Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Debriefing Eterna Veglia
Ieri alle 20:43 Da Oedhen

» Ringraziamenti "Eterna Veglia"
Dom Apr 22 2018, 12:59 Da Giulia87

» Dimostrazioni presso AREP Onlus
Dom Apr 22 2018, 12:17 Da GrifoMaster

» Staff P.R.: Ampliamento
Dom Apr 22 2018, 12:15 Da GrifoMaster

» Stellargento in creazione
Ven Apr 20 2018, 07:30 Da Magus

» Sacchi portatutto
Gio Apr 19 2018, 23:31 Da tbrusca

» Delucidazioni talento Contrabbandiere
Gio Apr 19 2018, 16:15 Da Magus

» Talenti con condizioni
Gio Apr 19 2018, 16:09 Da Mitico-Gian

» ... bei tempi! - Ikkagu Gamagori
Ven Apr 13 2018, 22:54 Da Sentrem


Astio LeGard & Inquisizione

Nuovo Argomento   Rispondi all'argomento

Andare in basso

Astio LeGard & Inquisizione

Messaggio Da GrifoMaster il Mer Nov 18 2015, 19:57

Ma l'astio verso LeGard e l'Inquisizione aveva veramente senso?

Allora... LeGard dopo la guerra civile era uno stato marionetta degli elfi neri ed era sicuramente una delle fazioni più deboli.
Fondamentalmente a un certo punto mi sono trovato in una situazione assurda con tutti gli ogre d'accordo che il puffo puzzava, e il puffo aveva la mano di uno degli ogre nel culo (Loertà).
La cosa è andata con alti e bassi, posso dire che quando l'isola stava per sprofondare, mi stavo un po'fregando le mani.
Ho purtroppo avuto il dubbio, soprattutto nell'ultimo periodo, che la cosa sia stata una "ciacola da bar" che col tempo si è spostata nel mondo di gioco (impressione, magari ho torto, io ho avuto una visione assolutamente esterna).
Siamo arrivati al "tutti uniti contro il puffo" detto dall'ogre che teneva il puffo con la mano nel sedere.
O personaggi con esitazioni verso azioni crudeli non necessarie pronti a trucidare l'intera popolazione umana di LeGard.
E non posso negare che la cosa in più occasioni mi ha stonato.

Beninteso ci sono fazioni come i Florjark per cui la conquista di LeGard (o sottometterla in qualche modo) era quasi uno sviluppo naturale.


Passiamo a Inquisizione e Crociata.
L'inquisizione è una cosa interna alla religione lexita, una crociata una cosa che agisce all'esterno.
Mi sono trovato discorsi che calati nel contesto si possono tradurre (molto semplificando) con "se due preti lexiti hanno un diverbio su chi deve battezzare un bambino perché nato sul confine della parrocchia devono sentire un paladino di Alara".

Vero che ci sono stati lexiti fanatici e inquisitori che al di la di quello che riterrei "minimo buon senso" di poter fare quel cazzo che volevano perché erano inquisitori, ma... neppure tanti!
Saigorn non è che è mai andato a mettere il naso nelle altre religioni, idem Giampi, i vescovi di Mauro e Sentrem.
L'unico momento in cui un'inquisitrice ha potuto rompere le scatole è stato durante Infernopoli, poi onestamente.... boh.
E' uno dei motivi che mi ha fatto aprire questo post http://arcanadomine.forumattivo.it/t1089-un-problema-tutto-italiano

Sia Inquisizione che LeGard in vari casi non meritavano disprezzo, ma semplicemente erano irrilevanti. Da Elfo nero avrei avuto molta più preoccupazione per Mirabilia, Florjark e Nebel.

Ho usato un po'troppi accusativi, lo scopo del topic è il confronto (ma volevo provocarvi un po'), ho ragione? ho torto? Vie di mezzo? Non ho tutte le informazioni per saperlo, voi si.
DITEMELO!
avatar
GrifoMaster

Messaggi : 3481
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Astio LeGard & Inquisizione

Messaggio Da Sara.95 il Mer Nov 18 2015, 20:17

Vie di mezzo: dipenda da fazione a fazione.

Prendi il mio esempio: facevo bene o male ad avere quest'idea considerato il bg di fazione?

Se ti riferisci al particolare caso di Marica, invece, non ho idea, non so perchè è stata portata via
avatar
Sara.95

Messaggi : 210
Data d'iscrizione : 10.04.14
Età : 23
Località : San Foca

Foglio GDR
I miei personaggi: Bjorne Hierko, la Lady di Ferro - Helsa Erminhilt, il fabbro del Patto d'Acciaio

Tornare in alto Andare in basso

Re: Astio LeGard & Inquisizione

Messaggio Da Malex il Mer Nov 18 2015, 20:42

Sara.95 ha scritto:
Se ti riferisci al particolare caso di Marica, invece, non ho idea, non so perchè è stata portata via

ehm, non so se lo sapessero IG, ma quel pg era tutt'altro che uno stinco di santo, avendo girato con la bucintoro, collaborato con arumat, aiutato aurelyn a tirare su starya
quella andava bene finisse così in fin dei conti

Malex

Messaggi : 493
Data d'iscrizione : 17.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Master Ombre dal Passato: Sommo Raegor Hydor; PG Isola Spezzata: Giampi l'Egomante degli 87 Santi, Daeron Samarth-Le il poco elfico elfo verde

Tornare in alto Andare in basso

Re: Astio LeGard & Inquisizione

Messaggio Da GrifoMaster il Gio Nov 19 2015, 00:43

Se ti riferisci al particolare caso di Marica, invece, non ho idea, non so perchè è stata portata via

Non ne so nulla.
avatar
GrifoMaster

Messaggi : 3481
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Astio LeGard & Inquisizione

Messaggio Da Sara.95 il Gio Nov 19 2015, 10:45

Allora stesso responso: dipende da fazione a fazione.
La cosa mi sebrava effettivamente scivolata di mano da parte di alcuni
avatar
Sara.95

Messaggi : 210
Data d'iscrizione : 10.04.14
Età : 23
Località : San Foca

Foglio GDR
I miei personaggi: Bjorne Hierko, la Lady di Ferro - Helsa Erminhilt, il fabbro del Patto d'Acciaio

Tornare in alto Andare in basso

Re: Astio LeGard & Inquisizione

Messaggio Da GrifoMaster il Gio Nov 19 2015, 13:51

Tra le ipotesi, probabilmente a vari è contribuito usare LeGard come spauracchio per guidare come burattinai il Concilio dei Popoli.
avatar
GrifoMaster

Messaggi : 3481
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Astio LeGard & Inquisizione

Messaggio Da Sara.95 il Gio Nov 19 2015, 23:02

Ti dico la mia: avrei attaccato legard e i territori del barone sull'isola perchè sì, l'isola è dei celti e basta! è tipo il bg di fazione questo, quindi mi pare ovvio che il mio pg li volesse fuori dai piedi.

In particolare il barone lo voleva ucciso perchè l'aveva accusata di essere sotto il controllo di mirabilia, di non essere degna di essere una druida guardiana e blablabla... è noto che i celti non fossero simpaticoni Razz

Se avessi avuto più giocatori con me (magari anche solo il pupo) avrei spedito fuori anche gli elfi neri dalle paludi.
That's all.
avatar
Sara.95

Messaggi : 210
Data d'iscrizione : 10.04.14
Età : 23
Località : San Foca

Foglio GDR
I miei personaggi: Bjorne Hierko, la Lady di Ferro - Helsa Erminhilt, il fabbro del Patto d'Acciaio

Tornare in alto Andare in basso

Re: Astio LeGard & Inquisizione

Messaggio Da Picci il Gio Nov 19 2015, 23:14

Oh ci sopravvaluti Grifo...non avevamo motivo di "manipolare" gli altri rappresentanti per convincerli a fare guerra su Legard e/o usare quella scusa come mezzo per tenerli vicini. I Legardiani si facevano odiare tranquillamente da soli, inoltre usarlo come mezzo era superfluo, eravamo già comunati dalla necessità di eliminare Blacus, era sufficiente per tutti...tranne per i fargan ovviamente xD
avatar
Picci

Messaggi : 298
Data d'iscrizione : 04.03.14

Foglio GDR
I miei personaggi:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Astio LeGard & Inquisizione

Messaggio Da Malex il Gio Nov 19 2015, 23:36

Grifo, non te la prendere ma il problema di Legard/Inquisizione/Fargan è stato... come si sono approcciati, zero diplomazia praticamente.

Voglio dire, con un minimo di saggezza sul come operare pur facendo parte della Chiesa sono riuscito a rendere il mio pg un minimo rispettato..
E questo senza "tradire" anzi, di info sui "nemici" ne ho recuperate, e con tempo sufficiente le avrei sfruttate Wink

Diciamo che, a parte Riccardo, i pg fargan non erano pg politici mentre ogni altra fazione (tranne forse gli orchi, a cui non serviva però) aveva fini ambasciatori a disposizione, ed in gran numero

Malex

Messaggi : 493
Data d'iscrizione : 17.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Master Ombre dal Passato: Sommo Raegor Hydor; PG Isola Spezzata: Giampi l'Egomante degli 87 Santi, Daeron Samarth-Le il poco elfico elfo verde

Tornare in alto Andare in basso

Re: Astio LeGard & Inquisizione

Messaggio Da GrifoMaster il Ven Nov 20 2015, 01:20

Va detto che per un periodo Florjark, Elfi neri e fargan andavano pure d'accordo in realtà, la situazione era tutt'altro che scontata..

Grifo, non te la prendere ma il problema di Legard/Inquisizione/Fargan è stato... come si sono approcciati, zero diplomazia praticamente.

Questo mi fa sovvenire che quelli che hanno distrutto gli approcci diplomatici di Sairgon quando è tornato sono stati soprattutto... altri fargan!
Forse potendo giocarmi Vincente, avrei concluso qualcosa.
avatar
GrifoMaster

Messaggi : 3481
Data d'iscrizione : 03.01.14

Foglio GDR
I miei personaggi: Grifo da Zenaria, Il Priore Saigorn, Il Barone Valentino La Guardia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Astio LeGard & Inquisizione

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum