos il Custode del Labirinto è un signore arcano, ergo ben di più
-Controllo territori: a meno che non venga risvegliata la regina bianca e lei decida altrimenti la foresta fatata occupa 4 territori, se viene risvegliata può negare questo bonus consentendo il libero passaggio tranne che in certe aree più interne.
-Scuola nera: chi è pronto a mettere in gioco la propria anima e sanità mentale per la conoscenza e a servire i cinque signori dell'oscura simmetria può entrare nella Scuola nera. Si ottiene un patto arcano che da accesso a tutte le capacità magiche e di conoscenza, ma se si muore l'anima va subito assorbita dalla grande mano. Stratos è morto, ma il suo corpo sepolto nella scuola la fa ancora funzionare. Alcune lezioni sono fatte deformando la realtà nelle singole aule della scuola in automatico, a volte certi corsi danno qualcosa in cambio di un prezzo palesato prima.
-Luogo di ricerca sicuro: non possono capitare gravi problemi per esperimenti falliti, nel caso l'energia in eccesso viene assorbita. E dispersa nella foresta.
-La biblioteca degli spiriti garantisce un accesso istintivo a molto sapere magico se si sa come approciarvisi.

OBIETTIVI DELL'OSCURA SIMMETRIA:
-Trovare un sostituto a Stratos, attualmente Aurelyn e il Re Rosso stanno lavorando per rendere uno di loro il Custode del Labirinto dopo averlo in qualche modo alterato.
-Aurelyn vuole sempre risorgere Staria, di cui ha recuperato alcuni frammenti, è convinto che col potere del Signore del Labirinto, il corpo di un elfa bianca, una pietra filosofale e un estasiato sia possibile riportare l'anima dell'amata in vita (o richiamarla in qualche forma). In questo potrebbe collegarsi al PG Borgoteschioso di Sentrem che vuol resuscitare la madre.


Servire l'oscura simmetria: se qualche PG decide di servire l'oscura simmetria la scuola nera e la biblioteca degli spiriti fanno da scusa per le ricompense, cerchiamo di tenere la mano leggera.


La regina bianca: ogni regnante fatato governa il regno fatato ma ha una controparte che ne limita i poteri, nel caso del Re Rosso la controparte è stata addormentata con un mix di effetti rituali e suggestioni fatate.
Il re rosso presiede alla corte del rubino la regina bianca a quella di perla.
La regina bianca non è buona, ma è legata alla nobiltà e all'idealismo e trova assai poco sportivo far sparire la gente coi poteri da re fatato!
Dalla regina bianca si sono generati alcuni fatati, ma sono in minoranza rispetto a quelli della corte di perla.

I PG difficilemente potranno distruggere la torre, ma se libereranno la regina bianca otterranno indubbiamente dei vantaggi tra cui la liberazione delle terre occupate e la possibilità di percorrere la foresta a certe condizioni.
Annientare la regina danneggerà ilRre Rosso, ma non lo ucciderà, col tempo il Re si riprenderà e genererà un altra regina, nuova.

Oblio: Stratos ha rievocato Oblio assieme ad alcuni demoni della dimenticanza (Gli angeli di pietra) e lo ha vincolato ad andare in giro a cancellare le popolazioni di certi villaggi.
Con la morte di Stratos Oblio è libero, i demoni della dimenticanza sono vincolati a lui e lo usano come zona di richiamo arcano.
Una volta libero Oblio si è messo a errare, cancellando chiunque incontrasse tranne forse rari individui.

K'Mer: L'Arcidemone K'mer si è trasferito con la sua corte e i suoi seguaci presso la manona. Ma non è uno dei cinque. Vorrebbe sostituire Stratos e rendere il posti un luogo ameno e piacevole.

Spoiler:
Mandato all'estasiato di Nomor

Tra chiacchiere con K'Mer e cose viste di persona vieni a sapere che:

La foresta rossa e rossa solo all'esterno, ed è controllata da creature fatate che pattugliano l'area e rispondono a una creatura chiamata Re Rosso

Al centro della foresta c'è la Grande Mano del Sapere e attorno una piccola cittadina abitata da umani, fomori e creature magiche.
Il posto creato con la magia ha il suo cuore nell'enorme torre a forma di mano, l' area occupata dalla foresta è di circa 80 km/quadrati apparentemente, in realtà al centro lascia il vuoto in favore di alcune strutture e accampamenti. Tra queste c'è una struttura scura e ottagonale: la Scuola Nera dove è seppellito il corpo di Stratos e una irregolare: la biblioteca degli spiriti.

Alcuni dei benefici del posto:
-Scuola nera: chi è pronto a mettere in gioco la propria anima e sanità mentale per la conoscenza e a servire i cinque signori dell'oscura simmetria può entrare nella Scuola nera. Si ottiene un patto arcano che da accesso a tutte le capacità magiche e di conoscenza, ma se si muore l'anima va subito assorbita dalla grande mano. Stratos è morto, ma il suo corpo sepolto nella scuola la fa ancora funzionare. Alcune lezioni sono fatte deformando la realtà nelle singole aule della scuola in automatico, a volte certi corsi danno qualcosa in cambio di un prezzo palesato prima.
-Luogo di ricerca sicuro: non possono capitare gravi problemi per esperimenti falliti, nel caso l'energia in eccesso viene assorbita. E dispersa nella foresta.
-La biblioteca degli spiriti garantisce un accesso istintivo a molto sapere magico se si sa come approciarvisi.





I capi della Manona si autodefiniscono "I cinque dell'Oscura simmetria" e sono:

-Aurelyn (Che alla fine ha trovato qui quel che cercava, una parte degli orchi spariti sono finiti a fargli da cavie)
-Stratos (Morto, ma il cadavere stabilizzato è restato, il corpo è sepolto nella scuola nera la testa ce l'ha il re rosso)
-Re Rosso: fu Pioggia di sangue un nobile sanguinante della corte dell'alba, già ultrapotenziato da doni avuti da Bianca in cambio della mezza resurrezione di Pantalone è stato ulteriormente potenziato da Stratos, che ha voluto usarlo come "seme" per generare la nuova foresta fatata.
-Il Senza Volto: capo degli innominati di Stratos e potente demonologo, la rete di cui sta a capo controlla sette di altre divinità, non solo di Elyar. Ha orgaizzato una trappola per attirare e macellare degli angeli in area Passora, col sangue degli stessi ha potenziato degli ecatoriani.
E'l'unico a parte Stratos a sapere dove sono nascoste le pietre filosofali estratte dagli angeli, fatto di cui gli altri sanno poco.
-Una misteriosa fomori (morishi o draiti) incappucciata.

K'Mer ha fatto costruire una villa/tempio di Nomor dove ha fatto mettere alcuni sigilli che consentono ai suoi seguaci di apparire stabili entro le mura del tempio. Tra questi spiccano Saudine demone maggiore del Sadomaso e Boccadoro demone maggiore della fornicazione. E' un luogo di arte, cultura e follia. Ci sono numerosi fomori (anche femmine) o fatati che girano nel posto. In alcune stanze capitano le cose più turpi, in altre le più romantiche e soavi. Il tempio è nero, rosso e viola, certamente creato con la magia.

K'Mer: L'Arcidemone K'mer si è trasferito con la sua corte e i suoi seguaci presso la manona. Ma non è uno dei cinque. Vorrebbe sostituire Stratos e rendere il posto un luogo ameno e piacevole. Gli altri quattro però non sono del suo avviso e a volte lo convincono a rinunciare. K'mer è l'arcidemone del desiderio femminile.


La regina bianca: ogni regnante fatato governa il regno fatato ma ha una controparte che ne limita i poteri, nel caso del Re Rosso la controparte è stata addormentata con un mix di effetti rituali e suggestioni fatate.
Il re rosso presiede alla corte del rubino la regina bianca a quella di perla.
La regina bianca non è buona, ma è legata alla nobiltà e all'idealismo e trova assai poco sportivo far sparire la gente coi poteri da re fatato!
Dalla regina bianca si sono generati alcuni fatati, ma sono in minoranza rispetto a quelli della corte di perla.


Difese dell'Oscura simmetria: esclusi i fatati e la foresta i 4 dell'oscura simmetria dispongono di un esercito variegato ma non enorme. Sicuramente inferiore alle forze degli uomini serpente e ancor meno a quelle del regno di Anthines. Senza sfruttare la magia e l'astuzia l'Oscura Simmetria non è nulla di eccezionale. Circa 50 necrocostrutti, e 600-1000 tra fomori, non morti, soldati ed creature varie.

Scusa se i vari pezzi sono disordinati, ma altrimenti non te lo mandavo più.

Tanto per la cronaca, in origine il Re Rosso era un fatato della Foresta Fatata della Baronia Nemesis (Sanguinante nobile mercante e cortigiano).
Ha ottenuto una pietra rossa degli astri da Bianca in cambio della resurrezione di Marco delle Zappe aka il Sindaco. Resurrezione imperfetta peraltro che lo ha reso una creatura corrotta.
Grazie alla pietra rossa degli astri Pioggia di Sangue è stato in grado di andare in giro, destando l'attenzione di Stratos.

In seguito grazie a un accordo con Inverso, Stratos ha ottenuto circa metà dell'energia usata per creare il portale di Mirabilia (In cambio Stratos ha spostato il portale).

..continua...
avatar
GrifoMaster

Messaggi : 3301
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Cinque dell'oscura simmetria (Manona)

Messaggio Da Oedhen il Gio Nov 26 2015, 22:25

Bianca...Bianca... ma quanti casini hai combinato.... cercando di far resuscitare 2 PG (tra l'altro dello stesso giocatore)

Oedhen

Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 11.01.14
Età : 32

Foglio GDR
I miei personaggi: Dottor Laudanium

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Cinque dell'oscura simmetria (Manona)

Messaggio Da Carlo Migot il Lun Feb 08 2016, 18:53

La scelta era tra Stratos o una sanguinosa guerra contro il resto dell'isola... (che potevamo vincere solo con uno sterminio di PG, cosa proprio brutta oltre che lunga)
avatar
Carlo Migot

Messaggi : 262
Data d'iscrizione : 16.01.14
Età : 39
Località : Ponzano Veneto

Foglio GDR
I miei personaggi: Ombre del Passato: Stephen Robin Sherlock Filibester (nobile nobile, LM). Naiv (sopravvissuto, LN), Settimo Meridio Ghim (guerriero NB). Isola Spezzata: Charok, (coboldo mercante, LN). Inverso (mago, spia, ex-licantropo. estasiato di Elyar; CB). Lo Stregatto (fenice nera, N), Narakos Proudoom (fabbro nano LB).

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Cinque dell'oscura simmetria (Manona)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum